Biografie

Jeanne Moreau

Jeanne Moreau
Jeanne Moreau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Jeanne Moreau

Biografia Bellezza e intelligenza artistiche

Figlia di un ristoratore di Montmartre e di una ballerina inglese delle Folies Bergères, la celebre attrice francese Jeanne Moreau - nata a Parigi il 23 gennaio 1928 - dopo aver frequentato il liceo si iscrive al Conservatoire de Paris, debuttò sul palcoscenico nel 1947, al Festival Teatrale di Avignone.

Dopo questa prima esperienza, successivamente venne accolta nella compagnia della Comédie Française (in quel momento, fra l'altro, era la più giovane attrice della troupe), che lascia nel 1951 per raggiungere il più sperimentale Théâtre National Populaire di Jean Vilar. L'esordio cinematografico è quasi contemporaneo a quello teatrale, ma in film di scarso livello (si affermò sulle scene del boulevard in commedie come "L'ora della fantasia" di A. Bonacci, "La gatta sul tetto che scotta" di T. Williams e "La bonne soupe" di F. Marceau).

L'incontro con Louis Malle alla fine degli anni '50, segna l'inizio della sua scalata al successo con "Ascensore per il patibolo" (1957) e "Les amants" (1958).

Quest'ultimo è uno dei primi film della corrente cinematografica francese chiamata "nouvelle vague". E' una pellicola che fece molto scalpore e indusse a feroci polemiche poiché nella struttura della storia il sesso non è una componente fra le tante, seppur importante, ma è addirittura il tema di base. Ciò non solo fece esplodere lo scandalo, ma addirittura si temette che non potesse uscire dai confini francesi a causa del visto di censura. Malle (con cui Jeanne Moreau ebbe fra l'altro una relazione), ad ogni modo, contribuì ad imporre un'immagine dell'attrice come personaggio circondato di fascino e dalla bellezza discreta e cerebrale.

Questa esperienza che coinvolse un intero paese, com'è facile intuire, fece conoscere Jeanne Moreau a tutto il mondo e la proiettò agli onori delle cronache anche non strettamente specializzate.

Altri film di Jeanne Moreau sono: "Moderato cantabile" (1960), "La notte" (id.), "Jules et Jim" (1961), "Eva" (id.), "Il processo" (1962), "Il diario di una cameriera" (1963), "Mademoiselle" (1966), "La sposa in nero" (1968).

Negli ultimi anni, invece, ha avuto meno occasioni di apparire sul grande schermo, anche se il pubblico ha comunque potuto apprezzarla in qualche apparizione importante: da "Nikita" di Luc Besson a "In viaggio con Alberto" (1990) di Arthur Joffé, per arrivare a "Fino alla fine del mondo" (1991) di Wim Wenders e a "Il passo sospeso della cicogna" (1991) di Théo Anghelopulos con Marcello Matroianni. A preso parte inoltre a capolavori come "Al di la delle nuvole" (1995) diretto a quattro mani da Michelangelo Antonioni e Wim Wenders ed "Il manoscritto del principe" (2000) dell'italiano Roberto Andò. Il 4 gennaio 2000 l'attrice ha ricevuto l'Orso d'oro alla carriera al Festival del cinema di Berlino.

Jeanne Moreau ha anche ricevuto grandi consensi come cantante: nel 1964 ha vinto il gran premio francese del disco ed è sua la voce che accompagna le immagini del sopracitato "Jules e Jim" e di "Querelles de Brest" (1982, di Reiner Werner Fassbinder). Le sono stati inoltre assegnati una Laurea ad honorem dall'Università di Lancaster, in Inghilterra, e un Dottorato nelle Arti dalla City University di New York. Tra i suoi amici hanno figurato personaggi come Jean Cocteau, Henry Miller e Anaïs Nin, ma soprattutto Marguerite Duras, a cui è stata legata anche professionalmente: nel 1972 è stata tra i protagonisti di "Nathalie Granger" e nel 1991 è stata la voce narrante in "L'amante", entrambi diretti dalla Duras.

Nel 2001 Jeanne Moreau ha prestato il suo volto alla scrittrice nel film biografico "Cet amour-là" diretto da Josée Dayan.

Tante sono state anche le sue relazioni sentimentali, di cui forse la più importante è quella con Louis Malle. E' stata sposata tre volte e dal secondo matrimonio, quello con Jean-Louis Richard, è nato il figlio Jerôme, pittore di successo. Nel 1977 si è sposata con il regista americano William Friedkin, ma il matrimonio è durato solo fino al 1979.

Di lei François Truffaut ha detto:

Ogni volta che me la immagino a distanza la vedo che legge non un giornale ma un libro, perché Jeanne Moreau non fa pensare al flirt ma all'amore.

Frasi di Jeanne Moreau

3 fotografie

Foto e immagini di Jeanne Moreau

Commenti

Non ci sono commenti per Jeanne Moreau.

Argomenti e biografie correlate

Jeanne Moreau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Jeanne Moreau

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Jeanne Moreau

Alberto Sughi

Alberto Sughi

Pittore italiano
α 5 ottobre 1928
ω 31 marzo 2012
Andy Warhol

Andy Warhol

Artista statunitense
α 6 agosto 1928
ω 22 febbraio 1987
Ariel Sharon

Ariel Sharon

Leader politico israeliano
α 27 febbraio 1928
ω 11 gennaio 2014
Burt Bacharach

Burt Bacharach

Compositore statunitense
α 12 maggio 1928
Cesare Segre

Cesare Segre

Filologo, semiologo e critico letterario italiano
α 4 aprile 1928
ω 16 marzo 2014
Ciriaco De Mita

Ciriaco De Mita

Politico italiano
α 2 febbraio 1928
Domenico Modugno

Domenico Modugno

Cantante e attore italiano
α 9 gennaio 1928
ω 6 agosto 1994
Elliott Erwitt

Elliott Erwitt

Fotografo statunitense
α 26 luglio 1928
Ennio Morricone

Ennio Morricone

Compositore italiano
α 10 novembre 1928
Enzo Tortora

Enzo Tortora

Conduttore TV italiano
α 30 novembre 1928
ω 18 maggio 1988
Ernesto Che Guevara

Ernesto Che Guevara

Rivoluzionario argentino
α 14 giugno 1928
ω 9 ottobre 1967
Francesco Cossiga

Francesco Cossiga

Ottavo Presidente della Repubblica Italiana
α 26 luglio 1928
ω 17 agosto 2010
Franco Franchi

Franco Franchi

Attore comico
α 18 settembre 1928
ω 9 dicembre 1992
Gabriel Laub

Gabriel Laub

Scrittore e aforista polacco
α 24 ottobre 1928
ω 3 febbraio 1998
George Peppard

George Peppard

Attore statunitense
α 1 ottobre 1928
ω 8 maggio 1994
Giuseppe Pinelli

Giuseppe Pinelli

Ferroviere, noto anarchico italiano
α 21 ottobre 1928
ω 15 dicembre 1969
Hans Küng

Hans Küng

Teologo svizzero
α 19 marzo 1928
Hosni Mubarak

Hosni Mubarak

Statista egiziano
α 4 maggio 1928
Jack Kevorkian

Jack Kevorkian

Medico statunitense
α 26 maggio 1928
ω 3 giugno 2011
James Coburn

James Coburn

Attore statunitense
α 31 agosto 1928
ω 18 novembre 2002
James Ivory

James Ivory

Regista statunitense
α 7 giugno 1928
Jean-Marie Le Pen

Jean-Marie Le Pen

Politico francese
α 20 giugno 1928
John Nash

John Nash

Matematico statunitense, Premio Nobel
α 13 giugno 1928
ω 23 maggio 2015
Lina Wertmuller

Lina Wertmuller

Regista italiana
α 14 agosto 1928
Luciano De Crescenzo

Luciano De Crescenzo

Scrittore italiano
α 18 agosto 1928
Mazzino Montinari

Mazzino Montinari

Filosofo italiano
α 4 aprile 1928
ω 24 novembre 1986
Noam Chomsky

Noam Chomsky

Linguista statunitense
α 7 dicembre 1928
Philip K. Dick

Philip K. Dick

Scrittore statunitense
α 16 dicembre 1928
ω 2 febbraio 1982
Piero Angela

Piero Angela

Scrittore, giornalista e divulgatore italiano
α 22 dicembre 1928
Sandro Ciotti

Sandro Ciotti

Giornalista, radiocronista sportivo e conduttore TV
α 4 novembre 1928
ω 18 luglio 2003
Stanley Kubrick

Stanley Kubrick

Regista statunitense
α 26 luglio 1928
ω 7 marzo 1999
Tommaso Buscetta

Tommaso Buscetta

Pentito di mafia
α 13 luglio 1928
ω 4 aprile 2000