Biografie

Rosamund Pike

Rosamund Pike
Rosamund Pike nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Rosamund Pike Discografia

Biografia

Rosamund Mary Ellen Pike nasce il 27 gennaio del 1979 a Londra, figlia unica dei cantanti d'opera Caroline e Julian. Dopo aver viaggiato per tutta l'Europa fino all'età di sette anni per seguire i genitori e le loro carriere, inizia a frequentare la Badminton School di Bristol.

Successivamente, interpretando il ruolo di Giulietta in una produzione di "Romeo e Giulietta" al National Youth Theatre, viene notata da un agente che la aiuta a intraprendere un percorso professionale dedicato alla recitazione. Ottiene un posto al Wadham College di Oxford, dove si laurea, per poi decidere di prendersi un anno di pausa. Prova a fare l'attrice, facendo esperienza sul palcoscenico in "Skylight", di David Hare, e in "All my sons", di Arthur Miller, oltre che in numerose rappresentazioni shakespeariane.

Nel frattempo Rosamund Pike appare in alcune produzioni televisive, tra cui "A rather English marriage", nel 1998, e "Seven Days", in cui interpreta un'agente della Cia. Ma anche "Wives and daughters", l'anno successivo.

La prima metà degli anni 2000

Nel 2001 è la volta di "Love in a cold climate", miniserie basata sull'omonima opera di Nancy Mitford. Dopo essersi laureata, Rosamund prende in considerazione la possibilità di andare a lavorare in una libreria a causa della mancanza di ruoli. Fino a quando non le viene assegnata una parte come Bond girl e agente del MI6 per il film di James Bond in "Die another day" (La morte può attendere, 2002).

La Bond girl di oggi è ben diversa da quella del passato. Una volta il primo requisito era la bellezza. Adesso è una donna intelligente ed estremamente preparata, audace e coraggiosa, che non ha nulla da invidiare a 007. Una sua pari, a tutti gli effetti. E questo è un bene: vuol dire che i film sono al passo con i tempi.

In seguito appare nello show "Bond girls are forever", per poi impersonare Elizabeth Malet in "The Libertine", film del 2004 con Johnny Depp che le permette di vincere il premio di migliore attrice non protagonista ai British Independent Film Awards.

Nello stesso periodo veste i panni di Rose in un film dedicato a Israele, "The promised land". Presta poi il volto a Samantha Grimm nell'adattamento cinematografico della saga di videogiochi "Doom".

La seconda metà degli anni 2000

Nel 2005 Rosamund Pike appare in "Orgoglio e pregiudizio" come Jane, la sorella più grande di Elizabeth, la protagonista interpretata da Keira Knightley.

Poco dopo fa parte del cast dell'adattamento per il grande schermo dell'opera di Anne Michaels "Fugitive pieces". Dopo aver recitato nel film "Il caso Thomas Crawford", insieme con Ryan Gosling e Anthony Hopkins, è a teatro in "Hitchcock Blonde", di Terry Johnson. Per questo ruolo è tenuta a rimanere sul palco completamente nuda.

Sempre al West End di Londra propone "Summer and smoke", di Tennessee Williams, mentre all'Old Vic Theatre della capitale britannica è in scena con "Gaslight". Nel 2009 Rosamund Pike è Madame De Sade nella rappresentazione omonima del West End, per poi apparire nel film inglese "Made in Dagenham" e nella pellicola britannica "La versione di Barney" (con Paul Giamatti), in cui interpreta Miriam.

Nello stesso periodo intraprende una relazione sentimentale con Robie Uniacke, un ricercatore di matematica (la coppia avrà due figli). Dopo aver preso parte a una produzione di "Hedda Gabler", presta la propria voce per una nuova serie di audio-libri di James Bond, narrando "La spia che mi amava".

Rosamund Pike negli anni 2010

Nel 2010 interpreta la parte di Pussy Galore nell'adattamento per BBC Radio 4 di "Goldfinger", di Ian Fleming. L'anno successivo impersona Kate Summer nel film "Johnny English - La rinascita", sequel di "Johnny English" che si rivela un ottimo successo al botteghino, con più di 160 milioni di dollari incassati.

Nel 2012 ha il ruolo della Regina Andromeda in "La furia dei titani", prendendo il posto di Alexa Davalos che aveva quella parte in "Scontro tra titani" e che è stata costretta a lasciare per altri impegni. Il film non viene accolto in maniera positiva dalla critica, ma riesce comunque a guadagnare più di trecento milioni di dollari. Rosamund Pike, inoltre, interpreta Helen Rodin in "Jack Reacher", thriller con protagonista Tom Cruise che rappresenta un adattamento del romanzo di Lee Child "One shot", e che guadagna quasi 220 milioni di dollari.

Successivamente viene diretta da David Fincher in un altro thriller, "L'amore bugiardo - Gone Girl", adattamento per il cinema dell'opera omonima di Gyllian Flynn. In questa pellicola, di cui fa parte anche Ben Affleck, impersona Amy Dunne, una donna che scompare il giorno del suo quinto anniversario di matrimonio. Il film incassa in tutto il mondo più di 350 milioni di dollari e viene acclamato dai critici, che notano anche la performance di Rosamund Pike, che non a caso per la sua interpretazione viene nominata tra l'altro agli Screen Actors Guild Award, ai Bafta, ai Golden Globe e perfino agli Oscar.

Torna al cinema, poi, con "Hector e la ricerca della felicità", per la regia di Peter Chelsom, e con "What We Did on Our Holiday", per la regia di Andy Hamilton e Gay Jenkin. Dopo essere stata diretta da Fouad Mikati in "Return to sender", nel 2016 l'attrice britannica prende parte al video musicale del brano dei Massive Attack "Voodoo in my blood". E' poi sul grande schermo con "A United Kingdom", film diretto da Amma Asante. Nel 2017 è nel cast di "HHhH", per la regia di Cédric Jimenez.

Frasi di Rosamund Pike

12 fotografie

Foto e immagini di Rosamund Pike

Video Rosamund Pike

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Rosamund Pike ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Rosamund Pike nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Rosamund Pike Discografia

6 biografie

Nati lo stesso giorno di Rosamund Pike

Alain Clark

Alain Clark

Musicista olandese
α Anno 1979
Andrea Pirlo

Andrea Pirlo

Calciatore italiano
α 19 maggio 1979
Francesca Piccinini

Francesca Piccinini

Pallavolista italiana
α 10 gennaio 1979
Francesco Mandelli

Francesco Mandelli

Conduttore tv, attore e personaggio tv italiano
α 3 aprile 1979
Giuliano Sangiorgi

Giuliano Sangiorgi

Cantante e musicista italiano, Negramaro
α 24 gennaio 1979
Giusy Ferreri

Giusy Ferreri

Cantante italiana
α 17 aprile 1979
Heath Ledger

Heath Ledger

Attore australiano
α 4 aprile 1979
ω 22 gennaio 2008
James McAvoy

James McAvoy

Attore scozzese
α 21 aprile 1979
Jesse Capelli

Jesse Capelli

Pornostar canadese
α 21 maggio 1979
Joanna Krupa

Joanna Krupa

Modella e attrice polacca
α 23 aprile 1979
Kasia Smutniak

Kasia Smutniak

Modella e attrice polacca
α 13 agosto 1979
Kate Hudson

Kate Hudson

Attrice statunitense
α 19 aprile 1979
Kristanna Loken

Kristanna Loken

Attrice statunitense
α 8 ottobre 1979
Mena Suvari

Mena Suvari

Attrice statunitense
α 13 febbraio 1979
Michael Owen

Michael Owen

Calciatore inglese
α 14 dicembre 1979
Norah Jones

Norah Jones

Cantante e compositrice statunitense
α 30 marzo 1979
Riccardo Scamarcio

Riccardo Scamarcio

Attore italiano
α 13 novembre 1979
Roberto Saviano

Roberto Saviano

Scrittore e saggista italiano
α 22 settembre 1979
Roberto Speranza

Roberto Speranza

Politico italiano
α 4 gennaio 1979
Rosario Dawson

Rosario Dawson

Attrice statunitense
α 9 maggio 1979
Sara Di Vaira

Sara Di Vaira

Ballerina italiana
α 19 settembre 1979
Silvia Toffanin

Silvia Toffanin

Giornalista e presentatrice TV italiana
α 26 ottobre 1979
Stormy Daniels

Stormy Daniels

Pornostar statunitense
α 17 marzo 1979
Valentino Rossi

Valentino Rossi

Campione di motociclismo italiano
α 16 febbraio 1979
Vittoria Risi

Vittoria Risi

Pornostar italiana
α Anno 1979