Biografie

Filippo Magnini

Filippo Magnini
Filippo Magnini nelle opere letterarie

Biografia Uno squalo a Pesaro

Filippo Magnini nasce a Pesaro il 2 febbraio 1982. Carattere vivace ed intraprendente a quattro anni inizia a pattinare sulle rotelle con la sorella Laura. Poi pratica il basket, sport principe della sua città natale. Più tardi prova anche a giocare a tennis e a calcio. Il suo fisico è esile e come molto spesso viene consigliato in questi casi ai ragazzini, per irrobustirsi pratica il nuoto.

La sua prima squadra è la Vis Sauro Nuoto, con la quale conquista i primi trofei, provando l'esperienza del podio. Filippo a dieci anni ce la mette tutta per convincere i genitori ad iscriverlo ad una scuola di calcio.

Per un certo periodo pratica entrambi gli sport; nel nuoto sono diversi i titoli regionali di categoria conquistati, così in breve decide di impegnarsi concenrtandosi solo su questo sport.

Adolescente, Filippo Magnini è un ranista con un'ottima tecnica. Il carattere tenace fa di lui un promettente campione e, sebbene il fisico sia ancora acerbo, a sedici anni vince i primi titoli italiani di categoria. Ottiene così le prime convocazioni nelle squadre nazionali giovanili. Con la squadra azzurra partecipa alle competizioni internazionali che gli consentono di fare importanti esperienze oltre che arricchire il medagliere personale.

E' a diciotto anni che, sviluppatosi nel fisico, Filippo Magnini d'accordo con gli allenatori decide di passare dalla rana allo stile libero, in cui risulta molto efficace.

Nel 2001 consegue il diploma di geometra. Con la benedizione della famiglia si trasferisce a Torino dove è tesserato per la società Rari Nantes. Qui Filippo viene indirizzato completamente allo stile libero, sotto la guida del tecnico Claudio Rossetto, con il quale si stabilisce una profonda intesa.

Inizia l'ascesa ai vertici del nuoto italiano di Magnini: vince i suoi primi titoli assoluti e viene convocato nella nazionale maggiore, di cui diverrà presto un punto di riferimento.

"Filo", "Pippo", "Superpippo", sono i suoi appellativi quando nel 2004 vince titoli italiani in serie e titoli europei. In estate arriva l'attesissimo appuntamento delle Olimpiadi di Atene: Filippo Magnini conquista una storica medaglia di bronzo con la staffetta italiana 4x200 stile libero; a questo risultato farà seguito la nomina di "Cavaliere della Repubblica" da parte del Presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi.

Dopo le Olimpiadi l'allenatore Rossetto si trasferisce a Roma: Filippo decide di lasciare Torino e seguirlo. La sua nuova società è la Larus nuoto, la stessa dell'altro campione italiano Massimiliano Rosolino. Con la Larus Magnini conquista subito un titolo europeo a cui seguono quattro titoli italiani. Questi ottimi risultati sono solo il preludio allo straordinario e storico traguardo che arriva nel 2005 in Canada, ai Campionati Mondiali di Montreal.

La gara dei 100 metri stile libero costituisce un simbolo in questo sport, ha un fascino particolare, un po' come i 100 metri piani nell'atletica leggera; a Montreal Filippo Magnini fa urlare di gioia tutti i tifosi italiani, laurenadosi Campione del Mondo proprio in questa "gara regina".

La sua gara e la sua prestazione sono di assoluto valore tecnico, nonchè mediatico: si tratta del primo oro nei 100 stile libero nella storia del nuoto italiano, il tempo di 48"12 è formidabile in quanto secondo tempo mondiale di sempre (più veloce di lui solo Pieter Van Den Hoogenband, con 47"84). Nella circostanza Magnini alla virata è quarto: nei secondi 50 metri brucia i suoi tre avversari realizzando il grande risultato con un gesto atletico strepitoso e una progressione inarrestabile.

Al suo ritorno in patria, la città di Pesaro gli organizza una grande festa, che lo incorona "re": un nuovo appellativo va ad aggiungersi, ed è "Magno".

Ai Campionati Europei di Budapest 2006 è stato Filippo Magnini l'uomo da battere, ma nessuno c'è riuscito: un'altra straordinaria gara nei 100 stile libero gli ha permesso di conquistare un'altra medaglia d'oro europea.

E ancora: ai mondiali di Melbourne 2006 è medaglia d'oro a pari merito con il canadese Brent Hayden.

Dopo le deludenti Olimpiadi di Pechino 2008, nel mese di settembre è l'inviato dall'Honduras per la sesta edizione del programma tv di Rai Due "L'isola dei famosi".

Dopo esser stato per lungo tempo sulle prime pagine dei giornali per la sua relazione con la super campionessa Federica Pellegrini, torna a far parlare di sé per meriti sportivi alla fine del mese di maggio del 2012: Magnini, capitano della squadra azzurra, a poche settimane di inizio dalle Olimpiadi di Londra 2012 torna sul gradino più alto del podio agli europei di nuoto di Debrecen (Ungheria), vincendo con una gara perfetta i 100 metri stile libero.

Aforismi di Filippo Magnini

5 fotografie

Foto e immagini di Filippo Magnini

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Filippo Magnini ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Filippo Magnini nelle opere letterarie

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Filippo Magnini

Kakà

Kakà

Calciatore brasiliano
α 22 aprile 1982
Arisa

Arisa

Cantante italiana
α 20 agosto 1982
Noemi

Noemi

Cantante italiana
α 25 gennaio 1982
Clementino

Clementino

Rapper e attore teatrale italiano
α 21 dicembre 1982
Adam Lambert

Adam Lambert

Cantante statunitense
α 29 gennaio 1982
Aida Yespica

Aida Yespica

Modella e showgirl venezuelana
α 15 luglio 1982
Alberto Gilardino

Alberto Gilardino

Calciatore italiano
α 5 luglio 1982
Alberto Contador

Alberto Contador

Atleta spagnolo, ciclismo
α 6 dicembre 1982
Andrea Delogu

Andrea Delogu

Conduttrice televisiva e radiofonica italiana
α 23 maggio 1982
Andy Roddick

Andy Roddick

Tennista statunitense
α 30 agosto 1982
Anne Hathaway

Anne Hathaway

Attrice statunitense
α 12 novembre 1982
Antonio Cassano

Antonio Cassano

Calciatore italiano
α 12 luglio 1982
Brigitta Bulgari

Brigitta Bulgari

Pornostar ungherese
α 29 settembre 1982
Clemente Russo

Clemente Russo

Pugile e personaggio tv italiano
α 27 luglio 1982
Eleonora Pedron

Eleonora Pedron

Valletta TV italiana
α 13 luglio 1982
Elisa Isoardi

Elisa Isoardi

Conduttrice TV italiana
α 27 dicembre 1982
Elisa Di Francisca

Elisa Di Francisca

Schermitrice italiana
α 13 dicembre 1982
Flavia Pennetta

Flavia Pennetta

Tennista italiana
α 25 febbraio 1982
Francesco Gabbani

Francesco Gabbani

Cantante italiano
α 9 settembre 1982
Giorgia Palmas

Giorgia Palmas

Conduttrice televisiva, showgirl e attrice italiana
α 5 marzo 1982
Ian Thorpe

Ian Thorpe

Atleta australiano, nuotatore
α 13 ottobre 1982
Jessica Biel

Jessica Biel

Attrice statunitense
α 3 marzo 1982
Juliana Moreira

Juliana Moreira

Showgirl brasiliana
α 15 aprile 1982
Kate Middleton

Kate Middleton

Reale inglese
α 9 gennaio 1982
Kirsten Dunst

Kirsten Dunst

Attrice statunitense
α 30 aprile 1982
Laura Barriales

Laura Barriales

Modella, showgirl, conduttrice tv e attrice spagnola
α 18 settembre 1982
Laura Chiatti

Laura Chiatti

Attrice italiana
α 15 luglio 1982
Lola Ponce

Lola Ponce

Cantante argentina
α 25 giugno 1982
Marco Melandri

Marco Melandri

Campione di motociclismo italiano
α 7 agosto 1982
Marco Di Meco

Marco Di Meco

Compositore, flautista e poeta italiano
α 5 febbraio 1982
Paolo Giordano

Paolo Giordano

Scrittore e fisico italiano
α Anno 1982
Samuel Peron

Samuel Peron

Ballerino italiano
α 21 aprile 1982
Silvio Muccino

Silvio Muccino

Attore, sceneggiatore e regista italiano
α 14 aprile 1982
Thiago Motta

Thiago Motta

Calciatore brasiliano naturalizzato italiano
α 28 agosto 1982
William del Galles

William del Galles

Principe del Regno Unito
α 21 giugno 1982