Penny Marshall

Penny Marshall
Penny Marshall nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Penny Marshall

Biografia La prima regista a sbancare il botteghino

Carole Penelope Marshall, meglio conosciuta semplicemente come Penny Marshall, nasce a New York, nel Bronx, il 15 ottobre del 1943. Regista, produttrice e attrice statunitense, si è fatta conoscere dal grande pubblico americano negli anni '70, interpretando la parte di Laverne DeFazio, nella nota e ormai cult sit-com dal titolo "Laverne & Shirley". È la sorella di Garry Marshall, anche lui regista.

Dagli anni '90 ha intrapreso definitivamente la carriera di regista, ottenendo pregevoli risultati con pellicole che hanno letteralmente sbancato il botteghino, come il famoso "Big", che ha lanciato il grande attore Tom Hanks, all'epoca giovanissimo.

Le origini della giovane e intraprendente Penelope sono per metà italiane e per metà britanniche. Suo padre è Antonio "Tony" Marshall, nato Masciarelli, e tale fino all'anno del suo sbarco negli Usa. Abruzzese, per vivere si occupa anche lui di regie e produzioni cinematografiche, per quanto più legate, almeno all'inizio, ad un ambito commerciale. Sua madre si chiama Marjorie Ward ed è una insegnante di danza di discendenza metà scozzese e metà inglese. Penny invece è la sorella minore oltre che di Gerry Marshall, futuro regista affermato, anche di Ronny Hallin, che diventerà un produttore televisivo.

Nella sua famiglia il soprannome che le danno sin da subito, causa il suo caratterino e la voglia di mettersi in mostra, nonostante sia la più piccola, è quella di "La cattiva". I Marshall, agli inizi degli anni '50, vivono in un appartamento al Grand Concourse, nel Bronx come detto, in uno stabile nel quale abitano e abiteranno anche altri personaggi importanti del mondo dello spettacolo e dell'arte a stelle strisce, tra i quali Neil Simon, Paddy Chayefsky, Calvin Klein e Ralph Lauren.

A quei tempi inoltre, la piccola Penny si appassiona, sin dall'età di tre anni e sotto l'influenza di sua madre, alla danza e, in particolar modo, al tip-tap, la disciplina specifica di Marjorie.

Ad ogni modo, per quanto riguarda la sua formazione, la giovane Penny frequenta una scuola superiore femminile di New York, la Walton High School. Successivamente si iscrive all'Università del Nuovo Messico, che frequenta per circa due anni. Qui però la Marshall rimane incinta della sua futura figlia, Tracy, che ha con il giovane Michael Henry. Nel 1961 Penny sposa l'atleta Michael Henry, ma due anni dopo, la coppia divorzia.

In questo periodo la futura regista si dà da fare come segretaria, almeno fino al 1967, quando decide di trasferirsi a Los Angeles, per ricongiungersi con il fratello maggiore Garry, a quei tempi autore cinematografico. L'anno dopo, nel 1968, debutta al cinema, proprio grazie al fratello, nel film "How Sweet It Is!", dove recita insieme a Debbie Reynolds e James Garner.

Successivamente, dopo alcune altre parti minori, compreso un ruolo in uno spot molto famoso insieme alla bella Farrah Fawcett, la giovane Penny Marshall deve aspettare gli anni '70 per ritagliarsi la propria fetta di popolarità. Intanto, il 10 aprile del 1971, si sposa per la seconda volta, con Rob Rainer, attore e regista.

Nel 1976 viene scelta per interpretare il ruolo di Laverne De Fazio nella sit-com "Laverne & Shirley". Con lei, in questa esperienza che dura fino al 1983, ottenendo un grande successo di pubblico, c'è anche l'attrice Cindy Williams. Tuttavia Penny Marshall molto deve a suo fratello Garry, il quale a quei tempi, oltre a prendere parte come autore e sceneggiatore alla leggendaria sit-com "Happy Days", è ormai pienamente inserito nell'ambito televisivo americano.

L'idea di lanciare sua sorella e la bella Cindy Williams nasce proprio perché le due, in quel periodo, vengono scritturate ed inserite in una delle puntate più amate della sit-com americana ambientata negli anni '50 e ruotante attorno al personaggio interpretato da Henry Winkler: Fonzie.

La coppia "Laverne e Shirley" nasce, praticamente, in "Happy Days", per poi diventare una sit-com a sé, non prima di prendere parte ad altre puntate della fortunata serie televisiva famosa in tutto il mondo, sull'onda del successo e dell'apprezzamento di pubblico ottenuto durante la prima apparizione.

Dopo aver preso parte come guest-star ad altre sit-com di successo, come "Taxi", dove interpreta se stessa, la brava Penny Marshall, terminata la serie che l'ha resa celebre, sotto suggerimento di suo fratello Garry, comincia ad interessarsi alla regia. Nel 1981 divorzia dal suo secondo marito, anche a seguito della sua relazione con il musicista Art Garfunkel.

Dopo alcune regie televisive, nel 1986 gira il suo primo film, molto apprezzato, dirigendo la brava Whoopi Goldberg in "Jumpin' Jack Flash".

Passano due anni e si mette dietro la telecamera per dirigere un altro giovane attore in procinto di diventar grande, Tom Hanks. Il film è "Big", e va nelle sale nel 1988, ottenendo un successo e un incasso senza precedenti, vero e proprio record ottenuto da una donna andata in cabina di regia, con oltre 100 milioni di dollari guadagnati.

Nel 1990, ormai regista affermata, gira "Risvegli", con Robert De Niro e Robin Williams. Due anni dopo è la volta di "Ragazze vincenti", altro grande successo interpretato da Geena Davis, Tom Hanks e Madonna, incentrato su una squadra di baseball femminile e ambientato durante il periodo bellico. Anche questo film, le vale quanto il precedente "Big", confermando il suo talento alla regia.

Dopo "Mezzo professore tra i marines", datato 1994, e il film "Uno sguardo dal cielo", del 1996, gira

"I ragazzi della mia vita" nel 2001.

Per il decennio successivo, anche a causa di lavori come regista non proprio esaltanti, prende parte a diverse serie televisive, come "Frasier", del 2004, "Campus Ladies", nel 2006, e "The Game", del 2008. Spesso interpreta se stessa, forte del successo ottenuto in precedenza.

Collezionista di cimeli sportivi, sportiva lei stessa, seguiva entrambe le squadre di basket di Los Angeles, i Lakers e i Clippers.

Nel 2009, l'agente di Penny Marshall smentisce la notizia trapelata su alcuni giornali, secondo cui l'attrice e regista sarebbe malata di cancro. La realtà è che combatte contro la malattia dal 2010 al 2012. Muore a causa di complicazioni derivanti dal diabete mellito di tipo 1 il 17 dicembre 2018, a Los Angeles nella sua casa di Hollywood, all'età di 75 anni.

Frasi di Penny Marshall

3 fotografie

Foto e immagini di Penny Marshall

Loading...

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Penny Marshall nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Penny Marshall

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Penny Marshall

Rasputin

Rasputin

Mistico russo
α 10 gennaio 1869
ω 17 dicembre 1916
Cesaria Evora

Cesaria Evora

Cantante capoverdiana
α 27 agosto 1941
ω 17 dicembre 2011
Gialal al-Din Rumi

Gialal al-Din Rumi

Teologo musulmano e poeta mistico
α 30 settembre 1207
ω 17 dicembre 1273
Henry Heimlich

Henry Heimlich

Medico statunitense, noto per la Manovra di Heimlich
α 3 febbraio 1920
ω 17 dicembre 2016
Kim Jong Il

Kim Jong Il

Leader politico e dittatore nordcoreano
α 16 febbraio 1942
ω 17 dicembre 2011
Marguerite Yourcenar

Marguerite Yourcenar

Scrittrice francese
α 8 giugno 1903
ω 17 dicembre 1987
Simón Bolívar

Simón Bolívar

Generale, patriota e rivoluzionario venezuelano
α 24 luglio 1783
ω 17 dicembre 1830
William Thomson

William Thomson

Fisico e matematico irlandese
α 26 giugno 1824
ω 17 dicembre 1907
Mal

Mal

Cantante britannico naturalizzato italiano
α 27 febbraio 1943
Albano Carrisi

Albano Carrisi

Cantante italiano
α 20 maggio 1943
Amedeo di Savoia-Aosta

Amedeo di Savoia-Aosta

Imprenditore italiano
α 27 settembre 1943
Angelo Bagnasco

Angelo Bagnasco

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 14 gennaio 1943
Anna Maria Cancellieri

Anna Maria Cancellieri

Prefetto italiano
α 22 ottobre 1943
Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi

Scrittore italiano
α 24 settembre 1943
ω 25 marzo 2012
Arthur Ashe

Arthur Ashe

Tennista statunitense
α 10 luglio 1943
ω 6 febbraio 1993
Ben Kingsley

Ben Kingsley

Attore inglese
α 31 dicembre 1943
Billie Jean King

Billie Jean King

Tennista statunitense
α 22 novembre 1943
Bobby Fischer

Bobby Fischer

Campione di scacchi statunitense
α 9 marzo 1943
ω 17 gennaio 2008
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio

Dirigente sportivo
α 13 luglio 1943
Catherine Deneuve

Catherine Deneuve

Attrice francese
α 22 ottobre 1943
Christopher Walken

Christopher Walken

Attore statunitense
α 31 marzo 1943
David Cronenberg

David Cronenberg

Regista canadese
α 16 marzo 1943
Edie Sedgwick

Edie Sedgwick

Artista, modella e attrice statunitense
α 20 aprile 1943
ω 16 novembre 1971
George Harrison

George Harrison

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 25 febbraio 1943
ω 29 novembre 2001
George Benson

George Benson

Cantante e chitarrista statunitense
α 22 marzo 1943
Gianni Rivera

Gianni Rivera

Politico ed ex calciatore italiano
α 18 agosto 1943
Gigi Meroni

Gigi Meroni

Calciatore italiano
α 24 febbraio 1943
ω 15 ottobre 1967
Giorgio Squinzi

Giorgio Squinzi

Imprenditore italiano
α 18 maggio 1943
Gustavo Zagrebelsky

Gustavo Zagrebelsky

Giurista italiano
α 1 giugno 1943
Jacques Attali

Jacques Attali

Economista e scrittore francese
α 1 novembre 1943
Janis Joplin

Janis Joplin

Cantante statunitense
α 19 gennaio 1943
ω 4 ottobre 1970
Jef Raskin

Jef Raskin

Informatico statunitense, inventore del Macintosh
α 9 marzo 1943
ω 26 febbraio 2005
Jim Morrison

Jim Morrison

Cantante statunitense, Doors
α 8 dicembre 1943
ω 3 luglio 1971
Joe Pesci

Joe Pesci

Attore statunitense
α 9 febbraio 1943
John Kerry

John Kerry

Politico statunitense
α 11 dicembre 1943
Joni Mitchell

Joni Mitchell

Cantautrice canadese
α 7 novembre 1943
Julio Iglesias

Julio Iglesias

Cantante spagnolo
α 23 settembre 1943
Keith Richards

Keith Richards

Chitarrista inglese, Rolling Stones
α 18 dicembre 1943
Laura Biagiotti

Laura Biagiotti

Stilista italiana
α 4 agosto 1943
ω 26 maggio 2017
Lech Walesa

Lech Walesa

Politico polacco, Nobel per la pace
α 29 settembre 1943
Luciana Savignano

Luciana Savignano

Ballerina italiana
α 30 novembre 1943
Lucio Battisti

Lucio Battisti

Cantautore italiano
α 5 marzo 1943
ω 9 settembre 1998
Lucio Dalla

Lucio Dalla

Cantautore italiano
α 4 marzo 1943
ω 1 marzo 2012
Marcello Pera

Marcello Pera

Politico italiano
α 28 gennaio 1943
Mario Monti

Mario Monti

Economista italiano
α 19 marzo 1943
Massimo Fini

Massimo Fini

Scrittore e giornalista italiano
α 19 novembre 1943
Michele Guardì

Michele Guardì

Autore tv italiano
α 5 giugno 1943
Michele Mirabella

Michele Mirabella

Attore e conduttore tv italiano
α 7 luglio 1943
Mick Jagger

Mick Jagger

Cantante inglese, Rolling Stones
α 26 luglio 1943
Orietta Berti

Orietta Berti

Cantante italiana
α 1 giugno 1943
Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Conduttrice TV italiana
α 18 giugno 1943
Robert De Niro

Robert De Niro

Attore statunitense
α 17 agosto 1943
Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni

Cantautore italiano
α 25 giugno 1943
Roberto Colaninno

Roberto Colaninno

Manager e imprenditore italiano
α 16 agosto 1943
Roger Waters

Roger Waters

Musicista inglese, Pink Floyd
α 6 settembre 1943
Sam Shepard

Sam Shepard

Commediografo, attore e scrittore statunitense
α 5 novembre 1943
ω 27 luglio 2017
Sharon Tate

Sharon Tate

Attrice statunitense
α 24 gennaio 1943
ω 9 agosto 1969
Terrence Malick

Terrence Malick

Regista statunitense
α 30 novembre 1943
Toto Cutugno

Toto Cutugno

Cantautore italiano
α 7 luglio 1943
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Giornalista italiano
α 25 giugno 1943
Montserrat Caballé

Montserrat Caballé

Soprano spagnola
α 12 aprile 1933
ω 6 ottobre 2018
Jimmy il Fenomeno

Jimmy il Fenomeno

Attore italiano
α 22 aprile 1932
ω 7 agosto 2018
Aretha Franklin

Aretha Franklin

Cantante statunitense
α 25 marzo 1942
ω 16 agosto 2018
Azeglio Vicini

Azeglio Vicini

Allenatore di calcio italiano
α 20 marzo 1933
ω 30 gennaio 2018
Bernardo Bertolucci

Bernardo Bertolucci

Regista italiano
α 16 marzo 1941
ω 26 novembre 2018
Burt Reynolds

Burt Reynolds

Attore statunitense
α 11 febbraio 1936
ω 6 settembre 2018
Carlo Vanzina

Carlo Vanzina

Regista e sceneggiatore italiano
α 13 marzo 1951
ω 8 luglio 2018
Charles Aznavour

Charles Aznavour

Cantautore e attore francese
α 22 maggio 1924
ω 1 ottobre 2018
Dolores O'Riordan

Dolores O'Riordan

Cantautrice irlandese
α 6 settembre 1971
ω 15 gennaio 2018
Ermanno Olmi

Ermanno Olmi

Regista italiano
α 24 luglio 1931
ω 7 maggio 2018
Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi

Conduttore tv italiano
α 5 febbraio 1958
ω 26 marzo 2018
Ferdinando Imposimato

Ferdinando Imposimato

Magistrato e politico italiano
α 9 aprile 1936
ω 2 gennaio 2018
Folco Quilici

Folco Quilici

Documentarista e scrittore italiano
α 9 aprile 1930
ω 24 febbraio 2018
George H.W. Bush

George H.W. Bush

41° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 12 giugno 1924
ω 30 novembre 2018
Gillo Dorfles

Gillo Dorfles

Critico d'arte e pittore italiano
α 12 aprile 1910
ω 2 marzo 2018
Guido Ceronetti

Guido Ceronetti

Poeta, scrittore, traduttore e drammaturgo italiano
α 24 agosto 1927
ω 13 settembre 2018
Ingvar Kamprad

Ingvar Kamprad

Imprenditore svedese, fondatore di Ikea
α 30 marzo 1926
ω 27 gennaio 2018
John McCain

John McCain

Politico, senatore USA
α 29 agosto 1936
ω 25 agosto 2018
Kofi Annan

Kofi Annan

Politico ghanese, premio Nobel
α 8 aprile 1938
ω 18 agosto 2018
Marina Ripa di Meana

Marina Ripa di Meana

Stilista, scrittrice e personaggio tv italiana
α 21 ottobre 1941
ω 5 gennaio 2018
Milos Forman

Milos Forman

Regista e attore ceco
α 18 febbraio 1932
ω 13 aprile 2018
Sergio Marchionne

Sergio Marchionne

Manager italiano
α 17 giugno 1952
ω 25 luglio 2018
Stan Lee

Stan Lee

Fumettista statunitense
α 28 dicembre 1922
ω 12 novembre 2018
Stephen Hawking

Stephen Hawking

Matematico e astrofisico inglese
α 8 gennaio 1942
ω 14 marzo 2018
Tom Wolfe

Tom Wolfe

Saggista, giornalista, scrittore e critico d'arte statunitense
α 2 marzo 1931
ω 14 maggio 2018
Vittorio Taviani

Vittorio Taviani

Regista italiano
α 20 settembre 1929
ω 15 aprile 2018