Biografie

Edoardo Raspelli

Edoardo Raspelli
Edoardo Raspelli nelle opere letterarie

Biografia Palato d’oro

Edoardo Raspelli nasce a Milano il 19 giugno 1949. Dopo aver cominciato a scrivere, in seconda liceo classico, sul Corriere della Sera diretto da Giovanni Spadolini, da lui assunto nel 1971 al Corriere d'Informazione (l' edizione pomeridiana), diventa giornalista professionista nel 1973. All' inizio Edoardo Raspelli si occupa prevalentemente di cronaca, seguendo gli avvenimenti più importanti degli Anni di Piombo di Milano: accanto a lui, al secondo piano di via Solferino 28, ci sono Walter Tobagi, Vittorio Feltri, Ferruccio De Bortoli, Massimo Donelli, Gigi Moncalvo, Gian Antonio Stella, Paolo Mereghetti, Gianni Mura, Francesco Cevasco.

Si specializza poi in gastronomia e difesa del consumatore (nella passato della sua famiglia ci sono importanti ristoratori ed albergatori: uno zio aveva lavorato all'Excelsior di Roma, al Kulm ed al Souvretta di Saint Moritz; altri suoi parenti erano proprietari dei celebri Rimbalzello e Grand Hôtel Savoy di Gardone Riviera, requisito dal comandante nazista, il generale Karll Wolff, per farne il suo quartier generale durante la R.S.I.).

Il 10 ottobre 1975, su ordine del direttore del Corriere d'Informazione di allora Cesare Lanza, Raspelli idea "il faccino nero", pagina dei ristoranti con la rubrica di stroncature che in breve diventa celebre. Di fatto in Italia nasceva la critica gastronomica, Raspelli tuttavia più che "critico gastronomico" si sente "cronista di gastronomia".

Dal 1978, per i primi quattro anni, è tra i responsabili, con Gault e Millau, della "Guida d' Italia" pubblicata da L' Espresso. E' il primo responsabile della pagina dei ristoranti del "Gambero Rosso", allora supplemento del quotidiano "Il Manifesto".

In TV comincia nel 1984 come consulente di "Che fai,mangi?" su Rai Due (con Anna Bartolini e Carla Urban, poi sostituita da Enza Sampò). Conduce poi con Anna Bartolini la trasmissione televisiva "La Buona tavola" su Odeon TV; su Rai Due, con Carla Urban conduce il programma di educazione alimentare "Star bene a tavola", ideato da Nichi Stefi. Collabora anche con Rai Tre, a "Il Buongiorno di RAI Radio 2" di Leda Zaccagnini, alla rubrica "Eat Parade" del TG2 (conduttore Bruno Gambacorta, direttore Clemente Mimun).

Nel 1990-1991 Raspelli è tra i conduttori di "Piacere Rai Uno" con Simona Marchini, Piero Badaloni e Staffan de Mistura. Nel 1999 partecipa in prima serata alla domenica, su Rai Due, al programma "Fenomeni" con Piero Chiambretti, Aldo Busi, Giampiero Mughini e Victoria Silvstedt.

Tra le sue iniziative, la più singolare fu quando riuscì a farsi assumere in incognito, come cameriere, in un albergo della Riviera Romagnola. Interpretando poi un cameriere partecipa al film di Piero Chiambretti "Ogni lasciato è perso".

Dal 1996 fino all'edizione 2001 è curatore e supervisore della "Guida Dei Ristoranti D'Italia" per L'Espresso, firmando anche la rubrica " Il Goloso" del settimanale.

Edoardo Raspelli ha ideato e depositato lo slogan delle 3T: Terra Territorio e Tradizione.

Per La Stampa pubblica nel 2001 un libro, raccolta dei pezzi apparsi sul quotidiano, dal titolo "Il Raspelli".

Per Mondadori pubblica nel novembre 2004 un'altra raccolta dal titolo "Italiagolosa". A settembre 2007 sempre per Mondadori pubblica "L'italia In Tavola - 400 ricette tradizionali elaborate da grandi chef e testate dal palato più severo e goloso d'Italia".

Dal 1998, tutte le domeniche alle 12, conduce su Rete 4 "Melaverde" (prima con Gabriella Carlucci, da gennaio 2009 con Elisa Bagordo, da settembre 2010 con Ellen Hidding), trasmissione ideata dall'agronomo Giacomo Tiraboschi. Il programma é uno dei programmi di maggior successo della Rete, con dati di ascolto assolutamente straordinari.

Nominato da Pecoraro Scanio, fino al 2004 è stato riconfermato da Gianni Alemanno consulente del Ministero delle politiche agricole quale componente del Comitato per la tutela e la valorizzazione del patrimonio alimentare italiano.

L'ex ministro delle Politiche agricole del governo Prodi,Paolo De Castro, quando era presidente di Nomisma, lo aveva nominato membro del ristretto Comitato Scientifico di Qualivita, ente per la valorizzazione dei prodotti a Denominazione d' Origine Protetta e Indicazione Geografica Protetta.

Con una polizza unica al mondo, il gusto e l'olfatto di Edoardo Raspelli sono assicurati per 500 mila euro e ne fanno "l' uomo dal palato d'oro".

E' stato definito "il critico gastronomico più severo d' Italia". Per le sue stroncature è stato querelato più volte da proprietari di ristoranti, albergatori e produttori di vino ma è sempre stato assolto dai tribunali italiani "per aver svolto correttamente il diritto - dovere di cronaca e di critica". L'ultima assoluzione è del giugno 2007, nella causa intentatagli da Giorgio Rosolino (patron della celebre Cantinella di Napoli e zio del campione di nuoto Massimiliano Rosolino).

Aforismi di Edoardo Raspelli

2 fotografie

Foto e immagini di Edoardo Raspelli

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Edoardo Raspelli ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Edoardo Raspelli nelle opere letterarie

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Edoardo Raspelli

Andy Kaufman

Andy Kaufman

Comico e attore statunitense
α 17 gennaio 1949
ω 16 maggio 1984
Anna Wintour

Anna Wintour

Giornalista di moda inglese
α 3 novembre 1949
Antonello Venditti

Antonello Venditti

Cantautore italiano
α 8 marzo 1949
Benjamin Netanyahu

Benjamin Netanyahu

Leader politico israeliano
α 21 ottobre 1949
Bruce Springsteen

Bruce Springsteen

Cantautore statunitense
α 23 settembre 1949
Dominique Strauss-Kahn

Dominique Strauss-Kahn

Politico francese
α 25 aprile 1949
Edoardo Bennato

Edoardo Bennato

Cantautore italiano
α 23 luglio 1949
Franca Leosini

Franca Leosini

Giornalista italiana
α Anno 1949
Gene Simmons

Gene Simmons

Musicista israeliano naturalizzato statunitense, bassista dei Kiss
α 25 agosto 1949
George Foreman

George Foreman

Pugile statunitense
α 10 gennaio 1949
Giucas Casella

Giucas Casella

Illusionista e personaggio tv italiano
α 15 novembre 1949
Giuliano Pisapia

Giuliano Pisapia

Politico e avvocato italiano
α 20 maggio 1949
Gloria Gaynor

Gloria Gaynor

Cantante statunitense
α 7 settembre 1949
Haruki Murakami

Haruki Murakami

Scrittore e saggista giapponese
α 12 gennaio 1949
Ignazio Visco

Ignazio Visco

Economista italiano
α 21 novembre 1949
Ilda Boccassini

Ilda Boccassini

Magistrato italiano
α 7 dicembre 1949
Jeff Bridges

Jeff Bridges

Attore statunitense
α 4 dicembre 1949
Jessica Lange

Jessica Lange

Attrice statunitense
α 20 aprile 1949
John Belushi

John Belushi

Attore e cantante statunitense
α 24 gennaio 1949
ω 5 marzo 1982
Ken Follett

Ken Follett

Scrittore gallese
α 5 giugno 1949
La NATO

La NATO

North Atlantic Treaty Organization
α 4 aprile 1949
Letizia Moratti

Letizia Moratti

Politica e manager italiana
α 26 novembre 1949
Linda Lovelace

Linda Lovelace

Attrice statunitense, ex pornostar
α 10 gennaio 1949
ω 22 aprile 2002
Lionel Richie

Lionel Richie

Cantante statunitense
α 20 giugno 1949
Luis Sepulveda

Luis Sepulveda

Scrittore cileno
α 4 ottobre 1949
Mark Knopfler

Mark Knopfler

Chitarrista scozzese, Dire Straits
α 12 agosto 1949
Massimo D'Alema

Massimo D'Alema

Politico italiano
α 20 aprile 1949
Meryl Streep

Meryl Streep

Attrice statunitense
α 22 giugno 1949
Niki Lauda

Niki Lauda

Imprenditore ed ex pilota F1 austriaco
α 22 febbraio 1949
Odilo Pedro Scherer

Odilo Pedro Scherer

Cardinale e arcivescovo cattolico brasiliano
α 21 settembre 1949
Ottavia Piccolo

Ottavia Piccolo

Attrice italiana
α 9 ottobre 1949
Pablo Escobar

Pablo Escobar

Criminale colombiano
α 1 dicembre 1949
ω 2 dicembre 1993
Paolo Mieli

Paolo Mieli

Giornalista italiano
α 25 febbraio 1949
Philippe Starck

Philippe Starck

Designer francese
α 18 gennaio 1949
Philippe Daverio

Philippe Daverio

Critico d'arte, giornalista, conduttore tv e docente francese
α 17 ottobre 1949
Philippe Petit

Philippe Petit

Artista francese, celebre funambolo, mimo e giocoliere
α 13 agosto 1949
Piero Fassino

Piero Fassino

Politico italiano
α 7 ottobre 1949
Richard Gere

Richard Gere

Attore statunitense
α 31 agosto 1949
Sigourney Weaver

Sigourney Weaver

Attrice statunitense
α 8 ottobre 1949
Tom Waits

Tom Waits

Cantautore statunitense
α 7 dicembre 1949
Tom Berenger

Tom Berenger

Attore statunitense
α 31 maggio 1949