Elena Ferrante

Elena Ferrante

Elena Ferrante

Biografia

Elena Ferrante è una scrittrice italiana affermata. L'opera più celebre di cui è autrice è "L'amica geniale". Il nome è uno pseudonimo: non si conosce il nome reale di questa scrittrice misteriosa che vuole mantenere l’anonimato nonostante il successo raggiunto.

Studi e formazione

Nasce il 5 aprile 1943 a Napoli.

Cresce nella città partenopea dove si dedica agli studi classici. Tra i suoi autori preferiti c’è Elsa Morante. Probabilmente il suo pseudonimo è un omaggio a questa grande scrittrice italiana: le prime e le ultime lettere combaciano.

L’esordio letterario

Il primo romanzo pubblicato da Elena Ferrante risale al 1992, e si intitola: “L’amore molesto”. Il volume ottiene il Premio Procida-Isola di Arturo-Elsa Morante ed il Premio “Oplonti d’argento.

Dopo la partecipazione al Premio letterario Strega e al premio Artemisia, il libro viene anche trasposto in un film, presentato con successo al 48esimo Festival di Cannes, nel 1995.

Gli anni 2000

Dopo questo libro segue l'uscita de “I giorni dell’abbandono” (2002). Quest'opera diventa una pellicola cinematografica. Il film omonimo è di Roberto Faenza - con Margherita Buy e Luca Zingaretti - in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia (2005, 62esima edizione).

Nell'aprile 2021 esce la notizia che verrà realizzato un nuovo film, di produzione americana, basato sullo stesso testo: ad interpretare la protagonista femminile è Natalie Portman.

Il romanzo “La frantumaglia”, pubblicato nel 2003, racconta l’esperienza di Elena Ferrante come scrittrice.

Tre anni più tardi, nel 2006, pubblica il romanzo “La figlia oscura”.

L'amica geniale: serie best-seller di Elena Ferrante

Ci sono romanzi che restano nel panorama letterario nazionale, per i loro contenuti e per il modo in cui sono stati scritti, per lungo tempo. Probabilmente in futuro farà parte dei classici della Letteratura italiana del XXI secolo.

Elena Ferrante pubblica nel 2011 “L’amica geniale”, a cui fa seguito l'anno dopo “Storia del nuovo cognome”. Ben presto ai due best-seller se ne aggiungono un terzo e un quarto: “Storia di chi fugge e di chi resta” (2013), e “Storia della bambina perduta” (2014).

Tetralogia di Elena Ferrante

I 4 celebri libri di Elena Ferrante

Questa quadrilogia (o tetralogia) viene tradotta in breve tempo in 40 lingue. La storia ispira una serie televisiva di produzione italiana che viene trasmessa su Rai Uno, a partire dal 2018. La fiction ottiene un grande successo di pubblico.

Premi e riconoscimenti

I romanzi scritti da Elena Ferrante si sono aggiudicati diversi premi letterari prestigiosi, vari riconoscimenti e menzioni speciali.

Nel 2014 la rivista internazionale “Foreign” inserisce la scrittrice italiana tra i “cento pensatori” più influenti (categoria Chronicler). Due anni dopo, secondo la rivista “Time” Elena Ferrante è tra le “cento persone più influenti del mondo” (categoria Artists).

Le opere letterarie della Ferrante approdano con largo successo anche in altri Paesi del mondo. In America, ad esempio, nel 2018 va in onda una serie tv ispirata al romanzo “L’amica geniale”.

Come in Italia, anche negli USA i suoi romanzi, fanno registrare record assoluti di vendite.

L'identità di Elena Ferrante

L’identità della scrittrice è ancora avvolta nel mistero, o quasi. Viene spesso accostata a quella di altri personaggi appartenenti al mondo della letteratura e della cultura.

Alcuni pensano che Elena altri non sia che Anita Raja, traduttrice della casa editrice che pubblica i suoi romanzi, e moglie dello scrittore Domenico Starnone (vincitore del Premio Strega 2011). Ma non vi è conferma di ciò, e anche l’editore si guarda bene dal fornire elementi a suffragio di tale ipotesi. Grazi a un'indagine economica del Sole 24 Ore, questa sembrerebbe l'ipotesi più accreditata.

Elena Ferrante

Anita Raja. E' veramente lei Elena Ferrante?

Altro nome illustre cui si associa l’identità segreta della Ferrante è quello di Marcella Marmo, docente presso l’università Federico II di Napoli.

Anche le origini della scrittrice sono poco note. Nel volume “La Frantumaglia”, però, l’autrice rivela di essere figlia di una sarta di Napoli. Nel medesimo libro spiega ai lettori i motivi che la spingono a mantenere segreta la sua vera identità.

"I miei libri sono organismi autosufficienti"

In questo modo spiega perché i volumi non hanno bisogno di copertine con la sua foto o di presentazioni ufficiali.

Italo Calvino nel 1964 scriveva a una studiosa che chiedeva informazioni personali: “Mi chieda pure quel che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità. Di questo può star sicura”. Questo passo mi è sempre piaciuto e almeno parzialmente l’ho fatto mio.

Elena Ferrante

Elena Ferrante negli anni 2020

Tra i libri successivi alla quadrilogia vi sono saggi e romanzi:

  • L'invenzione occasionale (2019, saggio)
  • La vita bugiarda degli adulti (2019, romanzo)
  • I margini e il dettato (2021, saggio)

Nel 2021 esce al cinema una film americano tratto da un suo romanzo: "La figlia oscura" (The Lost Daughter); l'opera è scritta e diretta da Maggie Gyllenhaal (sorella di Jake Gyllenhaal), al suo esordio alla regia cinematografica.

Elena Ferrante

Frasi di Elena Ferrante

5 fotografie

Foto e immagini di Elena Ferrante

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Elena Ferrante nelle opere letterarie

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Elena Ferrante

Mal

Mal

Cantante britannico naturalizzato italiano
α 27 febbraio 1943
Albano Carrisi

Albano Carrisi

Cantante italiano
α 20 maggio 1943
Amedeo di Savoia-Aosta

Amedeo di Savoia-Aosta

Imprenditore italiano
α 27 settembre 1943
ω 1 giugno 2021
Angelo Bagnasco

Angelo Bagnasco

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 14 gennaio 1943
Anna Maria Cancellieri

Anna Maria Cancellieri

Prefetto italiano
α 22 ottobre 1943
Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi

Scrittore italiano
α 24 settembre 1943
ω 25 marzo 2012
Arthur Ashe

Arthur Ashe

Tennista statunitense
α 10 luglio 1943
ω 6 febbraio 1993
Barbara Alberti

Barbara Alberti

Scrittrice, sceneggiatrice, giornalista e opinionista italiana
α 11 aprile 1943
Barbara Bouchet

Barbara Bouchet

Attrice tedesca naturalizzata italiana
α 15 agosto 1943
Ben Kingsley

Ben Kingsley

Attore inglese
α 31 dicembre 1943
Billie Jean King

Billie Jean King

Tennista statunitense
α 22 novembre 1943
Bobby Fischer

Bobby Fischer

Campione di scacchi statunitense
α 9 marzo 1943
ω 17 gennaio 2008
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio

Dirigente sportivo
α 13 luglio 1943
Catherine Deneuve

Catherine Deneuve

Attrice francese
α 22 ottobre 1943
Christopher Walken

Christopher Walken

Attore statunitense
α 31 marzo 1943
David Cronenberg

David Cronenberg

Regista canadese
α 15 marzo 1943
Edie Sedgwick

Edie Sedgwick

Artista, modella e attrice statunitense
α 20 aprile 1943
ω 16 novembre 1971
Gabriele Volpi

Gabriele Volpi

Imprenditore e manager italiano
α 29 giugno 1943
George Harrison

George Harrison

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 25 febbraio 1943
ω 29 novembre 2001
George Benson

George Benson

Cantante e chitarrista statunitense
α 22 marzo 1943
Gianni Rivera

Gianni Rivera

Ex calciatore italiano
α 18 agosto 1943
Gigi Meroni

Gigi Meroni

Calciatore italiano
α 24 febbraio 1943
ω 15 ottobre 1967
Giorgio Squinzi

Giorgio Squinzi

Imprenditore italiano
α 18 maggio 1943
ω 2 ottobre 2019
Gustavo Zagrebelsky

Gustavo Zagrebelsky

Giurista italiano
α 1 giugno 1943
Jacques Attali

Jacques Attali

Economista e scrittore francese
α 1 novembre 1943
Janis Joplin

Janis Joplin

Cantante statunitense
α 19 gennaio 1943
ω 4 ottobre 1970
Jef Raskin

Jef Raskin

Informatico statunitense, inventore del Macintosh
α 9 marzo 1943
ω 26 febbraio 2005
Jim Morrison

Jim Morrison

Cantante statunitense, Doors
α 8 dicembre 1943
ω 3 luglio 1971
Joe Pesci

Joe Pesci

Attore statunitense
α 9 febbraio 1943
John Kerry

John Kerry

Politico statunitense
α 11 dicembre 1943
Joni Mitchell

Joni Mitchell

Cantautrice canadese
α 7 novembre 1943
Julio Iglesias

Julio Iglesias

Cantante spagnolo
α 23 settembre 1943
Keith Richards

Keith Richards

Chitarrista inglese, Rolling Stones
α 18 dicembre 1943
Laura Biagiotti

Laura Biagiotti

Stilista italiana
α 4 agosto 1943
ω 26 maggio 2017
Lech Walesa

Lech Walesa

Politico polacco, Nobel per la pace
α 29 settembre 1943
Luciana Savignano

Luciana Savignano

Ballerina italiana
α 30 novembre 1943
Lucio Battisti

Lucio Battisti

Cantautore italiano
α 5 marzo 1943
ω 9 settembre 1998
Lucio Dalla

Lucio Dalla

Cantautore italiano
α 4 marzo 1943
ω 1 marzo 2012
Marcello Pera

Marcello Pera

Politico, filosofo e accademico italiano
α 28 gennaio 1943
Mario Monti

Mario Monti

Economista italiano
α 19 marzo 1943
Massimo Fini

Massimo Fini

Scrittore e giornalista italiano
α 19 novembre 1943
Michele Guardì

Michele Guardì

Autore tv italiano
α 5 giugno 1943
Michele Mirabella

Michele Mirabella

Attore e conduttore tv italiano
α 7 luglio 1943
Mick Jagger

Mick Jagger

Cantante inglese, Rolling Stones
α 26 luglio 1943
Orietta Berti

Orietta Berti

Cantante italiana
α 1 giugno 1943
Penny Marshall

Penny Marshall

Regista, produttrice e attrice statunitense
α 15 ottobre 1943
ω 17 dicembre 2018
Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Conduttrice TV italiana
α 18 giugno 1943
ω 5 luglio 2021
Robert De Niro

Robert De Niro

Attore statunitense
α 17 agosto 1943
Roberto Vecchioni

Roberto Vecchioni

Cantautore italiano
α 25 giugno 1943
Roberto Colaninno

Roberto Colaninno

Manager e imprenditore italiano
α 16 agosto 1943
Roger Waters

Roger Waters

Musicista inglese, Pink Floyd
α 6 settembre 1943
Sam Shepard

Sam Shepard

Commediografo, attore e scrittore statunitense
α 5 novembre 1943
ω 27 luglio 2017
Sharon Tate

Sharon Tate

Attrice statunitense
α 24 gennaio 1943
ω 9 agosto 1969
Terrence Malick

Terrence Malick

Regista statunitense
α 30 novembre 1943
Toto Cutugno

Toto Cutugno

Cantautore italiano
α 7 luglio 1943
Valerio Massimo Manfredi

Valerio Massimo Manfredi

Scrittore, storico e archeologo italiano
α 8 marzo 1943
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Giornalista italiano
α 25 giugno 1943