Gigi Simoni

Gigi Simoni

Gigi Simoni

Biografia L'esperienza ha le spalle larghe

Luigi Simoni è uno degli allenatori più amati della storia del calcio per il suo stile misurato e mai sopra le righe, per la finezza dell'eloquio, il portamento e per tutte quelle qualità che fanno di questo tecnico un vero signore.

Come 'mister' ha passato in rassegna un numero veramente considerevole di squadre e forse sono in pochi a sapere che, a questo riguardo, la sua è una delle carriere di più lungo corso all'interno del tormentato universo calcisitico. In questo senso Gigi Simoni rappresenta non solo un monumento del nostro sport nazionale ma anche un esempio di vera e propria 'memoria storica', se l'espressione non appare esagerata.

Eppure la prima panchina di Simoni, nato a Crevalcore (Bologna) il 22 gennaio 1939, fu addirittura quella del Genoa, nell'ormai lontana stagione 1974/75: fatti due calcoli sono un bel numero di anni. La cosa appare ancora più stupefacente se si pensa che Simoni aveva alle spalle un'onorata carriera di calciatore nella stessa squadra ligure e che negli anni ha indossato le maglie del Mantova, del Napoli, del Torino, della Juventus e del Brescia.

Gigi Simoni è un uomo che non deve dire grazie a nessuno. Tutto ciò che ha conquistato in termini sportivi lo si deve solo alla sua capacità e alla sua leggendaria testardaggine, avvolta però in una glassa di pan di zucchero (Simoni, da vera persona perbene, non è uomo che alza la voce). E' a lui infatti che il Genoa deve, l'anno dopo il suo primo incarico da allenatore, la promozione in serie A. Exploit che poi ripeterà altre volte nella carriera, portando agli onori della massima divisione squadre come il Pisa, il Brescia, la Cremonese e l'Ancona (oltre a una promozione in C1 con la Carrarese).

Questo fenomenale intuito, questa capacità unica di rapportarsi con i giocatori e di motivare una squadra sono anche alla base del suo successo in Coppa UEFA quando una Inter in perenne crisi lo chiama in panchina nel tentativo di ridarsi fiato e speranza. Con i nerazzurri Simoni raggiungerà l'apice della sua carriera di tecnico allenando campioni del calibro di Ronaldo e Christian Vieri. Alla fine dell'esperienza milanese (1997-1999) il bilancio sarà magro: oltre ad un poco consolante secondo posto in campionato vince la suddetta coppa europea, poi niente più.

Così come decine di tecnici nerazzurri nel corso degli anni anche Gigi Simoni viene sostituito: i tifosi nerazzurri ancora lo ricordano con affetto.

In una così ricca carriera non sono mancate le note dolenti: le delusioni che hanno aiutato Gigi Simoni a crescere e ad arricchire ancora di più la sua esperienza si chiamano retrocessioni dalla Serie A (due con il Genoa e una con la mitica Cremonese degli anni d'oro) e ben otto sostituzioni subite, di cui quattro consecutive fra la stagione 1998/99 alla guida di Inter, Piacenza, Torino e CSKA Sofia (la squadra bulgara che rappresenta la sua unica esperienza all'estero).

Gigi Simoni

Gigi Simoni

Gigi Simoni negli anni 2000

Nel 2003 Simoni torna a guidare il Napoli, colori per i quali ha un antico affetto, accettando i rischi e le responsabilità che la non brillante situazione della squadra partenopea comporta.

Di lui Javier Zanetti ha detto:

Simoni è una persona unica, verso la quale non si può non nutrire affetto, stima. Tutta la sua Inter, che era un gruppo unito, ha avuto un rapporto sincero ed eccezionale con lui.

L'11 ottobre 2005 il presidente Hadj nomina Simoni allenatore della Lucchese in Serie C1, in sostituzione dell'esonerato Paolo Indiani. Nel giugno del 2006 lascia la guida al suo vice Fulvio Pea, per diventare direttore tecnico. Nel febbraio del 2007, dopo l'esonero di Pea, si dimette.

Il 25 febbraio 2009 assume l'incarico di direttore tecnico del Gubbio, in Lega Pro Seconda Divisione, venendo affiancato dall'allenatore Riccardo Tumiatti. Rimane fino al 2012. L'anno seguente direttore tecnico della Cremonese. Il 17 giugno 2014 viene nominato presidente della società grigiorossa al posto di Maurizio Calcinoni. Rimane ai vertici della società fino al 2016.

Nel giugno del 2019 viene colpito da un ictus. Gigi Simoni si spegne a Lucca il 22 maggio 2020 all'età di 81 anni.

Frasi di Gigi Simoni

5 fotografie

Foto e immagini di Gigi Simoni

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Gigi Simoni

Ferdinando II delle Due Sicilie

Ferdinando II delle Due Sicilie

Monarca italiano
α 12 gennaio 1810
ω 22 maggio 1859
Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni

Scrittore italiano
α 7 marzo 1785
ω 22 maggio 1873
Francesco Guicciardini

Francesco Guicciardini

Scrittore, storico e politico italiano
α 6 marzo 1483
ω 22 maggio 1540
Giorgio Almirante

Giorgio Almirante

Politico italiano
α 27 giugno 1914
ω 22 maggio 1988
Jules Renard

Jules Renard

Scrittore francese
α 22 febbraio 1864
ω 22 maggio 1910
Santa Rita da Cascia

Santa Rita da Cascia

Santa cattolica italiana
α 1 ottobre 1381
ω 22 maggio 1457
Victor Hugo

Victor Hugo

Scrittore francese
α 26 febbraio 1802
ω 22 maggio 1885
Milva

Milva

Cantante italiana
α 17 luglio 1939
Magnus

Magnus

Fumettista italiano
α 31 maggio 1939
ω 5 febbraio 1996
Achille Bonito Oliva

Achille Bonito Oliva

Critico d'arte italiano
α 4 novembre 1939
Amanda Lear

Amanda Lear

Cantautrice, attrice, pittrice e presentatrice tv francese
α 18 novembre 1939
Claudio Magris

Claudio Magris

Scrittore, critico e germanista italiano
α 10 aprile 1939
Clay Regazzoni

Clay Regazzoni

Pilota F1 svizzero
α 5 settembre 1939
ω 15 dicembre 2006
F. Murray Abraham

F. Murray Abraham

Attore statunitense
α 24 ottobre 1939
Francis Ford Coppola

Francis Ford Coppola

Regista e produttore statunitense
α 7 aprile 1939
George Lazenby

George Lazenby

Attore australiano
α 5 settembre 1939
Gian Carlo Caselli

Gian Carlo Caselli

Magistrato italiano
α 9 maggio 1939
Giorgio Gaber

Giorgio Gaber

Cantautore italiano
α 25 gennaio 1939
ω 1 gennaio 2003
Giorgio La Malfa

Giorgio La Malfa

Politico italiano
α 13 ottobre 1939
Giovanni Trapattoni

Giovanni Trapattoni

Allenatore di calcio italiano
α 17 marzo 1939
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 18 maggio 1939
ω 23 maggio 1992
Harvey Keitel

Harvey Keitel

Attore statunitense
α 13 maggio 1939
Ian McKellen

Ian McKellen

Attore inglese
α 25 maggio 1939
Joel Schumacher

Joel Schumacher

Regista statunitense
α 29 agosto 1939
ω 22 giugno 2020
Livio Berruti

Livio Berruti

Atleta italiano, campione olimpico
α 19 maggio 1939
Marco Bellocchio

Marco Bellocchio

Regista italiano
α 9 novembre 1939
Margaret Atwood

Margaret Atwood

Scrittrice e poetessa canadese
α 18 novembre 1939
Marvin Gaye

Marvin Gaye

Cantante statunitense
α 2 aprile 1939
ω 1 aprile 1984
Paolo Salvati

Paolo Salvati

Pittore e artista italiano
α 22 febbraio 1939
ω 24 giugno 2014
Peppino Di Capri

Peppino Di Capri

Cantante italiano
α 27 luglio 1939
Romano Prodi

Romano Prodi

Politico italiano
α 9 agosto 1939
Terence Hill

Terence Hill

Attore italiano
α 29 marzo 1939
Tina Turner

Tina Turner

Cantante statunitense
α 26 novembre 1939
Wes Craven

Wes Craven

Regista statunitense
α 2 agosto 1939
ω 30 agosto 2015
Little Richard

Little Richard

Cantante statunitense, autore della celebre canzone Tutti Frutti
α 5 dicembre 1932
ω 9 maggio 2020
Alberto Arbasino

Alberto Arbasino

Scrittore, giornalista e critico italiano
α 22 gennaio 1930
ω 22 marzo 2020
Carlos Ruiz Zafón

Carlos Ruiz Zafón

Scrittore spagnolo
α 25 settembre 1964
ω 19 giugno 2020
Cesare Romiti

Cesare Romiti

Manager e dirigente d'azienda italiano
α 24 giugno 1923
ω 18 agosto 2020
Eddie Van Halen

Eddie Van Halen

Chitarrista olandese naturalizzato statunitense
α 26 gennaio 1955
ω 6 ottobre 2020
Emanuele Severino

Emanuele Severino

Filosofo italiano
α 26 febbraio 1929
ω 17 gennaio 2020
Ennio Morricone

Ennio Morricone

Compositore italiano
α 10 novembre 1928
ω 6 luglio 2020
Ezio Bosso

Ezio Bosso

Pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
α 13 settembre 1971
ω 15 maggio 2020
Franca Valeri

Franca Valeri

Attrice italiana
α 31 luglio 1920
ω 9 agosto 2020
Hosni Mubarak

Hosni Mubarak

Statista egiziano
α 4 maggio 1928
ω 25 febbraio 2020
Javier Pérez de Cuéllar

Javier Pérez de Cuéllar

Politico e diplomatico peruviano
α 19 gennaio 1920
ω 4 marzo 2020
Joel Schumacher

Joel Schumacher

Regista statunitense
α 29 agosto 1939
ω 22 giugno 2020
Kirk Douglas

Kirk Douglas

Attore statunitense
α 9 dicembre 1916
ω 5 febbraio 2020
Kobe Bryant

Kobe Bryant

Atleta, campione di pallacanestro statunitense
α 23 agosto 1978
ω 26 gennaio 2020
Luis Sepulveda

Luis Sepulveda

Scrittore cileno
α 4 ottobre 1949
ω 16 aprile 2020
Max von Sydow

Max von Sydow

Attore svedese
α 10 aprile 1929
ω 8 marzo 2020
Olivia de Havilland

Olivia de Havilland

Attrice anglo-americana
α 1 luglio 1916
ω 25 luglio 2020
Philippe Daverio

Philippe Daverio

Critico d'arte, giornalista, conduttore tv e docente francese
α 17 ottobre 1949
ω 2 settembre 2020
Roberto Gervaso

Roberto Gervaso

Giornalista e scrittore italiano
α 9 luglio 1937
ω 2 giugno 2020
Sandro Mazzinghi

Sandro Mazzinghi

Pugile italiano
α 3 ottobre 1938
ω 22 agosto 2020
Sergio Zavoli

Sergio Zavoli

Giornalista, scrittore e politico italiano
α 21 settembre 1923
ω 4 agosto 2020