Marvin Gaye

Marvin Gaye

Marvin Gaye

Marvin Gaye nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Marvin Gaye Discografia

Biografia Principe del Soul e Padrino del R & B

Marvin Gaye - il uso vero nome è Marvin Pentz Gay Jr. - è figlio di Alberta e Marvin Pentz. Nasce nella città di Washington il 2 aprile del 1939 in una famiglia numerosa; ha due sorelle chiamate Jeanne e Zeola, e tre fratelli chiamati Michael Cooper, Frankie Gay e Antwaun Gay.

L'approccio al canto e alla musica

Grazie all'influenza positiva (solo in quel breve periodo) del padre predicatore, comincia a fare i primi passi nella musica e nella canzone, portandolo a cantare nel coro della parrocchia di cui il padre è responsabile. Marvin Pentz Gay Jr., dimostra grande talento per il canto gospel e impara molto velocemente a suonare il pianoforte e la batteria.

La madre Alberta incoraggia il figlio nell'intento di diventare cantante, mentre suo marito, geloso del talento di Marvin Jr., fa di tutto per dissuaderlo e farlo fallire nei suoi affari; sostiene che qualsiasi musica egli canti sia solo una perdita di tempo. Il padre si dimostra ben presto una persona violenta; per Marvin Junior il canto e la musica sono le uniche alternative per sfuggire alla tirannia e agli abusi del genitore.

Il giovane Marvin continua a studiare canto per sconfessare le false critiche di suo padre; da adolescente si unisce a due piccoli gruppi musicali di vocalist chiamati i D.C. Tones e Dippers prima di lasciare la scuola nel 1956.

Questo giustificato atteggiamento di Marvin Pentz Gay Jr. aggrava i rapporti con il dispotico Marvin Pentz Gay Sr., che spinge suo figlio fuori di casa.

Verso la fine degli anni '50

Marvin Jr. si arruola nella U.S. Air Force come aviatore, senza riuscire ad obbedire agli ordini dei suoi superiori simulando una malattia mentale; viene così congedato dai suoi impegni militari nel 1957.

Marvin Gay Jr. nel 1958 ritorna a Washington, ed entra nel gruppo musicale dei Marquees realizzando un singolo dal titolo "Wyatt Earp". Nello stesso anno i Marquees cambiano nome diventando i New Moonglows; vengono guidati dal produttore e cantante Harvey Fuqua. Fuqua nel 1959 decide di sciogliere i New Monglows, per concentrarsi unicamente sul grande talento di Marvin Gay. Harvey Fuqua diventa in pratica il padrino musicale di Marvin, che trova fonte di ispirazione dal suo maestro.

Marvin Gaye

Marvin Gaye

Gli anni '60

Harvey e Marvin si trasferiscono da Washington a Detroit. Fuqua unisce le sue forze con Berry Gordy, produttore musicale e fondatore della Motown Records. Gordy organizza un concerto a Detroit per sentire dal vivo le proprietà canore e il talento di Marvin Gay Jr.

Estasiato dalla sua performance canora lo mette sotto contratto come batterista e cantante solista nella Motown Records - conosciuta come Tamia-Motown al di fuori degli Stati Uniti D'America.

In questo periodo Marvin Gay Jr. decide di cambiare il proprio cognome da Gay a Gaye grazie ai suggerimenti di David Ruffin, cantante leader dei The Temptations, e di Sam Cooke.

Marvin Gaye: il primo disco e i primi successi

Nel 1961 sposa Anna Gordy, sorella di Berry Gordy. Nello stesso anno Marvin Gaye incide il suo primo album dal titolo "The Soulful Moods of Marvin Gaye", ispirato alla storia d'amore con sua moglie.

L'anno seguente, nel 1962, Barry Gordy lo convince a cantare il Rhythm and Blues (R&B); nello stesso periodo esce il suo secondo album, intitolato "Stubborn Kind of Fellow"; l'omonima canzone diventa un successo nazionale, entrando nella top 10 della classifica R & B.

L'anno seguente con il singolo "Pride and Joy" Marvin Gaye raggiunge nuovamente la top 10; e con la canzone del 1964 chiamata "You're A Wonderful One", sale fino alla quindicesima posizione.

Nel 1964 incide il suo primo album di duetti con la cantante Mary Wells dal titolo "Together".

L'anno successivo Gaye risulta essere il cantante con la maggiore vendita di album e 45 giri della Motown. Il successo di Marvin aumenta grazie a canzoni come "How Sweet It Is (To Be Loved by You)" seguita da altri due successi intitolati "I'll Be Doggone" e "Ain't That Peculiar" che arrivano nuovamente nei primi posti nella classifica di R & B.

Nel 1966 con la cantante Kim Weston registra un 45 giri, intitolato "It Take Two". Nello stesso anno Marvin Gaye e la moglie Anna Gordy, adottano un bambino chiamato Marvin Pentz Gaye III, nato il 17 novembre del 1965 da Denise Gordy (nipote di Anna). Nel 1967 con la cantante Tammi Terrell (che diventa una delle sue migliori amiche), incide l'album dal titolo "United". Nello stesso anno, durante un concerto, Tammi Terrel perde conoscenza tra le braccia di Marvin Gaye, la manifestazione canora viene sospesa e dopo pochi giorni le viene diagnosticato un cancro al cervello.

Nonostante questo gravissimo problema di salute, Tammi Terrel incide altri due album con Marvin Gaye intitolati rispettivamente "You're All I Need" del 1968 e "Easy" del 1969.

Nel 1970 Tammi Terrrel a soli 24 anni di età muore per la sua grave malattia; questa perdita segna profondamente Marvin Gaye che rimane scioccato per diverso tempo.

Gli anni '70

Marvin Gaye torna al lavoro da solista nel 1970, registrando l'album dal titolo "That's the Way Love Is". Nel 1971 incide un nuovo LP con una fusion di musiche soul, r & b, pop e jazz di grandissimo successo anticommerciale, dal titolo "What's Going on"; l'album viene venduto in quasi tutto il mondo superando le 2 milioni di copie; è ritenuto dalla rivista Rolling Stone come il sesto migliore album di tutti i tempi.

All'interno di questo album ci sono canzoni bellissime che parlano delle ingiustizie sociali, della povertà, della droga e della guerra in Vietnam. Alcune delle canzoni del suo album come "What's Going On", "Mercy Mercy Me" e "Inner City Blues", raggiungono (in momenti diversi) la prima posizione della classifica R & B ed entrano nelle prime 10 posizioni nella classifica Pop. Il nuovo stile di Marvin Gaye, con questo album influenza quasi tutti gli artisti afroamericani negli USA e non solo.

Nel 1972 compone un nuovo LP dal titolo "Trouble Man", colonna sonora dell'omonimo film del genere Blaxploitation. Nell'estate del 1973 si ripete con "Let's Get It On" (album dedicato alla sua amante Janis Hunter), che vende ancora meglio di "What's Going On", con più di 3 milioni di copie. Nello stesso anno con Diana Ross, incidono il loro primo e unico LP dal titolo "Diana & Marvin".

La curva discendente e un nuovo matrimonio

Senza anima risulta essere l'LP uscito nel mese di marzo del 1976 dal titolo "I Want You": è l'album di Marvin Gaye meno interessante da tutti i punti di vista; è il riflesso di una vita personale turbata dall'implacabilità di Anna Gordy nel farla pagare a Marvin per il divorzio del 1977, per le sue numerose infedeltà e per la sua leggerezza nel pagare gli alimenti.

Nel mese di ottobre del 1977 Gaye sposa Janis Hunter. La Hunter lo rende padre - mentre è ancora sposato con Anna Gordy - con due figli (una femmina e un maschio) chiamati Nona Marvisa Gaye nata il 4 settembre del 1974 e Frankie Gaye nato il 16 novembre del 1975.

In questo frangente della sua vita Marvin a livello finanziario risulta avere numerose perdite.

L'album successivo "Here My Dear" del 1978, viene usato per saldare i suoi doveri di padre ed ex marito. In questo LP, le sue canzoni descrivono i momenti più malinconici e bui del suo matrimonio, con conseguente presa di posizione dell'ex moglie Anna Gordy che minaccia di denunciarlo (senza però farlo).

Imbrigliato nel pesante procedimento post-divorzio, all'artista viene ordinato dal tribunale di pagare 600.000 dollari alla sua ex moglie.

Marvin Gaye negli anni '80

Nel 1980 si traferisce in Europa per alcuni concerti, esibendosi con grande successo nel tempio europeo della musica Jazz, Soul e R & B: il concerto del Montreux Jazz Festival; si stabilisce in seguito nella località di Ostenda, in Belgio, e dopo poco tempo a Londra.

Marvin Gaye in concerto

Marvin Gaye in concerto

Nella capitale inglese Marvin Gaye trova il tempo e la giusta calma per lavorare a un nuovo progetto musicale "che va alla scoperta del profondo di una persona qualunque, attraverso i suoi stati d'animo, entrando nelle sue certezze, nelle sue debolezze e nella sua sensibilità, nella quale non si vede con propri occhi ma la percepisce con la sua anima". L'album in via di definizione viene intitolato "In Our Lifetime ?".

Per un breve periodo Marvin ritorna negli Stati Uniti con problemi di depressione, droghe e alcol aggravati da problemi di denaro: la Motown del cognato Berry Gordy desidera infatti rescindere il contratto e portarlo al ribasso; cerca di umiliarlo rilasciando nel 1981 il suo 16° LP "In Our Lifetime" in fretta e senza consultare Marvin Gaye sui ultimi dettagli musicali (cancellando anche il punto interrogativo del titolo provvisorio).

Gaye nel 1981 divorzia dalla seconda moglie Janis Hunter.

Il ritorno al successo con Sexual Healing

Il suo contratto discografico viene acquistato dalla etichetta discografica della Columbia. Nel mese di ottobre del 1982 Marvin Gaye incide il suo ultimo album: il titolo è "Midnight Love". Il lavoro viene pubblicato quando Marvin inizia a rimettere ordine nella sua vita, conducendo un'esistenza senza più droghe e alcol.

In questo LP sono contenute canzoni straordinarie; la più bella di tutte è "Sexual Healing", canzone che fa vincere a Marvin Gaye due Grammy Award: Best R & B Instrumental e Best Male R & B Vocal Performance. "Sexual Healing" raggiunge il terzo posto nella Billboard 100, rimanendo per quasi dieci settimane al primo posto nella classifica R & B. La quotata rivista musicale americana Rolling Stone, inserisce il brano al 233° posto nell'elenco delle migliori 500 canzoni di sempre.

La tragica morte

Marvin Gaye, il 1° aprile 1984 festeggia il suo 45° compleanno (con un giorno d'anticipo) nella stanza di una lussuosa villa situata al '2101 South Grammercy Place' a Los Angeles: si tratta di una magnifica casa regalata ai suoi genitori nei primi anni '70.

La festa degenera per colpa del padre Marvin Pentz Sr. (alcolizzato di lunga data, escluso dal suo ministero proprio per la propensione all'alcol). Marvin si oppone con forza per difendere la madre Alberta dalla violenza del padre, il quale prende una pistola e spara 2 colpi verso il figlio. Marvin Gaye è dichiarato morto alle ore 13:00 presso il Los Angeles Hospital.

E' un triste e malinconico epilogo che lascia scioccato tutto il mondo della musica.

L'importanza di Marvin Gaye nel mondo della musica

Tra i cantanti ai quali Marvin Gaye si è ispirato vi sono: Ray Charles, Frank Sinatra, Clyde McPhatter, Rudy West (cantante principale del gruppo musicale The Five Keys) e Little Willie John.

E' stato definito come Il Principe del Soul e Il Padrino del R & B, nonché uno dei cantanti più geniali e talentuosi di tutti i tempi.

Gaye era dotato di una gamma vocale eccezionalmente ampia, capace di comprendere tre stili vocali distinti: "un falsetto penetrante, un tenore liscio di fascia media e un gospel con tonalità profonda e graffiante allo stesso tempo". Possedeva il dono di combinare grandi abilità tecniche con una rara individualità musicale.

Frasi di Marvin Gaye

6 fotografie

Foto e immagini di Marvin Gaye

Video Marvin Gaye

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Marvin Gaye nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Marvin Gaye Discografia

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Marvin Gaye

Martha Graham

Martha Graham

Ballerina e coreografa statunitense
α 11 maggio 1894
ω 1 aprile 1991
Max Ernst

Max Ernst

Pittore tedesco
α 2 aprile 1891
ω 1 aprile 1976
Robert Doisneau

Robert Doisneau

Fotografo francese
α 14 aprile 1912
ω 1 aprile 1994
Milva

Milva

Cantante italiana
α 17 luglio 1939
Magnus

Magnus

Fumettista italiano
α 31 maggio 1939
ω 5 febbraio 1996
Achille Bonito Oliva

Achille Bonito Oliva

Critico d'arte italiano
α 4 novembre 1939
Amanda Lear

Amanda Lear

Cantautrice, attrice, pittrice e presentatrice tv francese
α 18 novembre 1939
Claudio Magris

Claudio Magris

Scrittore, critico e germanista italiano
α 10 aprile 1939
Clay Regazzoni

Clay Regazzoni

Pilota F1 svizzero
α 5 settembre 1939
ω 15 dicembre 2006
F. Murray Abraham

F. Murray Abraham

Attore statunitense
α 24 ottobre 1939
Francis Ford Coppola

Francis Ford Coppola

Regista e produttore statunitense
α 7 aprile 1939
George Lazenby

George Lazenby

Attore australiano
α 5 settembre 1939
Gian Carlo Caselli

Gian Carlo Caselli

Magistrato italiano
α 9 maggio 1939
Gigi Simoni

Gigi Simoni

Allenatore italiano
α 22 gennaio 1939
ω 22 maggio 2020
Giorgio Gaber

Giorgio Gaber

Cantautore italiano
α 25 gennaio 1939
ω 1 gennaio 2003
Giorgio La Malfa

Giorgio La Malfa

Politico italiano
α 13 ottobre 1939
Giovanni Trapattoni

Giovanni Trapattoni

Allenatore di calcio italiano
α 17 marzo 1939
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 18 maggio 1939
ω 23 maggio 1992
Harvey Keitel

Harvey Keitel

Attore statunitense
α 13 maggio 1939
Ian McKellen

Ian McKellen

Attore inglese
α 25 maggio 1939
Joel Schumacher

Joel Schumacher

Regista statunitense
α 29 agosto 1939
ω 22 giugno 2020
Livio Berruti

Livio Berruti

Atleta italiano, campione olimpico
α 19 maggio 1939
Marco Bellocchio

Marco Bellocchio

Regista italiano
α 9 novembre 1939
Margaret Atwood

Margaret Atwood

Scrittrice e poetessa canadese
α 18 novembre 1939
Paolo Salvati

Paolo Salvati

Pittore e artista italiano
α 22 febbraio 1939
ω 24 giugno 2014
Peppino Di Capri

Peppino Di Capri

Cantante italiano
α 27 luglio 1939
Romano Prodi

Romano Prodi

Politico italiano
α 9 agosto 1939
Terence Hill

Terence Hill

Attore italiano
α 29 marzo 1939
Tina Turner

Tina Turner

Cantante statunitense
α 26 novembre 1939
Wes Craven

Wes Craven

Regista statunitense
α 2 agosto 1939
ω 30 agosto 2015
Andy Kaufman

Andy Kaufman

Comico e attore statunitense
α 17 gennaio 1949
ω 16 maggio 1984
Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo

Commediografo italiano
α 24 maggio 1900
ω 31 ottobre 1984
Enrico Berlinguer

Enrico Berlinguer

Politico italiano, leader comunista
α 25 maggio 1922
ω 11 giugno 1984
François Truffaut

François Truffaut

Regista francese
α 6 febbraio 1932
ω 21 ottobre 1984
Indira Gandhi

Indira Gandhi

Politica indiana
α 19 novembre 1917
ω 31 ottobre 1984
John Boynton Priestley

John Boynton Priestley

Scrittore e drammaturgo inglese
α 13 settembre 1894
ω 14 agosto 1984
Johnny Weissmuller

Johnny Weissmuller

Attore e atleta statunitense
α 2 giugno 1904
ω 20 gennaio 1984
Julio Cortázar

Julio Cortázar

Scrittore argentino
α 26 agosto 1914
ω 12 febbraio 1984
Lillian Hellman

Lillian Hellman

Scrittrice e commediografa statunitense
α 20 giugno 1905
ω 30 giugno 1984
Michel Foucault

Michel Foucault

Filosofo e storico francese
α 15 ottobre 1926
ω 26 giugno 1984
Pippo Fava

Pippo Fava

Giornalista e scrittore italiano
α 15 settembre 1925
ω 5 gennaio 1984
Ray Kroc

Ray Kroc

Fondatore di McDonald's, imprenditore statunitense
α 5 ottobre 1902
ω 14 gennaio 1984
Truman Capote

Truman Capote

Scrittore e sceneggiatore statunitense
α 30 settembre 1924
ω 25 agosto 1984