Biografie

Wesley Sneijder

Wesley Sneijder

Biografia

Wesley Benjamin Sneijder nasce a Utrecht (Olanda) il giorno 9 giugno 1984. Inizia la sua carriera di calciatore nel settore giovanile dell'Ajax debuttando in prima squadra il 22 dicembre 2002: il manager olandese Ronald Koeman, trovandosi senza diversi titolari fermati da infortuni, convoca Wesley Sneijder su segnalazione dell'allenatore della squadra giovanile Danny Blind; la squadra vince 2-0 contro l'Excelsior.

Sneijder conquista rapidamente il ruolo di mediano titolare ed occasionalmente gioca anche come ala destra. Nella sua stagione di esordio 2002-2003, ottiene il secondo posto in campionato e il 26 febbraio 2003 esordisce in Europa, in Champions League, pareggiando 0-0 contro gli inglesi dell'Arsenal. Nel 2003-2004 vince il titolo della Eredivisie; termina il massimo campionato olandese ancora al secondo posto nel 2004-2005 e nel 2006-2007. Vince poi due Coppe d'Olanda (KNVB Cup) e tre Supercoppe d'Olanda (Johan Cruijff-schaal).

In nazionale debutta nella formazione Under-21 contro la Repubblica Ceca il 28 marzo 2003. La sua prima gara con la Nazionale maggiore arriva un mese dopo contro il Portogallo.

Diventa subito un elemento importante della nazionale Orange e partecipa all'Europeo del 2004, al campionato del mondo 2006, e all'Europeo del 2008.

Nel mese di agosto del 2007 viene ceduto agli spagnoli del Real Madrid per 27 milioni di euro diventando così il terzo olandese ad arrivare alla corte dei "Galacticos" in quell'estate, dopo Royston Drenthe e Arjen Robben. Sneijder a Madrid sceglie la maglia numero 23, appartenuta fino alla stagione precedente a David Beckham.

Nella prima gara nella Liga realizza la rete della vittoria nel derby con l'Atlético Madrid e nella seconda sigla due reti contro il Villarreal. Termina la prima stagione spagnola con ben 9 gol in 30 partite, risultando decisivo per la conquista della Liga.

Il 3 agosto 2008 si infortuna durante l'amichevole contro l'Arsenal: esce dal campo in barella con una sospetta lesione del legamento crociato procurata in seguito ad uno scontro con Abou Diaby. Riesce a recuperare prima dei tre mesi che avevano previsto i medici, e già il 21 ottobre viene incluso nella formazione titolare nella gara di Champions League contro la Juventus a Torino. Il 2 settembre, con la cessione di Robinho al Manchester City, diventa il nuovo numero 10 del Real Madrid (il suo vecchio 23 viene indossato dal connazionale Rafael van der Vaart).

Nell'estate del 2009 Sneijder viene ceduto.

E' l'Inter che ne ufficializza l'ingaggio per 16 milioni di euro. Sneijder veste la maglia numero 10. Il suo esordio avviene il giorno dopo l'ingaggio, il 29 agosto 2009, disputando dal primo minuto il derby vinto 4-0 contro il Milan. Segna il suo primo gol in Serie A il 3 ottobre contro l'Udinese al 93' per il 2-1 finale; la prima rete in Champions League arriva il 4 novembre nella sfida della fase a gironi contro la Dinamo Kiev. Il 9 gennaio 2010 segna la sua prima doppietta in maglia nerazzurra nella partita contro il Siena vinta per 4-3.

Il 5 maggio 2010 vince il suo primo trofeo con la maglia dell'Inter: la Coppa Italia conquistata contro la Roma allo Stadio Olimpico. Il 16 maggio arriva il secondo trofeo: lo Scudetto. Il 22 maggio a completare la storica "tripletta" nerazzurra - guidata dal condottiero allenatore José Mourinho - arriva anche la conquista della Champions League, grazie alla vittoria per 2-0 contro il Bayern Monaco (nella finale giocata al Santiago Bernabeu di Madrid, si trova di fronte come avversario l'amico ed ex compagno Robben). Sneijder chiude la competizione rivelandosi come il miglior assist-man del torneo realizzandone.

Al Mondiale sudafricano del 2010 si mette in luce come "man of the match" al termine del prima partita vinta sulla Danimarca per 2-0; nella seconda sfida contro il Giappone, realizza il gol partita; negli ottavi di finale, contro la Slovacchia, realizza il raddoppio dopo la marcatura di Arjen Robben; nei quarti di finale l'Olanda fa fuori il favoritissimo Brasile (2-1) grazie a una sua doppietta. Anche la semifinale viene superata grazie a un suo gol. L'Olanda perde la finale 0-1, al secondo tempo supplementare, contro la Spagna.

Pochi giorni dopo l'olandese vive comunque un momento di straordinaria felicità perché sposa la sua compagna Yolanthe, in Italia vicino Siena.

Frasi di Wesley Sneijder

3 fotografie

Foto e immagini di Wesley Sneijder

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Wesley Sneijder ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Wesley Sneijder

Alizée

Alizée

Cantante e musicista francese
α 21 agosto 1984
Alex Schwazer

Alex Schwazer

Atleta italiano
α 26 dicembre 1984
Avril Lavigne

Avril Lavigne

Cantante canadese
α 27 settembre 1984
Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

Showgirl argentina
α 20 settembre 1984
Bianca Balti

Bianca Balti

Top model italiana
α 19 marzo 1984
Carlos Tévez

Carlos Tévez

Calciatore argentino
α 5 febbraio 1984
Emma Marrone

Emma Marrone

Cantante italiana
α 25 maggio 1984
Freida Pinto

Freida Pinto

Attrice indiana
α 18 ottobre 1984
Giorgio Chiellini

Giorgio Chiellini

Calciatore italiano
α 14 agosto 1984
Giulio Berruti

Giulio Berruti

Attore italiano
α 27 settembre 1984
Karolina Kurkova

Karolina Kurkova

Modella ceca
α 28 febbraio 1984
Katy Perry

Katy Perry

Cantante statunitense
α 25 ottobre 1984
Kim Jong-un

Kim Jong-un

Politico, militare e dittatore nordcoreano
α 8 gennaio 1984
Lindsey Vonn

Lindsey Vonn

Sciatrice statunitense
α 18 ottobre 1984
Malika Ayane

Malika Ayane

Cantante italiana
α 31 gennaio 1984
Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg

Imprenditore e informatico statunitense, fondatore di Facebook
α 14 maggio 1984
Martina Stella

Martina Stella

Attrice italiana
α 28 novembre 1984
Michelle Ferrari

Michelle Ferrari

Pornostar italiana
α 22 dicembre 1984
Olivia Wilde

Olivia Wilde

Attrice statunitense
α 10 marzo 1984
Scarlett Johansson

Scarlett Johansson

Attrice statunitense
α 22 novembre 1984
Thiago Silva

Thiago Silva

Calciatore brasiliano
α 22 settembre 1984
Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali

Atleta italiano, ciclismo
α 14 novembre 1984