Biografie

Giulio Tremonti

Giulio Tremonti
Giulio Tremonti nelle opere letterarie

Biografia Casse e bilanci

Politico e giurista, Giulio Tremonti nasce a Sondrio il 18 agosto 1947. Dopo aver frequentato il Liceo classico "Piazzi" della sua città natale, consegue la laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Pavia: suo insegnante è Gian Antonio Micheli, successore di Piero Calamandrei alla cattedra di Diritto processuale civile a Firenze. Cresciuto in una famiglia liberale, Giulio Tremonti si avvicina alle idee socialiste dopo l'università, durante il servizio militare.

Nella prima metà degli anni '70, diviene a soli ventisette anni docente di Diritto tributario nell'università in cui era stato allievo. Alla fine degli anni '70 inizia la sua attività professionale in una società di consulenza e revisione internazionale. Soltanto a partire dagli anni '80 si avvicina alla politica. Comincia a collaborare per il "Corriere della Sera" chiamato da Piero Ostellino (collaborerà per dieci anni dal 1984 al 1994) e a scrivere alcuni libri politici per editori quali Laterza, Mondadori, Il Mulino.

Vicino a Gianni De Michelis, alle elezioni politiche del 1987 si candida nelle liste del Psi (Partito Socialista Italiano): tra il 1979 e il 1990 sarà uno stretto collaboratore e consigliere degli ex ministri delle Finanze Franco Reviglio e Rino Formica.

Per un breve periodo, negli anni '90, Tremonti entra a far parte di Alleanza Democratica, e poi del Patto Segni (movimento politico di estrazione democristiana fondato da Mario Segni), con il quale viene eletto deputato nel 1994. Appena eletto, Tremonti passa a Forza Italia e vota la fiducia al primo governo Berlusconi, nel quale diviene Ministro delle Finanze.

Rieletto alla Camera dei Deputati nel 1996 e nel 2001 nelle liste di Forza Italia, è chiamato nel secondo governo Berlusconi alla guida del neonato Ministero dell'Economia e delle Finanze, risultato dell'accorpamento del "Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica" e del "Ministero delle Finanze". Dopo più di tre anni nell'incarico è costretto alle dimissioni il 3 luglio 2004: in quel periodo la maggioranza va incontro ad un periodo di crisi, dovuta alle forti divergenze in materia di economia con Gianfranco Fini, allora vice-premier. Tremonti rassegna le dimissioni, e l'interim del suo ministero viene assunto dal Presidente del Consiglio Berlusconi. In seguito il dicastero sarà assegnato a Domenico Siniscalco cui spetterà il compito di impostare la legge finanziaria per il 2004.

Il terzo governo Berlusconi nato il 23 aprile 2005, all'indomani della crisi politica che aveva investito la Casa delle Libertà dopo la sconfitta delle elezioni regionali del 2005, vede inizialmente ancora Siniscalco, confermato all'economia e finanze. Silvio Berlusconi in quella occasione sceglie Giulio Tremonti come vicepresidente del Consiglio insieme a Gianfranco Fini, ma, pochi mesi dopo, Siniscalco si dimette, sia per divergenze sulle scelte finanziarie, sia per non avere ottenuto l'appoggio del Governo per la sua richiesta di dimissioni del governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio. Così, il 22 settembre 2005, Tremonti viene nuovamente richiamato al ministero dell'Economia e delle Finanze per la stesura dell'ultima legge finanziaria prima delle elezioni per il sopraggiunto termine temporale della legislatura.

Terminata la legislatura in cui la formazione politica di centro-destra rimane all'opposizione del Governo Prodi II, Tremonti torna il giorno 8 maggio 2008 al vertice del ministero economico, per la quarta volta, con il Governo Berlusconi IV.

Oltre ad aver scritto e pubblicato diversi saggi, durante la sua carriera Giulio Tremonti è stato vicepresidente della Camera dei Deputati (nella XV Legislatura, dal 4 maggio 2006 al 28 aprile 2008), vicepresidente di Forza Italia (dal 2004), presidente dell'"Aspen Institute Italia", visiting professor a Oxford.

Di lui Tony Blair ha detto: "E' il ministro europeo più colto che abbiamo".

Aforismi di Giulio Tremonti

2 fotografie

Foto e immagini di Giulio Tremonti

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Giulio Tremonti ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Giulio Tremonti nelle opere letterarie

15 biografie

Nati lo stesso giorno di Giulio Tremonti

Orlan

Orlan

Artista francese
α 30 maggio 1947
Alessandro Haber

Alessandro Haber

Attore italiano
α 19 gennaio 1947
Alfredo Castelli

Alfredo Castelli

Fumettista italiano
α 26 giugno 1947
Antonio Bassolino

Antonio Bassolino

Politico italiano
α 20 marzo 1947
Arnold Schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger

Attore e politico statunitense
α 30 luglio 1947
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Bice Biagi

Bice Biagi

Giornalista italiana
α 5 maggio 1947
Brian May

Brian May

Musicista inglese, Queen
α 19 luglio 1947
Brian Johnson

Brian Johnson

Cantante inglese, AC/DC
α 5 ottobre 1947
Camilla Parker Bowles

Camilla Parker Bowles

Reale inglese
α 17 luglio 1947
Carlos Santana

Carlos Santana

Chitarrista messicano
α 20 luglio 1947
Cat Stevens

Cat Stevens

Cantante folk inglese
α 21 luglio 1947
Clemente Mastella

Clemente Mastella

Politico italiano
α 5 febbraio 1947
David Bowie

David Bowie

Cantante inglese
α 8 gennaio 1947
ω 10 gennaio 2016
David Letterman

David Letterman

Presentatore tv statunitense
α 12 aprile 1947
Dilma Rousseff

Dilma Rousseff

Presidente del Brasile
α 14 dicembre 1947
Elton John

Elton John

Cantante e musicista inglese
α 25 marzo 1947
Farrah Fawcett

Farrah Fawcett

Attrice statunitense
α 2 febbraio 1947
ω 25 giugno 2009
Franco Mussida

Franco Mussida

Chitarrista e compositore italiano, PFM
α 21 marzo 1947
Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Autore e conduttore tv italiano
α 5 luglio 1947
Gigliola Cinquetti

Gigliola Cinquetti

Cantante italiana
α 20 dicembre 1947
Glenn Close

Glenn Close

Attrice statunitense
α 19 marzo 1947
Hillary Clinton

Hillary Clinton

Politica statunitense
α 26 ottobre 1947
Iggy Pop

Iggy Pop

Cantante rock statunitense
α 21 aprile 1947
Ignazio La Russa

Ignazio La Russa

Politico italiano
α 18 luglio 1947
James Woods

James Woods

Attore statunitense
α 18 aprile 1947
James Hunt

James Hunt

Pilota inglese di F1
α 29 agosto 1947
ω 15 giugno 1993
Johan Cruijff

Johan Cruijff

Ex calciatore olandese
α 25 aprile 1947
ω 24 marzo 2016
L' Ufologia

L' Ufologia

Disciplina
α 24 giugno 1947
Leoluca Orlando

Leoluca Orlando

Politico italiano
α 1 agosto 1947
Luca di Montezemolo

Luca di Montezemolo

Imprenditore e industriale italiano
α 31 agosto 1947
Mario Draghi

Mario Draghi

Economista italiano
α 3 settembre 1947
Mario Borghezio

Mario Borghezio

Politico italiano
α 3 dicembre 1947
Mia Martini

Mia Martini

Cantante italiana
α 20 settembre 1947
ω 12 maggio 1995
Mitt Romney

Mitt Romney

Politico statunitense
α 12 marzo 1947
O. J. Simpson

O. J. Simpson

Ex giocatore di football americano e attore statunitense
α 9 luglio 1947
Paolo Romani

Paolo Romani

Politico italiano
α 18 settembre 1947
Paul Auster

Paul Auster

Scrittore statunitense
α 3 febbraio 1947
Paulo Coelho

Paulo Coelho

Scrittore brasiliano
α 24 agosto 1947
Riccardo Fogli

Riccardo Fogli

Cantante italiano
α 21 ottobre 1947
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

Politico italiano
α 30 marzo 1947
Ronnie Wood

Ronnie Wood

Musicista inglese, Rolling Stones
α 1 giugno 1947
Salman Rushdie

Salman Rushdie

Scrittore indiano
α 19 giugno 1947
Sam Neill

Sam Neill

Attore neozelandese
α 14 settembre 1947
Sandro Petraglia

Sandro Petraglia

Sceneggiatore e regista italiano
α 19 aprile 1947
Stefano Benni

Stefano Benni

Scrittore italiano
α 12 agosto 1947
Stephen King

Stephen King

Scrittore statunitense
α 21 settembre 1947
Tom Clancy

Tom Clancy

Scrittore statunitense
α 12 aprile 1947
ω 2 ottobre 2013
Walter Tobagi

Walter Tobagi

Giornalista italiano
α 18 marzo 1947
ω 28 maggio 1980
Zdenek Zeman

Zdenek Zeman

Allenatore ceco
α 12 maggio 1947