Gabriele Volpi

Gabriele Volpi

Gabriele Volpi

Biografia

Gabriele Volpi nasce a Recco (Ge) il 29 giugno 1943. Negli anni Sessanta milita come professionista nella locale squadra di pallanuoto, la Pro Recco, all’epoca delle sue prime vittorie nel campionato nazionale (con il tempo diventerà la società più titolata al mondo). Volpi, già operaio della IML al tempo della sua attività agonistica, a metà del decennio deve abbandonare la pallanuoto per cercare un’occupazione più stabile: nel 1965 si trasferisce a Lodi, e per alcuni anni lavora nell’azienda farmaceutica Carlo Erba come rappresentante.

L'approdo in Medafrica, nel 1976, imprime un’accelerazione alla sua carriera. Diventa socio di Gian Angelo Perrucci, suo concittadino e anch'egli ex pallanuotista, e inizia a familiarizzare con i settori della logistica e dei trasporti e con il contesto africano. La società chiude i battenti nel 1984, ma le basi per la futura avventura imprenditoriale di Volpi sono state gettate.

L’avventura africana e la Intels

Per Volpi – che nel frattempo aveva fondato la Nicotes (Nigeria Container Services) per operare nella logistica legata all'industria petrolifera e al gas – la svolta arriva nel 1985, quando la società ottiene la concessione del porto di Onne, sul delta del Niger. A quel tempo, in Nigeria, ogni compagnia petrolifera disponeva di un proprio molo privato che veniva gestito senza alcun controllo ufficiale; l’intuizione di Volpi fu l’ideazione di un Centro Servizi Petroliferi che fornisse un pacchetto completo di strutture e servizi sotto la supervisione delle autorità nigeriane. Seguiranno concessioni analoghe nei porti di Lagos, Warri, Port Harcourt e Calabar, che, unite alle joint venture con società locali, contribuiscono a estendere l’influenza della Nicotes sul continente africano.

Nel 1995 gli eventi drammatici occorsi nel Paese hanno portato alla liquidazione di Nicotes e alla costituzione di una nuova società inizialmente denominata "Intels (Integrated Logistic Services) Limited". In quell’anno, infatti, i vertici nigeriani di Nicotes diventarono bersagli politici della nuova dittatura militare, salita al potere grazie a un colpo di Stato. Con la chiusura dell’azienda, trovatasi nell’impossibilità di continuare a operare, i suoi servizi furono ereditati dalla neonata Intels, di cui Gabriele Volpi ricopriva il ruolo di Amministratore Delegato. Di proprietà della holding Orlean Invest (che vede Gabriele Volpi nel ruolo di Chairman), negli anni la Intels si afferma come realtà leader nei servizi di supporto logistico, svolgendo un ruolo crescente nella fornitura di piattaforme offshore, tubazioni sottomarine e servizi logistici nella gestione dei principali porti nigeriani: fra i suoi clienti figurano ormai tutte le grandi multinazionali del petrolio. Accanto a queste attività, la società si occupa anche di produzione di tubi, servizi marittimi, costruzione di navi, sistemi di aria condizionata, trattamento delle acque e riciclo di batterie elettriche.

A cavallo tra gli anni Novanta e il nuovo millennio, su impulso dello stesso Volpi, la società fornisce l’assistenza logistica necessaria all’estrazione in acque profonde; un business fortunato, che permette a Intels di acquisire nuove competenze in alta tecnologia per supportare le navi speciali che dovevano essere in grado di raccogliere il petrolio da pozzi sempre più profondi. Oggi Intels è una delle realtà più solide del panorama petrolifero mondiale, attiva da anni anche in Angola, Mozambico, Croazia, Repubblica Democratica del Congo, Costa d’Avorio, Guinea Equatoriale, Gabon, São Tomé e Príncipe.

Gli investimenti in Italia

Dopo quasi un trentennio in cui gli investimenti di Gabriele Volpi si sono concentrati soprattutto nel continente africano, negli ultimi tempi l’imprenditore è progressivamente tornato a guardare all’Italia e alle sue realtà. Oltre al contributo al salvataggio di Banca Carige, di cui è arrivato a detenere il 9% nel 2019, e all’ingresso come socio in Eataly e in Moncler, ha suscitato forte eco l’acquisizione dell'interporto di Venezia e del terminal Adriatico di Marghera. Si tratta di un’area vasta circa 240mila metri quadri nella zona industriale del porto di Marghera destinata ad attività logistiche, commissariata nel 2013 e per la quale si era cercato a più riprese un compratore affidabile. La trattativa, proseguita per oltre due anni, si sblocca ufficialmente ai primi di marzo del 2020: con un investimento di circa 19 milioni di euro (tra acquisto delle partecipazioni e dei crediti bancari) la Intels rileva le attività dell’interporto e del terminal, scongiurando il rischio di fallimento per le società che vi operano.

Gabriele Volpi ha anche rivolto la sua attenzione al campo della ristorazione attraverso la società TEN Food & Beverage. La TEN Food & Beverage raggruppa sotto di sé i marchi California Bakery, Ten Restaurant e Al Mare by Ten, e nel giugno del 2019 ha rilevato le attività del ristorante Moody e della Pasticceria Svizzera di Genova, messe in crisi dal fallimento della società Qui!Group, garantendo una continuità ai loro dipendenti. A oggi la società conta circa quaranta ristoranti in tutta Italia e ha contribuito a dare respiro a un settore duramente piegato dall’emergenza sanitaria del 2020, anche attraverso nuove aperture successive allo scoppio dell’epidemia.

Da alcuni anni, attraverso la holding Orlean Invest, Volpi ha promosso e sviluppato una rete internazionale di ristoranti e proprietà immobiliari di alto livello, da acquistare, ristrutturare e rebrandizzare. È quello che sta avvenendo, ad esempio, con alcuni immobili situati a Forte dei Marmi, San Michele di Pagana e Marbella, dove sono stati creati resort di lusso per una clientela selezionata.

Le iniziative sportive

Negli anni la passione mai sopita per lo sport ha visto Gabriele Volpi impegnato in prima persona a sostenere iniziative sportive di natura sociale, e a ricoprire cariche dirigenziali presso diverse società. È il caso della Pro Recco, suo primo amore, di cui è stato Presidente dal 2005 al 2012 e che ha contribuito a riportare all’antico splendore dopo un periodo buio.

Nel 2008 fa il suo esordio nel mondo del calcio diventando proprietario dello Spezia – che nel giro dei successivi dodici anni è protagonista di una trionfale cavalcata risalendo dalla Lega Dilettanti alla Serie A – e rimanendolo fino a febbraio 2021, quando passa il testimone all’imprenditore statunitense Robert Platek. Per sei anni detiene il 70% della squadra croata del Rijeka, e nel 2019 acquisisce la società calcistica sarda Arzachena, che attualmente milita in Serie D; fra gli scopi di questa operazione, sviluppare un movimento calcistico in Sardegna indirizzato ai giovani del luogo.

L’attenzione al valore sociale dello sport si riverbera anche nella sua patria d’adozione, l’Africa: nel 2012 in Nigeria fonda il Football College Abuja – una scuola calcio con sede nella capitale – e attraverso la Orlean Invest sostiene la costruzione di campi da calcio e la fornitura di attrezzature nel Paese africano.

3 fotografie

Foto e immagini di Gabriele Volpi

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Gabriele Volpi

Mal

Mal

Cantante britannico naturalizzato italiano
α 27 febbraio 1943
Albano Carrisi

Albano Carrisi

Cantante italiano
α 20 maggio 1943
Amedeo di Savoia-Aosta

Amedeo di Savoia-Aosta

Imprenditore italiano
α 27 settembre 1943
ω 1 giugno 2021
Angelo Bagnasco

Angelo Bagnasco

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 14 gennaio 1943
Anna Maria Cancellieri

Anna Maria Cancellieri

Prefetto italiano
α 22 ottobre 1943
Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi

Scrittore italiano
α 24 settembre 1943
ω 25 marzo 2012
Arthur Ashe

Arthur Ashe

Tennista statunitense
α 10 luglio 1943
ω 6 febbraio 1993
Barbara Alberti

Barbara Alberti

Scrittrice, sceneggiatrice, giornalista e opinionista italiana
α 11 aprile 1943
Barbara Bouchet

Barbara Bouchet

Attrice tedesca naturalizzata italiana
α 15 agosto 1943
Ben Kingsley

Ben Kingsley

Attore inglese
α 31 dicembre 1943
Billie Jean King

Billie Jean King

Tennista statunitense
α 22 novembre 1943
Bobby Fischer

Bobby Fischer

Campione di scacchi statunitense
α 9 marzo 1943
ω 17 gennaio 2008
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio

Dirigente sportivo
α 13 luglio 1943
Catherine Deneuve

Catherine Deneuve

Attrice francese
α 22 ottobre 1943
Christopher Walken

Christopher Walken

Attore statunitense
α 31 marzo 1943
David Cronenberg

David Cronenberg

Regista canadese
α 15 marzo 1943
Edie Sedgwick

Edie Sedgwick

Artista, modella e attrice statunitense
α 20 aprile 1943
ω 16 novembre 1971
George Harrison

George Harrison

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 25 febbraio 1943
ω 29 novembre 2001
George Benson

George Benson

Cantante e chitarrista statunitense
α 22 marzo 1943
Gianni Rivera

Gianni Rivera

Ex calciatore italiano
α 18 agosto 1943
Gigi Meroni

Gigi Meroni

Calciatore italiano
α 24 febbraio 1943
ω 15 ottobre 1967
Giorgio Squinzi

Giorgio Squinzi

Imprenditore italiano
α 18 maggio 1943
ω 2 ottobre 2019
Gustavo Zagrebelsky

Gustavo Zagrebelsky

Giurista italiano
α 1 giugno 1943
Jacques Attali

Jacques Attali

Economista e scrittore francese
α 1 novembre 1943
Janis Joplin

Janis Joplin

Cantante statunitense
α 19 gennaio 1943
ω 4 ottobre 1970
Jef Raskin

Jef Raskin

Informatico statunitense, inventore del Macintosh
α 9 marzo 1943
ω 26 febbraio 2005
Jim Morrison

Jim Morrison

Cantante statunitense, Doors
α 8 dicembre 1943
ω 3 luglio 1971
Joe Pesci

Joe Pesci

Attore statunitense
α 9 febbraio 1943
John Kerry

John Kerry

Politico statunitense
α 11 dicembre 1943
Joni Mitchell

Joni Mitchell

Cantautrice canadese
α 7 novembre 1943
Julio Iglesias

Julio Iglesias

Cantante spagnolo
α 23 settembre 1943
Keith Richards

Keith Richards

Chitarrista inglese, Rolling Stones
α 18 dicembre 1943
Laura Biagiotti

Laura Biagiotti

Stilista italiana
α 4 agosto 1943
ω 26 maggio 2017
Lech Walesa

Lech Walesa

Politico polacco, Nobel per la pace
α 29 settembre 1943
Luciana Savignano

Luciana Savignano

Ballerina italiana
α 30 novembre 1943
Lucio Battisti

Lucio Battisti

Cantautore italiano
α 5 marzo 1943
ω 9 settembre 1998
Lucio Dalla

Lucio Dalla

Cantautore italiano
α 4 marzo 1943
ω 1 marzo 2012
Marcello Pera

Marcello Pera

Politico italiano
α 28 gennaio 1943
Mario Monti

Mario Monti

Economista italiano
α 19 marzo 1943
Massimo Fini

Massimo Fini

Scrittore e giornalista italiano
α 19 novembre 1943
Michele Guardì

Michele Guardì

Autore tv italiano
α 5 giugno 1943
Michele Mirabella

Michele Mirabella

Attore e conduttore tv italiano
α 7 luglio 1943
Mick Jagger

Mick Jagger

Cantante inglese, Rolling Stones
α 26 luglio 1943
Orietta Berti

Orietta Berti

Cantante italiana
α 1 giugno 1943
Penny Marshall

Penny Marshall

Regista, produttrice e attrice statunitense
α 15 ottobre 1943
ω 17 dicembre 2018
Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Conduttrice TV italiana
α 18 giugno 1943
ω 5 luglio 2021
Robert De Niro

Robert De Niro

Attore statunitense
α 17 agosto 1943
Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni

Cantautore italiano
α 25 giugno 1943
Roberto Colaninno

Roberto Colaninno

Manager e imprenditore italiano
α 16 agosto 1943
Roger Waters

Roger Waters

Musicista inglese, Pink Floyd
α 6 settembre 1943
Sam Shepard

Sam Shepard

Commediografo, attore e scrittore statunitense
α 5 novembre 1943
ω 27 luglio 2017
Sharon Tate

Sharon Tate

Attrice statunitense
α 24 gennaio 1943
ω 9 agosto 1969
Terrence Malick

Terrence Malick

Regista statunitense
α 30 novembre 1943
Toto Cutugno

Toto Cutugno

Cantautore italiano
α 7 luglio 1943
Valerio Massimo Manfredi

Valerio Massimo Manfredi

Scrittore, storico e archeologo italiano
α 8 marzo 1943
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Giornalista italiano
α 25 giugno 1943