Biografie

Mark Wahlberg

Mark Wahlberg
Libri in lingua inglese Film e DVD di Mark Wahlberg

Biografia L'arte come riscatto sociale

Mark Robert Michael Wahlberg, o più semplicemente Mark Wahlberg, nasce il 5 giugno del 1971, nella frazione di Dorchester, Boston, nello stato del Massachusetts, in Usa. Attore dal fascino maledetto, causa i suoi precedenti giovanili, musicista, ex modello, nell'ultima parte della sua carriera si è impegnato anche come produttore di serie tv e di film.

Ultimo di nove figli, il giovane Mark non vive un'infanzia e un'adolescenza felici, tutt'altro. Il quartiere proletario nel quale nasce e cresce non offre molte opportunità per i suoi genitori e ben presto Alma e Donald Wahlberg, i suoi genitori, a causa anche e soprattutto le difficili condizioni economiche nelle quali versano, dopo undici anni dalla nascita del loro ultimogenito, finiscono per divorziare.

La nuova casa del piccolo Mark, a partire dai primi anni '80, diventa allora la strada. All'età di quattordici anni abbandona la scuola. Successivamente, per un paio d'anni, compie piccoli furti, spaccia droga, ne fa uso egli stesso e talvolta, si fa arrestare a causa del suo carattere indocile e razzista, come quando assale due vietnamiti per derubarli, beccandosi una condanna a 50 giorni in prigione. È il 1987 quando questo accade e Mark Wahlberg ha appena sedici anni.

Passa dunque circa due mesi al penitenziario di Deer Island. Quando esce però decide di cambiare vita e si fa aiutare dal fratello Donnie, il quale nel frattempo è diventato uno dei componenti della rock-band "New Kids on the Block", che in quegli anni sta scalando le classifiche americane. Il piccolo e rissoso Wahlberg, pur privo di talento canoro, ha dalla sua un bel fisico e un talento da ballerino, così il fratello Donnie lo fa debuttare con il nome d'arte di "Marky Mark", con tanto di ensemble di danzatori da affiancare durante le performance dal vivo della band. Mark è il rapper e ballerino tutto pepe della band, ma la sua fama di cattivo ragazzo non è compatibile con l'immagine della band del fratello, basata su testi sciropposi e facce pulite.

Tuttavia, i produttori ci credono e creano attorno al più giovane dei Wahlberg un vero e proprio business, affiancandogli un Dj e un gruppo di belle ballerine. È la nascita della pop-dance band "Mark and the Funky Bunch", che debutta a livello discografico con "Music for the People", datato 1991. È un grande successo di pubblico, sospinto dalle performance dal vivo del ragazzaccio di Boston, il quale suole terminare i suoi spettacoli calandosi i pantaloni davanti alla ragazze, che impazziscono per lui.

Nel 1992 esce "You Gotta Believe", altro disco di successo, che porta il giovane Mark a diventare un vero e proprio sex-symbol. È la volta del suo tentativo di carriera da solista, con il singolo "Good Vibration", celebre cover dei Beach Boys. Nel frattempo la rivista People lo include tra i 50 uomini più belli del mondo e lo stilista Calvin Klein gli offre di posare come modello. Il suo fisico scultoreo, in breve tempo compare nelle città americane, da solo o insieme alla modella Kate Moss, accrescendo sensibilmente la sua fama. Tuttavia, i suoi singoli, compresi i dischi "Life in the streets" e "The remix album", rispettivamente del 1994 e del 1995, non sono un granché e spingono Mark Wahlberg ad intraprendere la carriera di attore.

Prende lezioni di recitazione proprio nel momento in cui i giornali e le tv ritornano a parlare del suo passato turbolento, da cui sta cercando di affrancarsi tramite il successo artistico.

Dopo l'esordio del 1993 con il film tv "Profumo di morte", nel 1994 è sul grande schermo al fianco di Danny De Vito, per il film "Mezzo professore tra i marines". L'anno dopo è uno dei compagni di sniffate di Leonardo DiCaprio, in "Ritorno dal nulla".

È il 1996 quando viene chiamato ad interpretare il suo primo grande ruolo da protagonista, in "Paura", thriller ad alta tensione che lo vede interpretare il ruolo di uno psicopatico. L'anno della consacrazione è il 1997 con "Boogie Nights - L'altra Hollywood", vero e proprio film cucito su misura per le sue qualità di sex-symbol, ballerino e sciupa femmine dal fascino maledetto. Il film, scritto e diretto da Paul Thomas Anderson, narra la vicenda di un pornodivo in ascesa e del suo successivo declino.

Dopo alcuni film d'azione come "The corruptor" e "La tempesta perfetta" (con George Clooney, di cui diventa grande amico), prende parte a film d'autore come "Il pianeta delle scimmie", nel 2000, per la regia di Tim Burton, e "Four brothers", nel 2005, quest'ultimo celebre remake firmato dal regista John Singleton.

I remake, ad ogni modo, si rivelano molto proficui per lui e nel frattempo si dà da fare sia nella riproposizione del film "Sciarada", dal titolo "The truth about Charlie" e datata 2002, e sia in "The Italian Job" (con Charlize Theron, Edward Norton e Donald Sutherland), che riprende il classico "Un rapimento all'italiana", datato 2003.

L'occasione della vita, dal punto di vista cinematografico, arriva grazie a Martin Scorsese nel 2006, quando gli offre la parte del sergente Dignam nel film "The Departed - Il bene e il male". Wahlberg fa il suo dovere, al fianco di Matt Damon e Leonardo DiCaprio, e consente anche con il suo contributo al regista di origini italiane di vincere l'Oscar come miglior regista e anche per il miglior film. Con questa pellicola per la prima volta Mark Wahlberg riceve i primi riconoscimenti ufficiali come attore, all'età di 35 anni: una nomination ai Golden Globe e una agli Oscar come miglior attore non protagonista.

Con "Shooter" di Antoine Fuqua, datato 2007, "I padroni della notte", e il film tratto dall'omonimo videogame "Max Payne", del 2008, l'attore perde nuovamente terreno, con interpretazioni e pellicole non proprio all'altezza della situazione.

Si rifà comunque nel 2008 alla corte del talentuoso M.Night Shyamalan, nel film "E venne il giorno", ma soprattutto con Peter Jackson in "Amabili resti", uscito l'anno dopo, nel 2009.

Nel 2011 riceve la nomination come miglior attore nel film drammatico dal titolo "The Fighter", di David O. Russel, con Christian Bale: i due attori vestono i panni rispettivamente di Micky Ward e Dicky Eklund, il pugile e il suo allenatore.

Sempre irrequieto di carattere, Mark Wahlberg ha avuto relazioni ufficiali con l'attrice Jordana Brewster e con la modella svedese Frida Anderson, oltre alle molte amanti a lui attribuite. Dal 2009 è sposato con Rhea Durham.

Tra gli ultimi suoi film ricordiamo "Contraband" (2012), "Ted" (2012), "Broken City" (2013), "Pain & Gain - Muscoli e denaro" (2013), "Cani sciolti (2 Guns)" (2013), "Transformers 4 - L'era dell'estinzione" (2014).

Frasi di Mark Wahlberg

3 fotografie

Foto e immagini di Mark Wahlberg

Video Mark Wahlberg

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Mark Wahlberg ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Libri in lingua inglese Film e DVD di Mark Wahlberg

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Mark Wahlberg

Giorgia

Giorgia

Cantante italiana
α 26 aprile 1971
Dido

Dido

Cantante pop inglese
α 25 dicembre 1971
Kid Rock

Kid Rock

Cantante e musicista statunitense
α 17 gennaio 1971
Tupac

Tupac

Rapper statunitense
α 16 giugno 1971
ω 13 settembre 1996
Alphonso Ford

Alphonso Ford

Atleta statunitense, basket
α 31 ottobre 1971
ω 4 settembre 2004
Beatrice Lorenzin

Beatrice Lorenzin

Politica italiana
α 14 ottobre 1971
Claudia Gerini

Claudia Gerini

Attrice italiana
α 18 dicembre 1971
Demetrio Albertini

Demetrio Albertini

Dirigente sportivo, ex calciatore
α 23 agosto 1971
Dolores O'Riordan

Dolores O'Riordan

Cantautrice irlandese
α 6 settembre 1971
Enzo Miccio

Enzo Miccio

Wedding planner professionista, personaggio e conduttore tv
α 5 maggio 1971
Ewan McGregor

Ewan McGregor

Attore e regista scozzese
α 31 marzo 1971
Ezio Bosso

Ezio Bosso

Pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
α 13 settembre 1971
Francesco Tricarico

Francesco Tricarico

Cantautore italiano
α 31 dicembre 1971
Jacques Villeneuve

Jacques Villeneuve

Pilota F1 canadese
α 9 aprile 1971
Jared Leto

Jared Leto

Attore e cantante statunitense
α 26 dicembre 1971
Jeremy Renner

Jeremy Renner

Attore statunitense
α 7 gennaio 1971
Julian Assange

Julian Assange

Informatico e giornalista australiano
α 3 luglio 1971
Lance Armstrong

Lance Armstrong

Atleta statunitense, ciclismo
α 18 settembre 1971
Luca Bizzarri

Luca Bizzarri

Attore, comico e conduttore tv italiano
α 13 luglio 1971
Mario Biondi

Mario Biondi

Cantante italiano
α 28 gennaio 1971
Max Biaggi

Max Biaggi

Campione di motociclismo italiano
α 26 giugno 1971
Natasha Stefanenko

Natasha Stefanenko

Attrice russa, ex modella e conduttrice tv
α 18 aprile 1971
Paul Sculfor

Paul Sculfor

Modello inglese
α Anno 1971
Paulina Rubio

Paulina Rubio

Cantante messicana
α 17 giugno 1971
Pete Sampras

Pete Sampras

Tennista statunitense
α 12 agosto 1971
Raoul Bova

Raoul Bova

Attore italiano
α 14 agosto 1971
Ricky Martin

Ricky Martin

Cantante portoricano
α 24 dicembre 1971
Sacha Baron Cohen

Sacha Baron Cohen

Attore e comico inglese
α 13 ottobre 1971
Shannen Doherty

Shannen Doherty

Attrice statunitense
α 12 aprile 1971
Sofia Coppola

Sofia Coppola

Regista statunitense
α 14 maggio 1971
Stefano Accorsi

Stefano Accorsi

Attore italiano
α 2 marzo 1971
Winona Ryder

Winona Ryder

Attrice statunitense
α 29 ottobre 1971