Biografie

Cino Tortorella

Cino Tortorella
Cino Tortorella nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Cino Tortorella Discografia

Biografia Cino Tortorella, lo Zecchino d'oro e il Mago Zurlì

Felice Tortorella, detto Cino, nasce il 27 giugno del 1927 a Ventimiglia, in provincia di Imperia. Cresciuto dalla madre Lucia (il padre muore prima che Felice nasca), frequenta il ginnasio e, nel 1952, si iscrive a Giurisprudenza all'Università Cattolica di Milano. Abbandonati gli studi prima di laurearsi, fa il militare negli alpini, come paracadutista; quindi, si dedica al teatro, venendo scelto da Enzo Ferrieri come aiuto regista. Quindi, è uno dei quindici vincitori (su un totale di 1500 candidati) della selezione operata dalla Scuola d'Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano di Giorgio Strehler.

È proprio su questo palco che, nel 1956, Tortorella dà vita al personaggio del mago Zurlì, nella pièce teatrale per ragazzi "Zurlì, mago Lipperlì": dall'opera viene tratta la sceneggiatura di "Zurlì, mago del giovedì", il suo primo programma in televisione, in onda nel 1957. Due anni dopo, Cino Tortorella crea e realizza la prima edizione dello "Zecchino d'Oro", manifestazione canora per bambini sotto i dieci anni destinata a ottenere un successo eccezionale.

Dalla collaborazione con l'Antoniano di Bologna avranno origine numerosi altri programmi: "Il primo giorno di scuola", "Le due Befane", "Viva le vacanze", "Canzoni per Alpha Centauri", "Tre farse, un soldo" e "La festa della mamma". Regista e autore di "Chissà chi lo sa?", trasmissione tv destinata ai più giovani, nel 1962 è uno dei padri di "Nuovi incontri", programma condotto da Luigi Silori che vede la partecipazione di alcuni tra gli scrittori più importanti del Novecento, tra cui Riccardo Bacchelli, Dino Buzzati e Alberto Moravia; partecipa poi alla realizzazione di "Dirodorlando" e "Scacco al re".

Tra la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta Cino Tortorella collabora con Telealtomilanese e con Antenna 3, tv locali lombarde per le quali scrive, tra l'altro, "Il pomofiore" (insieme con Enzo Tortora), "Il Napoleone", "La bustarella" (insieme con Ettore Andenna),"Una fetta di sorriso", "Classe di ferro", "Strano ma vero", "Birimbao", "Ric e Gian Show" e "Incrocia la fortuna". Tortorella porta anche su Antenna 3 la sua esperienza in materia di tv per ragazzi: lo dimostra la trasmissione pomeridiana "Telebigino", condotta per tre ore al giorno da Roberto Vecchioni, all'epoca già apprezzato cantante (ma nel frattempo ancora docente di greco e latino al liceo Beccaria di Milano), che aiuta i ragazzi e i bambini che chiamano in diretta a svolgere i compiti.

Negli anni Ottanta idea insieme con l'autore di "Giochi senza frontiere" Popi Perani e Anna Tortora, sorella del conduttore Enzo, "La luna nel pozzo": il programma, in origine concepito per essere presentato proprio dal conduttore di "Portobello", viene affidato a Domenico Modugno, a causa dell'ingiusta detenzione in carcere di Tortora. Direttore artistico di "Bravo bravissimo", sorta di talent-show per bambini ante-litteram presentato da Mike Bongiorno sulle reti Mediaset, Tortorella collabora con il circuito EuroTv diventando regista de "Il grillo parlante", trasmissione scritta da Antonio Ricci e con Beppe Grillo in video.

Nel frattempo, anche i figli di Cino si fanno strada in televisione: Davide Tortorella, avuto dal primo matrimonio con la pianista Jacqueline Perrotin, è uno degli autori dei quiz "La ruota della fortuna", "Genius" e "Il migliore", con Mike Bongiorno; Chiara Tortorella, avuta dal secondo matrimonio con Maria Cristina Misciano, conduce tra l'altro "Disney Club", "Top of the pops" e "Ritorno al presente".

Cino Tortorella, nel frattempo, continua a prendere parte a tutte le edizioni dello "Zecchino d'Oro" fino a quella del 2009 esclusa, in seguito a una causa legale intentata dal presentatore contro Frate Alessandro Caspoli, direttore dell'Antoniano di Bologna. Il 27 novembre dello stesso anno viene ricoverato in ospedale a Milano in seguito a un grave attacco ischemico (è il secondo dopo un primo subìto nel 2007). Dopo essere entrato in coma, tuttavia, si risveglia e recupera prontamente dalla malattia, al punto da fondare, undici mesi dopo, l'associazione "Gli amici di Mago Zurlì", nata per celebrare anche i mille mesi di vita del presentatore: l'ente si propone di dare vita a un osservatorio per il rispetto dei diritti dell'infanzia.

Cino Tortorella si spegne all'età di 89 anni a Milano, il 23 marzo 2017.

Frasi di Cino Tortorella

6 fotografie

Foto e immagini di Cino Tortorella

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Cino Tortorella ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Cino Tortorella nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Cino Tortorella Discografia

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Cino Tortorella

Stendhal

Stendhal

Scrittore francese
α 23 gennaio 1783
ω 23 marzo 1842
Desmond Doss

Desmond Doss

Militare statunitense, obiettore di coscienza
α 7 febbraio 1919
ω 23 marzo 2006
Elizabeth Taylor

Elizabeth Taylor

Attrice inglese
α 27 febbraio 1932
ω 23 marzo 2011
Piero Martinetti

Piero Martinetti

Filosofo italiano
α 21 agosto 1872
ω 23 marzo 1943
Papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI

Pontefice della Chiesa cattolica tedesco
α 16 aprile 1927
Angelo Sodano

Angelo Sodano

Cardinale cattolico italiano
α 23 novembre 1927
Bernie Cornfeld

Bernie Cornfeld

Uomo d'affari e noto truffatore
α 17 agosto 1927
ω 27 febbraio 1995
Bob Fosse

Bob Fosse

Coreografo e regista statunitense
α 23 giugno 1927
ω 23 settembre 1987
Carlo Maria Martini

Carlo Maria Martini

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 15 febbraio 1927
ω 31 agosto 2012
Enzo Bearzot

Enzo Bearzot

Allenatore di calcio italiano
α 26 settembre 1927
ω 21 dicembre 2010
Gabriel Garcia Marquez

Gabriel Garcia Marquez

Scrittore colombiano
α 6 marzo 1927
ω 17 aprile 2014
Gae Aulenti

Gae Aulenti

Designer e architetto italiana
α 4 dicembre 1927
ω 31 ottobre 2012
Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida

Attrice italiana
α 4 luglio 1927
Guido Ceronetti

Guido Ceronetti

Poeta, scrittore, traduttore e drammaturgo italiano
α 24 agosto 1927
Günter Grass

Günter Grass

Scrittore tedesco, premio Nobel
α 16 ottobre 1927
ω 13 aprile 2015
Hugo Pratt

Hugo Pratt

Fumettista italiano
α 15 giugno 1927
ω 20 agosto 1995
Ken Russell

Ken Russell

Regista inglese
α 3 luglio 1927
ω 27 novembre 2011
Laura Betti

Laura Betti

Attrice e cantante italiana
α 1 maggio 1927
ω 31 luglio 2004
Margaret Keane

Margaret Keane

Artista americana
α 15 settembre 1927
Olof Palme

Olof Palme

Leader politico svedese
α 30 gennaio 1927
ω 28 febbraio 1986
Oreste Lionello

Oreste Lionello

Attore e doppiatore italiano
α 18 aprile 1927
ω 19 febbraio 2009
Peter Falk

Peter Falk

Attore statunitense
α 16 settembre 1927
ω 23 giugno 2011
Robert Ludlum

Robert Ludlum

Scrittore statunitense
α 25 maggio 1927
ω 12 marzo 2001
Robert Noyce

Robert Noyce

Imprenditore e inventore statunitense
α 12 dicembre 1927
ω 3 giugno 1990
Roberto Vacca

Roberto Vacca

Ingegnere, scrittore e divulgatore italiano
α 31 maggio 1927
Roger Moore

Roger Moore

Attore inglese
α 14 ottobre 1927
ω 23 maggio 2017
Tina Anselmi

Tina Anselmi

Politica e partigiana italiana
α 25 marzo 1927
ω 1 novembre 2016
Al Jarreau

Al Jarreau

Cantante statunitense
α 12 marzo 1940
ω 12 febbraio 2017
Aldo Biscardi

Aldo Biscardi

Giornalista sportivo italiano
α 26 ottobre 1930
ω 8 ottobre 2017
Charles Manson

Charles Manson

Famigerato criminale statunitense
α 12 novembre 1934
ω 19 novembre 2017
Chester Bennington

Chester Bennington

Cantante statunitense, Linkin Park
α 20 marzo 1976
ω 20 luglio 2017
Chris Cornell

Chris Cornell

Cantante statunitense
α 20 luglio 1964
ω 18 maggio 2017
Chuck Berry

Chuck Berry

Cantante e chitarrista rock statunitense
α 18 ottobre 1926
ω 18 marzo 2017
Danilo Mainardi

Danilo Mainardi

Etologo e divulgatore scientifico italiano
α 25 novembre 1933
ω 8 marzo 2017
Dionigi Tettamanzi

Dionigi Tettamanzi

Arcivescovo e cardinale cattolico italiano
α 14 marzo 1934
ω 5 agosto 2017
George Romero

George Romero

Regista statunitense
α 4 febbraio 1940
ω 16 luglio 2017
Gianni Boncompagni

Gianni Boncompagni

Regista e autore tv italiano
α 13 maggio 1932
ω 16 aprile 2017
Giovanni Sartori

Giovanni Sartori

Politologo italiano
α 13 maggio 1924
ω 4 aprile 2017
Helmut Kohl

Helmut Kohl

Politico tedesco
α 3 aprile 1930
ω 16 giugno 2017
Hugh Hefner

Hugh Hefner

Editore statunitense, fondatore di Playboy
α 9 aprile 1926
ω 28 settembre 2017
Jake LaMotta

Jake LaMotta

Pugile statunitense
α 10 luglio 1921
ω 19 settembre 2017
Jeanne Moreau

Jeanne Moreau

Attrice francese
α 23 gennaio 1928
ω 31 luglio 2017
Jerry Lewis

Jerry Lewis

Comico statunitense
α 16 marzo 1926
ω 20 agosto 2017
Joaquin Navarro Valls

Joaquin Navarro Valls

Giornalista e medico spagnolo
α 16 novembre 1936
ω 5 luglio 2017
Kenneth Arrow

Kenneth Arrow

Economista statunitense, Premio Nobel
α 23 agosto 1921
ω 21 febbraio 2017
Laura Biagiotti

Laura Biagiotti

Stilista italiana
α 4 agosto 1943
ω 26 maggio 2017
Nanni Svampa

Nanni Svampa

Cantante dialettale milanese
α 28 febbraio 1938
ω 27 agosto 2017
Paolo Villaggio

Paolo Villaggio

Attore italiano
α 31 dicembre 1932
ω 3 luglio 2017
Paolo Limiti

Paolo Limiti

Autore e conduttore tv italiano
α 8 maggio 1940
ω 27 giugno 2017
Roger Moore

Roger Moore

Attore inglese
α 14 ottobre 1927
ω 23 maggio 2017
Sam Shepard

Sam Shepard

Commediografo, attore e scrittore statunitense
α 5 novembre 1943
ω 27 luglio 2017
Stefano Rodotà

Stefano Rodotà

Giurista e politico italiano
α 30 maggio 1933
ω 23 giugno 2017
Tomas Milian

Tomas Milian

Attore cubano naturalizzato italiano
α 3 marzo 1933
ω 22 marzo 2017
Totò Riina

Totò Riina

Boss mafioso italiano
α 16 novembre 1930
ω 17 novembre 2017
Zygmunt Bauman

Zygmunt Bauman

Filosofo e sociologo polacco
α 19 novembre 1925
ω 9 gennaio 2017