Biografie

Ronnie Wood

Ronnie Wood
Ronnie Wood nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Ronnie Wood Discografia

Biografia

Ronald David Wood, da tutti conosciuto come Ronnie Wood, nasce il 1° giugno del 1947 a Londra. La sua carriera da musicista professionista inizia nel 1964, quando Ronnie ha appena diciassette anni: suona come chitarrista per i Birds, una band di rhythm and blues con base a Yiewsley, a ovest di Londra.

Il gruppo vanta una discreta fan base e intorno a metà anni Sessanta registra diversi singoli, scritti da Wood singolarmente o in collaborazione con gli altri membri. Nel 1967, tuttavia, la band si scioglie, e Ronnie Wood prende parte per breve tempo a un progetto denominato Santa Barbera Machine Head.

Insieme con Rod Stewart suona nel Jeff Beck Group come bassista, contribuendo alla realizzazione di due album: "Truthin" nel 1968 e "Beck-Ola" l'anno successivo. Nel frattempo, Ronnie collabora anche con i Creation e con i membri rimasti dei Small Faces dopo l'abbandono di Steve Marriott: la band formata da Wood e da suo fratello Art, oltre che da Kim Gardner e da Rod Stewart, prende il nome di Quiet Melon.

Dopo il quinto tour statunitense del Jeff Beck Group, Wood e Stewart si uniscono agli ex Small Faces in maniera definitiva, cambiando il nome della formazione in Faces. Nell'estate del 1969, inoltre, i due lavorano a quello che sarebbe diventato il primo disco da solista di Rod, "An old raincoat won't ever let you down".

Gli anni '70: Ronnie Wood e i Rolling Stones

Amico e fan dei Rolling Stones, Ronnie Wood prende parte, nel 1974, alla registrazione della loro canzone "It's only rock'n'roll but I like it", venendo aiutato nella lavorazione di "I've got my own album to do", il suo primo album da solista. Mentre è ancora nei Faces, accetta la richiesta degli Stones che intendono ingaggiarlo per sostituire Mick Taylor nel 1975 in occasione del loro tour in Nord America. La decisione si rivela soddisfacente, grazie al rapporto chitarristico che instaura con Keith Richards.

Nel frattempo, Wood collabora alla lavorazione del nuovo disco della band, "Black and blue", anche se intanto gli Stones svolgono degli altri provini, che chiamano in causa Wayne Perkins, Jeff Beck ed Eric Clapton: è solo nel 1976 che i Rolling Stones annunciano in via ufficiale l'arrivo di Ronnie Wood, giusto in tempo per l'uscita del disco e per le relative foto di copertina (frattanto, Wood aveva pubblicato il suo secondo disco da solista, "Now look").

Nel 1979 Ronnie entra in sala di registrazione per il suo terzo album, intitolato "Gimme some neck", per promuovere il quale forma i New Barbarians, con cui va in tour esibendosi, tra l'altro, in venti concerti tra il Canada e gli Stati Uniti nella primavera di quell'anno, per poi prendere parte ad agosto al Knebworth Festival del Regno Unito.

Gli anni '80

Per tutti gli anni Ottanta, Wood è un membro ufficiale della band di Mick Jagger, ma nel frattempo prosegue la sua carriera da solista con la pubblicazione, nel 1981, del disco "1234". In più collabora con un gran numero di artisti, tra i quali Aretha Franklin, Eric Clapton, Ringo Starr, Bo Diddley, David Bowie, Bob Dylan e Prince.

Nel 1985 interviene al Live Aid Concert di Philadelphia, e insieme con Keith Richards suona per Bob Dylan: durante "Blowin' in the wind", una delle corde della chitarra di Dylan si rompe, e Wood dà al cantante il suo strumento.

Gli anni '90

Negli anni Novanta la duplice carriera in parallelo tra Rolling Stones e solista continua: nel 1992 Wood pubblica il suo settimo disco, intitolato "Slide on this", che promuove non solo negli Stati Uniti ma anche in Giappone. L'anno successivo appare nella trasmissione "Mtv Unplugged", insieme con il suo ex sodale Rod Stewart: l'evento viene immortalato nell'album "Unplugged… and seated".

Dopo l'uscita di "Slide on live: plugged in and standing", album estratto dalle registrazioni del suo tour, nel 1996 Wood contribuisce in maniera attiva alla realizzazione dell'album di Bo Diddley "A man amongst men", suonando la chitarra per "I can't stand it" e prendendo parte anche a "Hey baby", "Oops! Bo Diddley" e "A man amongst men".

Gli anni 2000 e successivi

Nel 2001 pubblica l'album "Not for beginners": per promuoverlo, attraversa l'Inghilterra e l'Irlanda con il suo gruppo, la Ronnie Wood Band; dopo il tour, viene realizzato il dvd "Far East man". In seguito, tra il 2002 e il 2003 Wood è in tour con i Rolling Stones, mentre nel 2004 torna a esibirsi in molteplici occasioni con Rod Stewart: da questa collaborazione nasce il disco "You strum and I'll sing".

Nel 2005 registra con i Rolling Stones il disco "A bigger bang", suonando in dieci delle sedici tracce, e prende parte a un tour che durerà fino al 2007; nel frattempo crea e lancia la Wooden Records, la sua etichetta discografica che tra l'altro produce lavori dei New Barbarians.

Nel maggio del 2009, insieme con i membri dei Red Hot Chili Peppers Michael "Flea" Balzary, Anthony Kiedis e Chad Smith e il musicista Ivan Neville, suona in un gruppo nominato per l'occasione The Insects in occasione del quinto MusiCares, evento in onore di Kiedis. Il 2 novembre dello stesso anno si vede assegnare il premio Outstanding Contribution ai Classic Rock Roll of Honour di Londra.

Frasi di Ronnie Wood

5 fotografie

Foto e immagini di Ronnie Wood

Video Ronnie Wood

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Ronnie Wood ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Ronnie Wood nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Ronnie Wood Discografia

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Ronnie Wood

Orlan

Orlan

Artista francese
α 30 maggio 1947
Alessandro Haber

Alessandro Haber

Attore italiano
α 19 gennaio 1947
Alfredo Castelli

Alfredo Castelli

Fumettista italiano
α 26 giugno 1947
Antonio Bassolino

Antonio Bassolino

Politico italiano
α 20 marzo 1947
Arnold Schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger

Attore e politico statunitense
α 30 luglio 1947
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Bice Biagi

Bice Biagi

Giornalista italiana
α 5 maggio 1947
Brian May

Brian May

Musicista inglese, Queen
α 19 luglio 1947
Brian Johnson

Brian Johnson

Cantante inglese, AC/DC
α 5 ottobre 1947
Camilla Parker Bowles

Camilla Parker Bowles

Reale inglese
α 17 luglio 1947
Carlos Santana

Carlos Santana

Chitarrista messicano
α 20 luglio 1947
Cat Stevens

Cat Stevens

Cantante folk inglese
α 21 luglio 1947
Clemente Mastella

Clemente Mastella

Politico italiano
α 5 febbraio 1947
David Bowie

David Bowie

Cantante inglese
α 8 gennaio 1947
ω 10 gennaio 2016
David Letterman

David Letterman

Presentatore tv statunitense
α 12 aprile 1947
Dilma Rousseff

Dilma Rousseff

Presidente del Brasile
α 14 dicembre 1947
Elton John

Elton John

Cantante e musicista inglese
α 25 marzo 1947
Farrah Fawcett

Farrah Fawcett

Attrice statunitense
α 2 febbraio 1947
ω 25 giugno 2009
Franco Mussida

Franco Mussida

Chitarrista e compositore italiano, PFM
α 21 marzo 1947
Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Autore e conduttore tv italiano
α 5 luglio 1947
Gigliola Cinquetti

Gigliola Cinquetti

Cantante italiana
α 20 dicembre 1947
Giulio Tremonti

Giulio Tremonti

Politico e giurista italiano
α 18 agosto 1947
Glenn Close

Glenn Close

Attrice statunitense
α 19 marzo 1947
Hillary Clinton

Hillary Clinton

Politica statunitense
α 26 ottobre 1947
Iggy Pop

Iggy Pop

Cantante rock statunitense
α 21 aprile 1947
Ignazio La Russa

Ignazio La Russa

Politico italiano
α 18 luglio 1947
James Woods

James Woods

Attore statunitense
α 18 aprile 1947
James Hunt

James Hunt

Pilota inglese di F1
α 29 agosto 1947
ω 15 giugno 1993
Johan Cruijff

Johan Cruijff

Ex calciatore olandese
α 25 aprile 1947
ω 24 marzo 2016
L' Ufologia

L' Ufologia

Disciplina
α 24 giugno 1947
Leoluca Orlando

Leoluca Orlando

Politico italiano
α 1 agosto 1947
Luca di Montezemolo

Luca di Montezemolo

Imprenditore e industriale italiano
α 31 agosto 1947
Mario Draghi

Mario Draghi

Economista italiano
α 3 settembre 1947
Mario Borghezio

Mario Borghezio

Politico italiano
α 3 dicembre 1947
Mia Martini

Mia Martini

Cantante italiana
α 20 settembre 1947
ω 12 maggio 1995
Mitt Romney

Mitt Romney

Politico statunitense
α 12 marzo 1947
O. J. Simpson

O. J. Simpson

Ex giocatore di football americano e attore statunitense
α 9 luglio 1947
Paolo Romani

Paolo Romani

Politico italiano
α 18 settembre 1947
Paul Auster

Paul Auster

Scrittore statunitense
α 3 febbraio 1947
Paulo Coelho

Paulo Coelho

Scrittore brasiliano
α 24 agosto 1947
Riccardo Fogli

Riccardo Fogli

Cantante italiano
α 21 ottobre 1947
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

Politico italiano
α 30 marzo 1947
Salman Rushdie

Salman Rushdie

Scrittore indiano
α 19 giugno 1947
Sam Neill

Sam Neill

Attore neozelandese
α 14 settembre 1947
Sandro Petraglia

Sandro Petraglia

Sceneggiatore e regista italiano
α 19 aprile 1947
Stefano Benni

Stefano Benni

Scrittore italiano
α 12 agosto 1947
Stephen King

Stephen King

Scrittore statunitense
α 21 settembre 1947
Tom Clancy

Tom Clancy

Scrittore statunitense
α 12 aprile 1947
ω 2 ottobre 2013
Walter Tobagi

Walter Tobagi

Giornalista italiano
α 18 marzo 1947
ω 28 maggio 1980
Zdenek Zeman

Zdenek Zeman

Allenatore ceco
α 12 maggio 1947