Biografie

Andrea Lucchetta

Andrea Lucchetta
Andrea Lucchetta nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Andrea Lucchetta

Biografia

Andrea Lucchetta nasce il 25 novembre del 1962 a Treviso. Nella stagione 1979/1980, non ancora maggiorenne, inizia la carriera da giocatore di pallavolo nella seconda divisione dell'Astori Mogliano Veneto. L'anno dopo si trasferisce a Treviso, in serie A2.

L'esordio in serie A e nella nazionale azzurra

Nella stagione 1981/82 esordisce in serie A con la maglia della Panini Modena, dove rimane fino al 1990. Nel corso di queste stagioni si aggiudica quattro scudetti, tre Coppe Italia, tre Coppe Cev, una Coppa delle Coppe e una Coppa dei Campioni.

Il 15 luglio del 1982 debutta con la maglia della nazionale italiana, a Chieti, in occasione della partita persa dagli azzurri per 3 a 2 contro l'Urss. In Nazionale Andrea Lucchetta totalizza 292 presenze, con una medaglia di bronzo olimpica conquistata ai Giochi di Los Angeles del 1984, un campionato europeo vinto nel 1989, tre World League consecutive vinte tra il 1990 e il 1992 e un campionato mondiale nel 1990. Sono gli anni d'oro della nazionale allenata da Julio Velasco.

Quella squadra e quei trionfi non sono mai stati valorizzati nel modo giusto dal movimento. Malgrado tutte le medaglie che abbiamo portato a casa tra il 1989 e il 2004, non c'è mai stata una parallela struttura di marketing e comunicazione capace di ottimizzare in termini di popolarità quei successi sportivi.

Andrea Lucchetta negli anni '90

Sempre nel 1990 Lucchetta lascia Modena per accasarsi a Milano. Rimane all'ombra della Madonnina per quattro stagioni, conquistando una Coppa delle Coppe e due Mondiali per Club. Nel 1992 con la Rti Music pubblica Go Lucky Go, singolo promosso dal direttore di Radio 105 Edoardo Hazan: la canzone viene presentata anche sul palco del "Festivalbar".

Insieme ai successi e alla notorietà che il volley azzurro conosce in questi anni, unito al suo carattere estroverso e al suo look - celebre è il suo bizzarro taglio di capelli a spazzola "obliqua" - fanno sì che Lucchetta diventi un personaggio mediatico.

Dopo aver presentato su Radio 105 il programma "Go Lucky Go", nel 1993 Andrea pubblica un disco finalizzato a favorire la conoscenza del problema dell'Aids, intitolato "Schiacciamo l'Aids".

Nel 1994 cambia di nuovo squadra e si trasferisce all'Alpitour Cuneo, dove nel 1996 vince la Coppa Italia, la Supercoppa Europea, la Supercoppa Italiana e la Coppa Cev. Successivamente torna a Modena, dove conclude la sua carriera nel 2000.

Lo sport dal punto di vista sociale incide tantissimo nell'adolescenza perché aiuta a formare il carattere, a mettersi in gioco rispettando le regole, i compagni e le compagne e gli avversari. E' una vera scuola di vita. Per gli adolescenti può essere un binario privilegiato di crescita.

Dopo la carriera di pallavolista

L'anno successivo Andrea Lucchetta approda in televisione su La7, diventando il commentatore di "Robot Wars", trasmissione che vede affrontarsi su un ring robot impegnati a combattersi e a distruggersi. Nel 2004 è ancora sul piccolo schermo, questa volta su Raidue: è uno dei concorrenti del reality show "La talpa", ambientato nello Yucatàn.

Nel 2007 aderisce al progetto della Cev di dare vita a un campionato sperimentale master con i volti più noti della pallavolo degli anni Novanta (la cosiddetta generazione di fenomeni): ne fanno parte lo schiacciatore Marco Bracci, il palleggiatore Fabio Vullo, l'opposto Andrea Zorzi, il centrale Andrea Gardini, lo schiacciatore Luca Cantagalli, lo schiacciatore Franco Bertoli, il palleggiatore Gianmarco Venturi, lo schiacciatore Giovanni Errichiello, il libero Antonio Babini e il centrale Claudio Galli.

Il 13 ottobre dello stesso anno, insieme con la nazionale Veterans, Andrea Lucchetta vince il campionato europeo di categoria sconfiggendo la Russia in tre set. Sempre nel 2007, a Salerno, in occasione del festival Cartoons on the Bay presenta "Spike Team", cartone animato di Rai Fiction in cui presta il volto a un allenatore di sei ragazze che giocano a pallavolo.

A partire dal 2009 diventa commentatore tecnico per le partite di pallavolo di Raisport, prendendo parte in questo ruolo anche alle Olimpiadi di Londra e a quelle di Rio de Janeiro (dove si occupa anche delle telecronache di beach volley).

Gli anni 2010

Nel 2010 viene nominato Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana. Nel 2013 viene scelto come testimonial d'eccezione per il brano dello "Zecchino d'Oro" "Mister Doing (Il signor canguro)". Ritorna alla manifestazione dell'Antoniano anche l'anno dopo, conducendo la quarta puntata dello "Zecchino". Sempre nel 2014, Lucchetta è testimonial pubblicitario della catena di arredamento JYSK.

Frasi di Andrea Lucchetta

8 fotografie

Foto e immagini di Andrea Lucchetta

Video Andrea Lucchetta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Andrea Lucchetta ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Andrea Lucchetta nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Andrea Lucchetta

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Andrea Lucchetta

Scialpi

Scialpi

Cantante italiano
α 14 maggio 1962
Alain Robert

Alain Robert

Scalatore e arrampicatore urbano francese
α 7 agosto 1962
Alberto Angela

Alberto Angela

Paleoantropologo e Conduttore TV italiano
α 8 aprile 1962
Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini

Politica italiana
α 30 dicembre 1962
Anna Maria Barbera

Anna Maria Barbera

Attrice e comica italiana
α 15 gennaio 1962
Anthony Kiedis

Anthony Kiedis

Cantante statunitense, Red Hot Chili Peppers
α 1 novembre 1962
Axl Rose

Axl Rose

Cantante rock statunitense
α 6 febbraio 1962
Baz Luhrmann

Baz Luhrmann

Regista australiano
α 17 settembre 1962
Biagio Izzo

Biagio Izzo

Attore italiano
α 13 novembre 1962
Billy Beane

Billy Beane

Dirigente sportivo statunitense
α 29 marzo 1962
Bruno Barbieri

Bruno Barbieri

Chef italiano
α 12 gennaio 1962
Chuck Palahniuk

Chuck Palahniuk

Scrittore statunitense
α 21 febbraio 1962
Cristiano De André

Cristiano De André

Cantautore italiano
α 29 dicembre 1962
David Fincher

David Fincher

Regista statunitense
α 28 agosto 1962
David Foster Wallace

David Foster Wallace

Scrittore statunitense
α 21 febbraio 1962
ω 12 settembre 2008
Dean Karnazes

Dean Karnazes

Atleta statunitense, ultra-maratoneta
α 23 agosto 1962
Demi Moore

Demi Moore

Attrice statunitense
α 11 novembre 1962
Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci

Attrice italiana
α 29 marzo 1962
Ferran Adrià

Ferran Adrià

Chef spagnolo
α 14 maggio 1962
Gabriele Oriali

Gabriele Oriali

Ex calciatore italiano
α 25 novembre 1962
Jim Carrey

Jim Carrey

Attore canadese
α 17 gennaio 1962
Jodie Foster

Jodie Foster

Attrice e regista statunitense
α 19 novembre 1962
Jon Bon Jovi

Jon Bon Jovi

Cantante e musicista statunitense
α 2 marzo 1962
Jordan Belfort

Jordan Belfort

Noto truffatore statunitense
α 9 luglio 1962
Kirk Hammett

Kirk Hammett

Chitarrista statunitense, Metallica
α 18 novembre 1962
Licia Colò

Licia Colò

Conduttrice TV italiana
α 7 luglio 1962
Luca Carboni

Luca Carboni

Cantautore italiano
α 12 ottobre 1962
Manuel Valls

Manuel Valls

Politico francese di origine spagnola
α 13 agosto 1962
Margherita Buy

Margherita Buy

Attrice italiana
α 15 gennaio 1962
Maria Grazia Cutuli

Maria Grazia Cutuli

Giornalista italiana, assassinata in Afghanistan
α 26 ottobre 1962
ω 19 novembre 2001
Massimo Giletti

Massimo Giletti

Conduttore tv italiano
α 18 marzo 1962
Massimo Giannini

Massimo Giannini

Giornalista e conduttore tv italiano
α 6 febbraio 1962
Massimo Bottura

Massimo Bottura

Chef italiano
α 30 settembre 1962
Michel Petrucciani

Michel Petrucciani

Pianista jazz francese
α 28 dicembre 1962
ω 6 gennaio 1999
Nicolás Maduro

Nicolás Maduro

Politico venezuelano
α 23 novembre 1962
Paolo Belli

Paolo Belli

Cantante italiano
α 21 marzo 1962
Paolo Longo

Paolo Longo

Pianista jazz e compositore italiano
α 19 luglio 1962
Pasquale Petrolo

Pasquale Petrolo

Attore, comico, autore e conduttore tv italiano
α 27 agosto 1962
Piero Pelù

Piero Pelù

Cantante italiano
α 10 febbraio 1962
Ralph Fiennes

Ralph Fiennes

Attore e regista inglese
α 22 dicembre 1962
Riccardo Rossi

Riccardo Rossi

Attore e personaggio tv italiano
α 24 ottobre 1962
Scarlett Von Wollenmann

Scarlett Von Wollenmann

Cantante britannica
α 27 febbraio 1962
Stefano Gabbana

Stefano Gabbana

Stilista e imprenditore italiano, fondatore di Dolce e Gabbana
α 14 novembre 1962
Steve Carell

Steve Carell

Attore, comico e sceneggiatore cinematografico statunitense
α 16 agosto 1962
Tom Cruise

Tom Cruise

Attore statunitense
α 3 luglio 1962
Vincenzo Di Michele

Vincenzo Di Michele

Scrittore e giornalista italiano
α 23 settembre 1962
Vinny Paz

Vinny Paz

Ex pugile statunitense
α 16 dicembre 1962