Biografie

Colin Farrell

Colin Farrell
Colin Farrell nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Colin Farrell

Biografia

Colin James Farrell nasce il 31 maggio 1976 a Castleknock, un quartiere di Dublino, figlio di Rita Monaghan e Eamon, calciatore degli Shamrock Rovers negli anni Sessanta. Anche il piccolo Colin sogna di diventare un giocatore di calcio, ma nel frattempo viene iscritto dalla madre a un corso di danza. Dopo aver frequentato il Castleknock College e il Gormaston College, partecipa, a diciassette anni, a un provino per entrare nei Boyzone, boy band dell'epoca, ma viene scartato dopo aver cantato "Careless Whisper" di George Michael.

Lasciata definitivamente la scuola, si sposta in Australia, dove si mantiene lavorando come cameriere: durante questo periodo, viene arrestato per sospetto omicidio, ma - trattandosi di un semplice scambio di persona - è rilasciato dopo poche ore. Tornato in Irlanda, si iscrive alla Gaiety School of Acting a Dublino: nel 1996 riesce così a far parte della serie televisiva "Ballykissangel". Notato da Tim Roth, che lo chiama con sé per "Zona di guerra", si esibisce a teatro a Londra alla Donmar Warehouse, prima di essere scelto da Kevin Spacey per "Un perfetto criminale".

Il suo ingresso nel mondo di Hollywood, comunque, avviene solo grazie a Joel Schumacher, che gli fa interpretare Roland Bozz in "Tigerland". Richiamato da Schumacher per "In linea con l'assassino", ha in seguito l'occasione di lavorare con Bruce Willis, Tom Cruise e Ben Affleck, rispettivamente in "Sotto corte marziale", "Minority Report" e "Daredevil".

Divenuto papà di James, avuto dall'ex fidanzata Kim Bordenave (in precedenza era stato sposato con l'attrice Amelia Warner, ma il matrimonio era durato solo quattro mesi), deve fare i conti con la malattia del piccolo, un disturbo genetico denominato sindrome di Angelman; nel 2003, inoltre, Farrell - nel frattempo inserito dalla rivista "People" nella lista dei cinquanta uomini più sexy del mondo - collabora con Al Pacino ne "La regola del sospetto".

Da quel momento, si alternano produzioni indipendenti e kolossal: "Alexander", controversa pellicola di Oliver Stone sulla vita di Alessandro Magno, e poi "Una casa alla fine del mondo" e "The new world - Il nuovo mondo". Nomi importanti, insomma, che tuttavia non gli evitano la nomination ai Razzie Awards come peggiore attore dell'anno, proprio per "Alexander".

Dopo una breve incursione nel telefilm "Scrubs - Medici ai primi ferri", Farrell prende parte alla trasposizione cinematografica di "Miami Vice", in cui veste i panni di Sonny Crockett: nel corso delle riprese della pellicola, per evitare l'assalto dei paparazzi Angie Lee Cobbs, assistente di produzione, fa indossare alla troupe una maglietta che riporta la scritta "Leave Colin alone": ben presto, le magliette si diffondono al punto da trasformarsi in una linea di abbigliamento vera e propria. In quel periodo, viene diffuso su Internet un suo video hard, che lo ritrae insieme all'ex fidanzata Nicole Narain: dopo "Miami Vice", inoltre, egli entra volontariamente in un centro di riabilitazione, a causa della sua dipendenza da alcolici, ecstasy e cocaina.

Dopo aver rifiutato una parte in "Io non sono qui", partecipa a "Chiedi alla polvere", tratto dal romanzo omonimo di John Fante, insieme con Salma Hayek, dove interpreta lo scrittore Arturo Bandini. Il 2007 lo vede partecipare a "Sogni e delitti", thriller di Woody Allen da molti considerato il punto più basso della carriera del regista americano. Di lì a poco arriverà un Golden Globe come migliore attore protagonista per "In Bruges - La coscienza dell'assassino", che apre il Sundance Film Festival del 2008. Nello stesso anno, l'attore irlandese presta la voce al documentario "Kicking it", dedicato ai senzatetto che partecipano alla Homeless World Cup, e torna al cinema con "Pride and Glory - Il prezzo dell'onore", pellicola presentata al Festival del Cinema di Roma e a quello di Toronto.

Farrell, inoltre, viene chiamato da Terry Gilliam, insieme con Jude Law e Johnny Depp, per sostituire Heath Ledger, morto prematuramente, nel film "Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo": il cachet ricevuto per la pellicola viene donato a Matilda, figlia dell'attore australiano scomparso. Sono mesi di attività frenetica per Colin, che lavora anche a "Triage", con Paz Vega, a "Craxy heart", con Jeff Bridges, e a "Ondine - Il segreto del mare", di Neil Jordan. Sul set di quest'ultimo film, conosce l'attrice polacca Alicia Bachleda-Curus, con la quale il 7 ottobre 2009 dà alla luce Henry Tadeusz: la coppia si separerà dopo pochi mesi.

A gennaio del 2010, insieme ad altri personaggi del mondo dello spettacolo Colin partecipa a "Hope for Haiti", iniziativa organizzata per reperire fondi in favore della popolazione haitiana devastata dal terremoto; poco dopo viene nominato ambasciatore della "Irish Society for the Prevention of Cruelty to Children", la "Società Irlandese contro la Crudeltà sui Bambini", e collabora con la Debra, ente che si occupa di ricerca sull'epidermolisi bollosa.

Al cinema, dopo le partecipazioni a "London Boulevard" e "The way black", prende parte alla commedia "Come ammazzare il capo… e vivere felici", di Seth Gordon, del 2011, insieme a Jason Bateman, Kevin Spacey e Jennifer Aniston. Lavora anche per la Dreamworks in "Fright night - Il vampiro della porta accanto", dove interpreta il vampiro Jerry. Nel 2012, Farrell prende parte a "7 psicopatici", il film di Martin McDonagh presentato al Festival di Toronto, ed è protagonista, con Noomi Rapace, di "Dead man down". Dopo aver doppiato "Epic - Il mondo segreto di Moonhaven", lavora a "Saving Mr.Banks e a "Winter's tale", insieme con Matt Bomer.

Nel corso della sua carriera, ha vinto tre Teen Choice Awards (Best Movie Villain per "Daredevil" e Best Choice Movie Actor per "In linea con l'assassino" e "Daredevil"), un Mtv Movie Award come Best Actor per "Swat - Squadra speciale anticrimine" e un Ifta Award come Best Actor in a Lead Role per "Ondine - Il segreto del mare").

Tra gli ultimi film interpretati ricordiamo anche "Total Recall - Atto di forza" (2012), remake del film del 1990 di Paul Verhoeven (con Arnold Schwarzenegger) tratto da un soggetto di Philip K. Dick.

Nel 2017 è il protagonista maschile nel film "L'inganno", di Sofia Coppola.

Frasi di Colin Farrell

7 fotografie

Foto e immagini di Colin Farrell

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Colin Farrell ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Colin Farrell nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Colin Farrell

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Colin Farrell

Ronaldo

Ronaldo

Calciatore brasiliano
α 22 settembre 1976
Fabri Fibra

Fabri Fibra

Cantante rap italiano
α 17 ottobre 1976
Alessandro Borghese

Alessandro Borghese

Chef italiano, conduttore TV
α 19 novembre 1976
Alicia Silverstone

Alicia Silverstone

Attrice statunitense
α 4 ottobre 1976
Amaurys Pérez

Amaurys Pérez

Pallanuotista cubano naturalizzato italiano
α 18 marzo 1976
Andriy Shevchenko

Andriy Shevchenko

Calciatore ucraino
α 29 settembre 1976
Annalisa Minetti

Annalisa Minetti

Cantante e atleta paralimpica italiana
α 27 dicembre 1976
Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch

Attore inglese
α 19 luglio 1976
Chester Bennington

Chester Bennington

Cantante statunitense, Linkin Park
α 20 marzo 1976
ω 20 luglio 2017
Clarence Seedorf

Clarence Seedorf

Ex calciatore e allenatore olandese
α 1 aprile 1976
Danilo Di Luca

Danilo Di Luca

Atleta italiano, ciclismo
α 2 gennaio 1976
Elenoire Casalegno

Elenoire Casalegno

Conduttrice tv, attrice ed ex modella italiana
α 28 maggio 1976
Elisa Triani

Elisa Triani

Giornalista, ex showgirl italiana
α 18 marzo 1976
Francesco Totti

Francesco Totti

Calciatore italiano
α 27 settembre 1976
Francesco Sarcina

Francesco Sarcina

Cantautore italiano
α 30 ottobre 1976
Grazia Tamburello

Grazia Tamburello

Scrittrice italiana
α 3 novembre 1976
John Elkann

John Elkann

Manager italiano
α 1 aprile 1976
Maykel Fonts

Maykel Fonts

Ballerino cubano
α 10 ottobre 1976
Michael Ballack

Michael Ballack

Calciatore tedesco
α 26 settembre 1976
Nina Moric

Nina Moric

Modella, soubrette TV croata
α 22 luglio 1976
Paolo Meneguzzi

Paolo Meneguzzi

Cantautore italiano
α 6 dicembre 1976
Reese Witherspoon

Reese Witherspoon

Attrice statunitense
α 22 marzo 1976
Ryan Reynolds

Ryan Reynolds

Attore canadese
α 23 ottobre 1976
Serena Autieri

Serena Autieri

Attrice, cantante e conduttrice tv italiana
α 4 aprile 1976
Violante Placido

Violante Placido

Attrice italiana
α 1 maggio 1976