Giorgio Gori

Giorgio Gori

Giorgio Gori

Giorgio Gori nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Giorgio Gori nasce il 24 marzo del 1960 nella città di Bergamo. E' un volto noto al grande pubblico per molti motivi: dal ruolo di primo piano nella comunicazione televisiva negli anni '90 e 2000, fino al mondo della politica, passando dal legame con la nota giornalista tv Cristina Parodi. Nel 2020 Gori diventa ancor più noto, suo malgrado, nel ruolo di sindaco di Bergamo, città lombarda colpita molto duramente dall'emergenza sanitaria del Covid-19.

Scopriamo in questa breve biografia di Giorgio Gori qual è il percorso che lo ha portato a divenire professionista della comunicazione e della politica, insieme ad alcune curiosità riguardo la sua vita privata.

Giorgio Gori: dalla formazione al successo nel mondo della comunicazione

Sceglie di iscriversi al Liceo classico del capoluogo bergamasco, il "Paolo Sarpi", dove inizia la propria attività nei circoli riformisti, partecipando al gruppo Azione e Libertà. Giorgio manifesta sin da giovanissimo uno spiccato interesse per il mondo della comunicazione e, in particolar modo, per quello del giornalismo.

Verso i diciotto anni inizia una collaborazione con il Giornale di Bergamo ma anche con radio e TV della città, per approdare a Bergamo-oggi, sotto la guida di Vittorio Feltri.

È attivo nel mondo della solidarietà fin dalla giovinezza e si distingue in special modo per essere uno dei primi volontari provenienti da Bergamo a giungere sul territorio irpino dopo il terremoto del 1980. Questa azione meritoria gli vale la cittadinanza onoraria di Frigento.

Prosegue gli studi con successo, dimostrando una poliedriecità di interessi: Giorgio Gori consegue la Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano.

Il mondo della comunicazione televisiva

Sceglie di non intraprendere la carriera di giornalista, poiché subisce il fascino della televisione, ambiente che nei primi anni Ottanta cresce a dismisura grazie alle reti commerciali. Approda a Rete 4 nel momento in cui il canale fa riferimento al gruppo editoriale di Arnoldo Mondadori.

Grazie alla presenza di Carlo Freccero, figura di spicco del mondo televisivo italiano, Gori ha l'opportunità di crescere dal punto di vista professionale in brevissimo tempo. Ma è con l'arrivo del gruppo Fininvest (poi Mediaset) che la carriera del giovane Giorgio prende davvero il volo.

Giorgio Gori giovane con la moglie Cristina Parodi

Un giovane Giorgio Gori con la moglie Cristina Parodi

Nel giro di soli quattro anni, nel 1988, diventa responsabile del palinsesto di tutti e tre i canali televisivi: Rete 4, Canale 5 e Italia 1. Tre anni dopo, nel 1991, viene nominato direttore di Canale 5. Dopo una parentesi durata due anni che lo porta alla guida di Italia Uno, la rete dedicata ai giovani, nel 1999 ritorna a capo della rete ammiraglia di Mediaset.

Ho lavorato con Berlusconi, ma nel 1993, quando lui scese in campo abbiamo avuto delle discussioni molto franche. Mai votato per lui, tanto per chiarire.

Giorgio Gori negli anni 2000: Magnolia

Il lungo legame con l’azienda capitanata da Silvio Berlusconi si modifica nel momento in cui Giorgio Gori, nel 2000, decide di fondare assieme a due colleghe professioniste - Ilaria Dallatana e Francesca Canetta - la società di produzione Magnolia.

La nuova casa di produzione si specializza nella creazione di contenuti di infotainment e reality TV. Tra questi spiccano ad esempio "L'isola dei famosi", "L'eredità", "Camera Café" (con Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu) e "Masterchef Italia". Magnolia produce e adatta format per i principali canali e network tv, ma anche media interattivi, sia in Italia che all'estero.

Gori si dimette da Presidente di Magnolia nel novembre 2011 per dedicarsi alla politica. L'azienda subirà diverse trasformazioni fino alla chiusura, che avviene nel 2019.

Il percorso politico di Giorgio Gori

Nel 2011 arriva il momento per Giorgio Gori di affacciarsi alla vita politica: si iscrive al Partito Democratico con lo scopo di occuparsi della comunicazione dell'allora cavallo rampante della formazione di centro-sinistra, Matteo Renzi.

Nel momento in cui decide di scendere in politica, abbandona l'attività in Magnolia per concentrarsi esclusivamente sul ruolo pubblico.

Nel mese di aprile 2012 lancia Innova Bergamo, un’associazione che mira a unire persone creative di diversi settori con il comune intento di trovare soluzioni innovative per il tessuto urbano.

Giorgio Gori

Giorgio Gori

Sempre nel 2012 si candida per essere eletto al Senato, senza però risultare vincitore. Il successo politico arriva due anni dopo, quando Giorgio Gori viene eletto nel 2014 viene eletto sindaco di Bergamo. Sempre candidato nelle file del PD, arriva alla carica di primo cittadino della sua città natale, sconfiggendo al ballottaggio il sindaco uscente della formazione di centrodestra. Al primo turno era già risultato il candidato con il maggior numero di voti.

Il passo successivo per l’ambizioso Gori è quello di candidarsi per il centro-sinistra alle elezioni regionali della Lombardia del 2018. Fallisce tuttavia la scalata al Pirellone, anche in virtù del mancato appoggio della sinistra di Liberi e Uguali, che non apprezza la fedeltà di Gori all’ex premier Matteo Renzi. A vincere le elezioni regionali è il candidato leghista Attilio Fontana.

Vita sentimentale e passioni sportive

Della vita privata di Giorgio Gori, anche in virtù della sua esposizione come figura politica, si conoscono molti dettagli. Dopo un primo matrimonio contratto nel 1985 e successivamente fallito, sposa in seconde nozze il volto noto del TG5 Cristina Parodi, una delle conduttrici più apprezzate della rete ammiraglia di Mediaset. L’unione si dimostra molto solida: dalla coppia nascono tre figli, con i quali formano una famiglia molto unita.

Le passioni sportive di Gori sono calcistiche: è tifoso del Milan, la sua squadra del cuore, ma anche dell'Atalanta - la Dea, squadra della sua città.

Frasi di Giorgio Gori

6 fotografie

Foto e immagini di Giorgio Gori

Video Giorgio Gori

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Giorgio Gori nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Giorgio Gori

Bono

Bono

Cantante irlandese, U2
α 10 maggio 1960
Adam Clayton

Adam Clayton

Musicista britannico, U2
α 13 marzo 1960
Anthony Robbins

Anthony Robbins

Formatore motivazionale statunitense
α 29 febbraio 1960
Antonello Piroso

Antonello Piroso

Giornalista e conduttore tv italiano
α 7 dicembre 1960
Antonio Banderas

Antonio Banderas

Attore spagnolo
α 10 agosto 1960
Atom Egoyan

Atom Egoyan

Regista canadese di origini armene
α 19 luglio 1960
Ayrton Senna

Ayrton Senna

Pilota F1 brasiliano
α 21 marzo 1960
ω 1 maggio 1994
Barbara De Rossi

Barbara De Rossi

Attrice e conduttrice tv italiana
α 9 agosto 1960
Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli

Scrittore e conduttore tv italiano
α 26 ottobre 1960
Carlo Zannetti

Carlo Zannetti

Cantautore, musicista e scrittore italiano
α 10 marzo 1960
Carol Alt

Carol Alt

Modella e attrice statunitense
α 1 dicembre 1960
Colin Firth

Colin Firth

Attore inglese
α 10 settembre 1960
Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona

Allenatore ed ex calciatore argentino
α 30 ottobre 1960
Enrico Bertolino

Enrico Bertolino

Comico, conduttore televisivo e cabarettista italiano
α 4 luglio 1960
Erin Brockovich

Erin Brockovich

Attivista statunitense
α 22 giugno 1960
Fabiola Gianotti

Fabiola Gianotti

Fisica italiana
α 29 ottobre 1960
Francesco Schettino

Francesco Schettino

Comandante noto per il naufragio della Costa Concordia del 2012
α 14 novembre 1960
Franco Baresi

Franco Baresi

Calciatore italiano
α 8 maggio 1960
Giorgio Panariello

Giorgio Panariello

Attore, comico e conduttore tv italiano
α 30 settembre 1960
Graziano Delrio

Graziano Delrio

Politico italiano
α 27 aprile 1960
Heather Parisi

Heather Parisi

Ballerina e soubrette statunitense naturalizzata italiana
α 27 gennaio 1960
Hugh Grant

Hugh Grant

Attore inglese
α 9 settembre 1960
Hugo Weaving

Hugo Weaving

Attore britannico naturalizzato australiano
α 4 aprile 1960
Jean-Claude Van Damme

Jean-Claude Van Damme

Attore belga
α 18 ottobre 1960
Jean-Michel Basquiat

Jean-Michel Basquiat

Artista statunitense
α 22 dicembre 1960
ω 12 agosto 1988
Jeffrey Dahmer

Jeffrey Dahmer

Serial killer statunitense
α 21 maggio 1960
ω 28 novembre 1994
John F. Kennedy Jr.

John F. Kennedy Jr.

Avvocato e giornalista statunitense
α 25 novembre 1960
ω 16 luglio 1999
José Luis Zapatero

José Luis Zapatero

Politico spagnolo
α 4 agosto 1960
Julianne Moore

Julianne Moore

Attrice statunitense
α 3 dicembre 1960
Kenneth Branagh

Kenneth Branagh

Attore irlandese
α 10 dicembre 1960
Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

Cantautore e rocker italiano
α 13 marzo 1960
Maria Teresa Ruta

Maria Teresa Ruta

Conduttrice tv italiana e showgirl
α 20 aprile 1960
Massimo Gramellini

Massimo Gramellini

Giornalista e scrittore italiano
α 2 ottobre 1960
Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan

Artista italiano
α 21 settembre 1960
Michael Stipe

Michael Stipe

Cantante statunitense, R.E.M.
α 4 gennaio 1960
Nicky Nicolai

Nicky Nicolai

Cantante jazz italiana
α 28 gennaio 1960
Nigella Lawson

Nigella Lawson

Giornalista, conduttrice tv e chef inglese
α 6 gennaio 1960
Patrick De Gayardon

Patrick De Gayardon

Paracadutista francese
α 23 gennaio 1960
ω 13 aprile 1998
Peppe Servillo

Peppe Servillo

Cantante, attore, compositore e sceneggiatore italiano
α 15 ottobre 1960
Pierluigi Collina

Pierluigi Collina

Ex arbitro italiano di calcio
α 13 febbraio 1960
Rafael Benitez

Rafael Benitez

Allenatore di calcio spagnolo
α 16 aprile 1960
Rosario Fiorello

Rosario Fiorello

Show man italiano
α 16 maggio 1960
Sean Penn

Sean Penn

Attore statunitense
α 17 agosto 1960
Sergio Cammariere

Sergio Cammariere

Cantautore e musicista jazz italiano
α 15 novembre 1960
Stefania Giannini

Stefania Giannini

Accademica e politica italiana
α 18 novembre 1960
Steve Vai

Steve Vai

Chitarrista statunitense
α 6 giugno 1960
Tilda Swinton

Tilda Swinton

Attrice inglese
α 5 novembre 1960
Tim Cook

Tim Cook

Dirigente d'azienda statunitense, CEO di Apple
α 1 novembre 1960
Tony Hadley

Tony Hadley

Cantante inglese, Spandau Ballet
α 2 giugno 1960
Walter Zenga

Walter Zenga

Allenatore, ex portiere italiano
α 28 aprile 1960
Yulia Tymoshenko

Yulia Tymoshenko

Leader politica ed imprenditrice ucraina
α 27 novembre 1960