Biografie

Kurt Godel

Kurt Godel
Kurt Godel nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Matematica senza fine

Kurt Gödel nasce a Brno il giorno 28 aprile 1906. Frequenta la scuola a Brunn, completando gli studi scolastici nel 1923. Kurt entra all'Università di Vienna nel 1923, viene istruito da Furtwangler, Hahn, Wirtinger, Menger, Helly e altri. Come universitario frequenta un seminario condotto da Schlick che studia il libro di Bertrand Russell "Introduzione alla filosofia matematica".

Completa la sua dissertazione dottorale sotto la direzione di Hahn nel 1929 e diventa un membro della facoltà dell'Università di Vienna nel 1930, appartenendo alla scuola di positivismo logico fino al 1938.

Kurt Godel è meglio conosciuto per la sua dimostrazione dell'incompletezza dei teoremi. Nel 1931 pubblica questi risultati nell'"Uber formal unentscheidbare Satze der Principia Mathematica und verwandter Systeme". Godel dimostra risultati fondamentali sui sistemi di assiomi mostrando che in ogni sistema matematico di assiomi ci sono proposizioni che non possono essere dimostrate o smentite dentro gli assiomi del sistema. In particolare la consistenza degli assiomi non può essere dimostrata.

Questo conclude cento anni di tentativi di stabilire degli assiomi per dare a tutta la matematica una base assiomatica. Uno dei maggiori tentativi fu fatto da Bertrand Russell con i "Principia Mathematica" (1910-1913). Un altro fu il formalismo di Hilbert, che ricevette un duro colpo dai risultati di Godel. Il teorema non distrusse la fondamentale idea del formalismo, ma dimostrò che ogni sistema sarebbe dovuto essere più completo di quello di Hilbert.

I risultati di Godel sono un punto di riferimento per la matematica del XX secolo, dimostrando che la matematica non è una cosa finita, come si credeva. Implica anche che un computer non potrà mai essere programmato per rispondere a tutti i quesiti matematici.

Nel 1933 Hitler sale al potere. All'inizio questo non procura effetti sulla vita di Godel a Vienna. Egli ha poco interesse per la politica. Tuttavia dopo che Schlick, il cui seminario aveva suscitato l'interesse di Godel per la logica, viene assassinato da uno studente nazionalsocialista, Godel è molto colpito ed ha la sua prima crisi.

Nel 1934 Godel tiene una serie di lezioni a Princeton intitolate "Sulle proposizioni incerte dei sistemi matematici formali". Su consiglio di Veblen Kleene, che aveva appena completato il suo Ph.D. a Princeton, prende nota di queste lezioni che vengono successivamente pubblicate.

Ritorna a Vienna, sposa Adele Porkert nel 1938, ma quando la guerra inizia è fortunato a poter ritornare negli Stati Uniti, sebbene debba viaggiare attraverso Russia e Giappone per raggiungere la meta. Nel 1940 Godel emigra definitivamente negli Stati Uniti ed ottiene una cattedra all'Institute for Advanced Study a Princeton, posto che mantiene dal 1953 fino alla sua morte. Ricevette la Medaglia Nazionale per la Scienza nel 1974.

Il suo lavoro "Consistency of the axiom of choice and of the generalized continuum-hypothesis with the axioms of set theories" (1940) è un classico della matematica moderna.

Verso la fine della vita Godel si convince di essere stato avvelenato e, rifiutandosi di mangiare per evitare l'avvelenamento, muore a causa della fame, a Princeton il giorno 14 gennaio 1978, prima di compiere 72 anni.

Aforismi di Kurt Godel

3 fotografie

Foto e immagini di Kurt Godel

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Kurt Godel ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Kurt Godel nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Kurt Godel

Anaïs Nin

Anaïs Nin

Scrittrice statunitense
α 21 febbraio 1903
ω 14 gennaio 1977
Domenico Ghirlandaio

Domenico Ghirlandaio

Pittore italiano
α 11 gennaio 1449
ω 14 gennaio 1494
Dominique Ingres

Dominique Ingres

Pittore francese
α 29 agosto 1780
ω 14 gennaio 1867
George Berkeley

George Berkeley

Filosofo e teologo irlandese
α 12 marzo 1685
ω 14 gennaio 1753
Humphrey Bogart

Humphrey Bogart

Attore statunitense
α 25 dicembre 1899
ω 14 gennaio 1957
Jerzy Grotowski

Jerzy Grotowski

Regista polacco
α 11 agosto 1933
ω 14 gennaio 1999
Lewis Carroll

Lewis Carroll

Scrittore inglese
α 27 gennaio 1832
ω 14 gennaio 1898
Ray Kroc

Ray Kroc

Fondatore di McDonald's, imprenditore statunitense
α 5 ottobre 1902
ω 14 gennaio 1984
Rocky Roberts

Rocky Roberts

Cantante statunitense
α 23 agosto 1941
ω 14 gennaio 2005
Maria José del Belgio

Maria José del Belgio

Ultima regina italiana
α 4 agosto 1906
ω 27 gennaio 2001
Adolf Eichmann

Adolf Eichmann

Gerarca nazista
α 19 marzo 1906
ω 31 maggio 1962
Aristotele Onassis

Aristotele Onassis

Armatore greco
α 15 gennaio 1906
ω 15 marzo 1975
Billy Wilder

Billy Wilder

Regista austriaco naturalizzato statunitense
α 22 giugno 1906
ω 27 marzo 2002
Dietrich Bonhoeffer

Dietrich Bonhoeffer

Teologo polacco
α 4 febbraio 1906
ω 9 aprile 1945
Dino Buzzati

Dino Buzzati

Scrittore italiano
α 16 ottobre 1906
ω 28 gennaio 1972
Emmanuel Levinas

Emmanuel Levinas

Filosofo lituano
α 12 gennaio 1906
ω 25 dicembre 1995
Enrico Mattei

Enrico Mattei

Industriale italiano, fondatore dell'Eni
α 29 aprile 1906
ω 27 ottobre 1962
Fernanda Gattinoni

Fernanda Gattinoni

Stilista italiana
α 20 dicembre 1906
ω 26 novembre 2002
Hannah Arendt

Hannah Arendt

Filosofa tedesca
α 14 ottobre 1906
ω 4 dicembre 1975
Henny Youngman

Henny Youngman

Comico statunitense
α 16 marzo 1906
ω 24 febbraio 1998
John Huston

John Huston

Regista statunitense
α 5 agosto 1906
ω 28 agosto 1987
Junio Valerio Borghese

Junio Valerio Borghese

Militare italiano
α 6 giugno 1906
ω 26 agosto 1974
Lalla Romano

Lalla Romano

Scrittrice, poetessa, giornalista e aforista italiana
α 11 novembre 1906
ω 26 giugno 2001
Luchino Visconti

Luchino Visconti

Regista italiano
α 2 novembre 1906
ω 17 marzo 1976
Mario Soldati

Mario Soldati

Scrittore e regista italiano
α 16 novembre 1906
ω 19 giugno 1999
Nelson Goodman

Nelson Goodman

Filosofo statunitense
α 7 agosto 1906
ω 25 novembre 1998
Osvaldo Valenti

Osvaldo Valenti

Attore italiano
α 17 febbraio 1906
ω 30 aprile 1945
Primo Carnera

Primo Carnera

Pugile italiano
α 25 ottobre 1906
ω 29 giugno 1967
Roberto Rossellini

Roberto Rossellini

Regista italiano
α 8 maggio 1906
ω 3 giugno 1977
Samuel Beckett

Samuel Beckett

Scrittore e drammaturgo irlandese, premio Nobel
α 13 aprile 1906
ω 22 dicembre 1989
Sandro Penna

Sandro Penna

Poeta italiano
α 12 giugno 1906
ω 21 gennaio 1977
Secondo Casadei

Secondo Casadei

Musicista italiano
α 1 aprile 1906
ω 19 novembre 1971
Giovanni Paolo I

Giovanni Paolo I

Pontefice della Chiesa cattolica italiano
α 17 ottobre 1912
ω 28 settembre 1978
Aldo Moro

Aldo Moro

Statista italiano
α 23 settembre 1916
ω 9 maggio 1978
Costante Girardengo

Costante Girardengo

Atleta italiano, ciclismo
α 18 marzo 1893
ω 9 febbraio 1978
Ed Wood

Ed Wood

Regista e attore statunitense
α 10 ottobre 1924
ω 10 dicembre 1978
Giorgio De Chirico

Giorgio De Chirico

Pittore italiano
α 10 luglio 1888
ω 20 novembre 1978
Giovanni Gronchi

Giovanni Gronchi

Terzo Presidente della Repubblica Italiana
α 10 settembre 1887
ω 17 ottobre 1978
Harvey Milk

Harvey Milk

Politico statunitense
α 22 maggio 1930
ω 27 novembre 1978
Ignazio Silone

Ignazio Silone

Scrittore italiano
α 1 maggio 1900
ω 22 agosto 1978
Jacques Brel

Jacques Brel

Cantautore belga
α 8 aprile 1929
ω 9 ottobre 1978
Jim Jones

Jim Jones

Predicatore statunitense
α 13 maggio 1931
ω 18 novembre 1978
Marcello Marchesi

Marcello Marchesi

Comico, giornalista, sceneggiatore e regista italiano
α 4 aprile 1912
ω 19 giugno 1978
Mary Blair

Mary Blair

Ilustratrice statunitense
α 21 ottobre 1911
ω 26 luglio 1978
Papa Paolo VI

Papa Paolo VI

Pontefice della Chiesa cattolica italiano
α 26 settembre 1897
ω 6 agosto 1978
Peppino Impastato

Peppino Impastato

Giornalista e attivista italiano, vittima di mafia
α 5 gennaio 1948
ω 9 maggio 1978
Robert Menzies

Robert Menzies

Leader politico australiano
α 20 dicembre 1894
ω 14 maggio 1978
Umberto Nobile

Umberto Nobile

Esploratore italiano
α 21 gennaio 1885
ω 30 luglio 1978