Fabio Canino

Fabio Canino

Fabio Canino

Fabio Canino nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Fabio Canino

Biografia

Fabio Canino nasce a Firenze il 15 agosto del 1963. Con la versatilità dimostrata nel corso di una carriera lunga e ampiamente diversificata, Fabio è un personaggio del mondo dello spettacolo molto amato dal pubblico, soprattutto come giudice di Ballando con le stelle. Scopriamo di più sulle tappe salienti della vita e del lavoro di Fabio Canino, che intende riportare sul palcoscenico teatrale Fiesta, dell'amica e compianta Raffaella Carrà.

Fabio Canino

Fabio Canino

Il debutto di una personalità eclettica

La famiglia vanta legami con diverse località italiane, tra cui Ischia, da cui è originario il padre. Negli anni dell'adolescenza Fabio avverte in maniera spiccata la propensione per il mondo dello spettacolo, al quale si avvicina una volta conclusi gli studi superiori. Nel 1983 decide infatti di studiare recitazione con Antonio Rugani presso la Bottega Teatrale di Firenze. Passa poi a Milano, dove completa un corso per attori professionisti.

Fabio Canino

Nel frattempo si mantiene prevalentemente come animatore nei villaggi turistici e registra i primi esordi in veste di attore e autore teatrale. Tra le opere che lo vedono impegnato vi sono le commedie di Shakespeare e Stravinskij.

Fabio Canino

Nel 1999 Fabio Canino dirige a teatro Carosello e dopo tutti a letto; grazie ad esso anche il cinema comincia a notare il suo talento. Canino prende parte nel ruolo di protagonista a Fratelli coltelli, commedia di Maurizio Ponzi del 1996 (con Emilio Solfrizzi e Simona Ventura).

Due anni più tardi recita sempre per la regia di Maurizio Ponzi nel film Besame mucho (con Giuliana De Sio), che attira l'attenzione di Vincenzo Salemme, il quale lo scrittura per una piccola parte nella pellicola A ruota libera, del 2000.

Fabio Canino

Con queste produzioni inizia a farsi notare anche a livello televisivo: Gianni Boncompagni, storico autore di trasmissioni di grande successo, sceglie Fabio Canino per il programma Macao. Da qui riesce ad approdare alle Iene, dove rimane nel biennio compreso tra il 1998 e 2000.

In seguito viene contattato dalla neonata La7, emittente che gli chiede di condurre la trasmissione televisiva di stampo comico Assolo.

Fabio Canino e l'impegno nella comunità LGBT

Per perfezionare le proprie doti artistiche sceglie di trascorrere un periodo negli Stati Uniti a caccia di stimoli culturali. Dichiaratamente omosessuale, quando torna in Italia viene scelto come conduttore della rete satellitare Gay.tv. Inoltre si impegna in maniera attiva per sensibilizzare riguardo ai temi cari alla comunità LGBT. Non stupisce che gli venga affidato il ruolo di conduttore dei Diversity Awards, oltre che della campagna Giù le mani dai bambini.

Per sette anni Fabio Canino ricopre la carica di direttore artistico del festival Friendly Versilia.

Fabio Canino

Nel frattempo gli impegni televisivi continuano con Cronache Marziane e Frankenstein, due programmi Mediaset che riscuotono un buon successo.

All'inizio degli anni Duemila esplora ulteriormente la propria vena comica nella trasmissione Votantonio, in onda su Rai 2 nellla fascia della prima serata. Il talento e la versatilità di Canino fanno sì che numerose emittenti si contendano la sua presenza. Ecco dunque che si moltiplicano gli impegni, tra cui anche alla radio, in particolar modo a Rai Radio 2 e a Play Watch (su Play Radio) con Francesca Zanni.

Fabio Canino

Dalla scrittura a Ballando con le stelle

Dal 2007 in poi figura come giurato nel programma di Rai Uno, Ballando con le stelle, al quale rimane legato fino al 2021.

Sky gli affida la conduzione del talent show Celebrity per il canale tematico Vivo nel 2008, mentre tre anni più tardi su Rai Radio 2 presenta Miracolo Italiano, in coppia con la giornalista LaLaura.

Nel 2013 Fabio torna a esplorare la propria vena comica nel programma in onda in seconda serata su Rai 2 Aggratis.

Parallelamente alla propria attività teatrale e televisiva si diletta con la scrittura, firmando diversi libri. Tra questi ricordiamo i seguenti:

  • Lettere alla Iena (2001)
  • Omo Sapiens (2003)
  • Mai più senza. Dizionario del perfetto marziano (2005)
  • Raffabook. Più che un libro uno show del sabato sera (2006)
  • Rainbow Republic (2016)
  • Le parole che mancano al cuore (2019)
  • Processo ad Oscar Wilde, la legge e l'amore (2020, aa.vv.)

Vedi anche: elenco completo dei libri su Amazon.

Canino collabora anche con il cantante Immanuel Casto, per il quale firma la canzone Da grande sarai frocio!.

Fabio Canino

Nel 2019 viene chiamato a presentare il suo libro Le parole che mancano al cuore al Parlamento Europeo; l'anno successivo commenta il concerto virtuale organizzato da Lady Gaga con l'OMS per la pandemia.

Vita privata e curiosità

Fabio Canino ha sempre preferito mantenere il più assoluto riserbo per quel che riguarda le sue relazioni sentimentali. Nonostante vi siano molte speculazioni riguardo all'identità del suo attuale fidanzato, l'attore e presentatore preferisce gestire la sua vita privata lontano dai riflettori, lasciando piuttosto che si alimenti il mistero.

Frasi di Fabio Canino

9 fotografie

Foto e immagini di Fabio Canino

Video Fabio Canino

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Fabio Canino nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Fabio Canino

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Fabio Canino

Afef Jnifen

Afef Jnifen

Indossatrice e conduttrice tv tunisina
α 3 novembre 1963
Alejandro Gonzalez Inarritu

Alejandro Gonzalez Inarritu

Regista messicano
α 15 agosto 1963
Alessandra Ferri

Alessandra Ferri

Ballerina italiana
α 6 maggio 1963
Antonella Clerici

Antonella Clerici

Conduttrice tv e giornalista italiana
α 6 dicembre 1963
Antonella Elia

Antonella Elia

Showgirl, conduttrice tv e attrice italiana
α 1 novembre 1963
Antonio Marcegaglia

Antonio Marcegaglia

Manager italiano
α 12 dicembre 1963
Biagio Antonacci

Biagio Antonacci

Cantautore italiano
α 9 novembre 1963
Brad Pitt

Brad Pitt

Attore statunitense
α 18 dicembre 1963
Claudio Amendola

Claudio Amendola

Attore italiano
α 16 febbraio 1963
Claudio Gregori

Claudio Gregori

Attore, comico, autore e conduttore tv italiano
α 17 novembre 1963
Concita De Gregorio

Concita De Gregorio

Giornalista e scrittrice italiana
α 19 novembre 1963
Corrado Maria Daclon

Corrado Maria Daclon

Accademico, saggista e giornalista italiano
α 8 settembre 1963
David LaChapelle

David LaChapelle

Fotografo, artista, regista statunitense
α 11 marzo 1963
Davide Pasquali

Davide Pasquali

Professionista nel settore finanziario
α 3 settembre 1963
Domenico Arcuri

Domenico Arcuri

Dirigente d'azienda e funzionario italiano
α 10 luglio 1963
Elisabeth Shue

Elisabeth Shue

Attrice statunitense
α 6 ottobre 1963
Enzo Salvi

Enzo Salvi

Attore italiano
α 16 agosto 1963
Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti

Cantautore italiano
α 28 ottobre 1963
Fabio Gallia

Fabio Gallia

Manager italiano
α 20 agosto 1963
Federico Moccia

Federico Moccia

Scrittore, sceneggiatore e regista italiano
α 20 luglio 1963
Garri Kasparov

Garri Kasparov

Scacchista e attivista politico russo
α 13 aprile 1963
George Michael

George Michael

Cantante inglese
α 25 giugno 1963
ω 25 dicembre 2016
Giorgio Locatelli

Giorgio Locatelli

Chef italiano
α 7 aprile 1963
Irene Pivetti

Irene Pivetti

Ex politico e presentatrice tv italiana
α 4 aprile 1963
James LaBrie

James LaBrie

Cantante canadese, Dream Theater
α 5 maggio 1963
James Hetfield

James Hetfield

Musicista statunitense, Metallica
α 3 agosto 1963
Johnny Depp

Johnny Depp

Attore statunitense
α 9 giugno 1963
José Mourinho

José Mourinho

Allenatore portoghese
α 26 gennaio 1963
Lars Ulrich

Lars Ulrich

Musicista danese, batterista dei Metallica
α 26 dicembre 1963
Layla Pavone

Layla Pavone

Imprenditrice, manager e politica italiana
α 28 aprile 1963
Luca Laurenti

Luca Laurenti

Personaggio tv, conduttore, comico, cantante, attore e musicista italiano
α 29 aprile 1963
Luca Richeldi

Luca Richeldi

Medico italiano
α 30 marzo 1963
Marco Giallini

Marco Giallini

Attore italiano
α 4 aprile 1963
Marta Cartabia

Marta Cartabia

Giurista, costituzionalista e accademica italiana
α 14 maggio 1963
Maurizia Paradiso

Maurizia Paradiso

Conduttrice tv italiana
α 12 novembre 1963
Michael Jordan

Michael Jordan

Giocatore di basket statunitense
α 17 febbraio 1963
Paola Concia

Paola Concia

Politica italiana
α 4 luglio 1963
Peter Gomez

Peter Gomez

Giornalista, saggista e conduttore tv italiano
α 23 ottobre 1963
Quentin Tarantino

Quentin Tarantino

Regista statunitense
α 27 marzo 1963
Raffaele Cantone

Raffaele Cantone

Magistrato italiano
α 24 novembre 1963
Roberto Donadoni

Roberto Donadoni

Allenatore italiano
α 9 settembre 1963
Sabina Guzzanti

Sabina Guzzanti

Regista, attrice ed imitatrice comica italiana
α 25 luglio 1963
Sergej Bubka

Sergej Bubka

Atleta ucraino, astista
α 4 dicembre 1963
Steven Soderbergh

Steven Soderbergh

Regista statunitense
α 14 gennaio 1963
Susanna Messaggio

Susanna Messaggio

Conduttrice tv e giornalista italiana
α 30 gennaio 1963
Whitney Houston

Whitney Houston

Cantante e attrice statunitense
α 9 agosto 1963
ω 11 febbraio 2012
Yngwie Malmsteen

Yngwie Malmsteen

Chitarrista svedese
α 30 giugno 1963