Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Fabrizio Ernesto Pregliasco nasce a Milano l'11 novembre 1959. Salito agli onori delle cronache nel 2020 a seguito dell'emergenza sanitaria provocata dal diffondersi del contagio del nuovo coronavirus, il Covid-19, Fabrizio Pregliasco si converte in poco tempo in uno dei volti più noti al grande pubblico d'Italia. Il virologo che collabora con il governo è chiamato a svolgere un fondamentale ruolo a supporto della divulgazione e di una corretta informazione dei cittadini riguardo le misure preventive da adottare per evitare di essere contagiati. Scopriamo nella sua biografia, di seguito, quale percorso ha portato Fabrizio Pregliasco a occupare una posizione di primo piano, approfondendo anche qualche curiosità che lo riguarda.

Fabrizio Pregliasco: gli studi e gli inizi della carriera

Fin dalla tenera età, mostra una notevole passione per lo studio, attività alla quale si dedica con determinazione ammirevole. Non stupisce perciò che nel 1986 consegua con successo la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi della sua città natale, Milano. Quando giunge il momento di scegliere la specializzazione il giovane Fabrizio intende dare un'impronta unica alla propria carriera in un ambito molto delicato, ossia quello dell'Igiene e della Medicina Preventiva, indirizzo di specializzazione che gli viene conferito nel 1990.

Quattro anni più tardi, il suo percorso formativo si completa attraverso l'aggiunta della specializzazione in Tossicologia. A partire dal 1991 viene insignito del ruolo di ricercatore universitario presso il dipartimento di Scienze Biomediche di Milano, città nella quale continua continua a risiedere.

L'anno importante per gli sbocchi professionali di Pregliasco è il 1987: è questo il momento nel quale inizia il suo percorso nella fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus con sede a Cesano Boscone, nella provincia del capoluogo lombardo.

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

Questa collaborazione si caratterizza sin dall'inizio come di tipo fruttuoso: dagli esordi come assistente medico igienista, Fabrizio si converte otto anni più tardi in Direttore Sanitario. Una vera propria scalata al successo quella di Fabrizio Pregliasco, che tramite il proprio contributo aiuta la struttura sia in termini di crescita sotto il profilo delle risorse umane sia per quel che riguarda il volume di business.

Fabrizio Pregliasco negli anni 2010

Dal 2013 diventa Presidente Nazionale dell'Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (ANPAS). Quando compare in pubblico e in televisione è facile notare come indossi sempre un simbolo dell'associazione: una felpa oppure una spilla (si vedano ad esempio le foto, in fondo all'articolo).

Due anni più tardi, nel 2015, è nominato Direttore Sanitario d'Azienda presso l'Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Non passa molto tempo che diventa anche consulente presso il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, il CNEL, nonché nel Consiglio Nazionale del Terzo Settore (realtà sociale, economica e culturale in continua evoluzione che racchiude enti che non sono né pubblici, né commerciali). Entrambi questi ruoli sono svolti presso il Ministero del Lavoro.

Un ruolo cruciale nella divulgazione scientifica

Il ruolo di divulgatore scientifico per il quale Fabrizio Pregliasco diventa famoso nel 2020, in concomitanza con l'esposizione mediatica dovuta all'emergenza sanitaria Covid-19, è il risultato di un percorso che caratterizza la sua carriera in maniera trasversale. In tal senso, meritano una menzione le sue pubblicazioni scientifiche: sono oltre 150 gli articoli su riviste nazionali e internazionali di tipo peer-review che portano la firma del virologo lombardo.

Inoltre, Pregliasco è particolarmente apprezzato come relatore e come moderatore nell'ambito di molti convegni di rilevanza internazionale. Si occupa anche di registrazione europea di vaccini antinfluenzali, collaborando in oltre una decina di sperimentazioni per farmaci antivirali.

Ma è l'efficacia nell'attività di divulgazione scientifica la ragione primaria alla base della stima che la comunità di esperti nutre nei confronti di Fabrizio Pregliasco, al punto tale che nel corso del 2016 tale apprezzamento trova forma concreta nel conferimento di un riconoscimento: il premio Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione.

In pieno periodo di emergenza coronavirus, viene chiamato a ricoprire il ruolo di supervisore scientifico per far fronte alle tante morti che si sono verificate a Milano, presso il Pio Albergo Trivulzio: si tratta di un luogo storico della città, residenza per anziani, che ospita oltre 1000 pazienti. Dopo i numerosi decessi e contemporaneamente agli accertamenti delle responsabilità, il ruolo del virologo e professore milanese è quello di aiutare la struttura a implementare un nuovo assetto organizzativo.

In questa fase di tsunami, soprattutto nel nord Italia, non si è riusciti a monitorare ogni caso. Quello che allora dovrà essere fatto nel futuro, proprio perché i casi saranno oggettivamente pochi, sarà monitorare le situazioni a rischio, individuare i casi sospetti e i contatti stretti, andando ad isolare quei fuocherelli che possono riaprirsi.

Qualche curiosità su Fabrizio Pregliasco

Per quel che concerne la sua vita privata è dato sapere davvero molto poco. Nonostante l'ampia copertura mediatica, l'utilizzo dei social network da parte del virologo è demandato esclusivamente ai contenuti professionali, non lasciando alcuno spazio alla condivisione della propria intimità. Inoltre, Fabrizio Pregliasco appare di natura particolarmente riservato, un aspetto facilmente intuibile quando si assiste agli interventi televisivi e alle conferenze stampa che lo vedono protagonista.

Ecco dunque che non sono noti dati personali e lo stato civile di Fabrizio Pregliasco, così come vige il riserbo su quel che esula dagli importanti conseguimenti in ambito medico.

Ad ogni modo, è possibile ricavare alcune informazioni sulle sue passioni e sui valori, come ad esempio il fatto che sia sempre impegnato nelle associazioni volontarie. Sin dal 1981, infatti, il suo ruolo come presidente della Pubblica Assistenza Rho Soccorso, gli ha consentito di svolgere un incarico fondamentale a supporto della cittadinanza.

Frasi di Fabrizio Pregliasco

7 fotografie

Foto e immagini di Fabrizio Pregliasco

Video Fabrizio Pregliasco

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Fabrizio Pregliasco nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

14 biografie

Nati lo stesso giorno di Fabrizio Pregliasco

Raf

Raf

Cantante italiano
α 29 settembre 1959
Barbie

Barbie

La bambola più famosa al mondo
α 9 marzo 1959
Prince

Prince

Cantante e musicista statunitense
α 7 giugno 1959
ω 21 aprile 2016
Alfonso Pecoraro Scanio

Alfonso Pecoraro Scanio

Politico italiano
α 13 marzo 1959
Antonio Cornacchione

Antonio Cornacchione

Attore e comico italiano
α 26 settembre 1959
Antonio Pappano

Antonio Pappano

Direttore d'orchestra inglese
α 30 dicembre 1959
Antonio Ingroia

Antonio Ingroia

Politico, ex magistrato italiano
α 31 marzo 1959
Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 9 dicembre 1959
Bryan Adams

Bryan Adams

Cantante, rocker canadese
α 5 novembre 1959
Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti

Allenatore italiano
α 10 giugno 1959
Carmen Russo

Carmen Russo

Ballerina e personaggio tv italiana
α 3 ottobre 1959
Clarissa Burt

Clarissa Burt

Attrice, ex modella e imprenditrice statunitense
α 25 aprile 1959
Emma Thompson

Emma Thompson

Attrice inglese
α 15 aprile 1959
Ferzan Ozpetek

Ferzan Ozpetek

Regista turco naturalizzato italiano
α 3 febbraio 1959
Francesco Storace

Francesco Storace

Politico italiano
α 25 gennaio 1959
Gabriella Carlucci

Gabriella Carlucci

Presentatrice TV italiana, deputato della Repubblica
α 28 febbraio 1959
Giancarlo Siani

Giancarlo Siani

Giornalista italiano, vittima della camorra
α 19 settembre 1959
ω 23 settembre 1985
Hugh Laurie

Hugh Laurie

Attore inglese
α 11 giugno 1959
Jeanette Winterson

Jeanette Winterson

Scrittrice inglese
α 27 agosto 1959
John McEnroe

John McEnroe

Tennista statunitense, ex campione mondiale
α 16 febbraio 1959
Kevin Spacey

Kevin Spacey

Attore statunitense
α 26 luglio 1959
Luc Besson

Luc Besson

Regista francese
α 19 marzo 1959
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti

Allenatore di calcio italiano
α 7 marzo 1959
Magic Johnson

Magic Johnson

Giocatore di basket statunitense
α 14 agosto 1959
Marco Baldini

Marco Baldini

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 3 settembre 1959
Mario Tozzi

Mario Tozzi

Geologo, divulgatore scientifico, saggista e conduttore tv italiano
α 13 dicembre 1959
Massimo Recalcati

Massimo Recalcati

Psicoanalista, saggista e accademico italiano
α 28 novembre 1959
Maurizio Crozza

Maurizio Crozza

Comico, imitatore e presentatore tv italiano
α 5 dicembre 1959
Maurizio Lupi

Maurizio Lupi

Politico italiano
α 3 ottobre 1959
Maurizio Sarri

Maurizio Sarri

Allenatore di calcio italiano
α 10 gennaio 1959
Michele Emiliano

Michele Emiliano

Politico italiano
α 23 luglio 1959
Paul Cayard

Paul Cayard

Velista statunitense
α 19 maggio 1959
Rupert Everett

Rupert Everett

Attore inglese
α 29 maggio 1959
Sam Raimi

Sam Raimi

Regista e attore statunitense
α 23 ottobre 1959
Sergio Costa

Sergio Costa

Politico italiano
α 22 aprile 1959
Toni Servillo

Toni Servillo

Attore italiano
α 25 gennaio 1959
Val Kilmer

Val Kilmer

Attore statunitense
α 31 dicembre 1959
Walter Ricciardi

Walter Ricciardi

Medico italiano
α 17 aprile 1959
Youssou N'Dour

Youssou N'Dour

Cantante senegalese
α 1 ottobre 1959