Mario Delpini

Mario Delpini

Mario Delpini

Biografia

Mario Enrico Delpini nasce a Gallarate il 29 luglio 1951 da Antonio e Rosa Delpini, terzogenito di sei figli. E' arcivescovo di Milano, ordinato da papa Francesco nel 2017, in sostituzione del cardinale Angelo Scola, dimessosi per raggiunti limiti di età. Monsignor Delpini è il 145º arcivescovo di Milano.

Mario Delpini

Mario Delpini

La giovinezza e gli studi

Il giovane Mario Delpini frequenta le cinque classi delle elementari a Jerago, piccolo centro in provincia di Varese, dove la famiglia si è stabilita. Passa per le medie e il ginnasio nel Collegio De Filippi di Arona. Per gli studi classici si trasferisce nel Seminario di Venegono Inferiore (Varese), dove fra l’altro di pari passo compie gli studi di preparazione e formazione al sacerdozio.

Il 7 giugno 1975 è ordinato presbitero, nel Duomo di Milano, dal cardinale Giovanni Colombo.

Svolge attività didattica dal 1975 al 1987 nel seminario di Seveso e in quello di Venegono Inferiore. Si laurea nel frattempo in Lettere Classiche presso l’Università Cattolica del capoluogo lombardo. Nello stesso periodo, consegue la licenza presso la facoltà di Teologia per l’Italia Settentrionale di Milano.

Mario Delpini

All’Augustinianum di Roma, Mario Delpini consegue invece il diploma in Scienze Teologiche e Patristiche.

Gli anni '90 e 2000

Il cardinale Carlo Maria Martini, nel 1989 lo nomina Rettore del Seminario Minore. e nel 1993 Rettore del Quadriennio Teologico.

Nel 2000, Delpini riprende l’attività didattica come insegnante di Patrologia in seminario. Nello stesso anno, viene nominato Rettore maggiore dei Seminari di Milano.

Mario Delpini

Corre l’anno 2006, quando il cardinale Dionigi Tettamanzi nomina Mario Delpini vicario episcopale della zona pastorale VI di Melegnano. A fronte della nuova nomina, lascia a monsignor Giuseppe Maffi gli incarichi ricoperti in seminario.

Il 13 luglio 2007 papa Benedetto XVI lo nomina vescovo ausiliare di Milano e vescovo titolare di Stefaniaco (Albania). Ed è ancora il cardinale Tettamanzi a impartirgli l’ordinazione episcopale il 23 settembre nel Duomo di Milano.

Mario Delpini

Gli anni 2010: Mario Delpini arcivescovo di Milano

Nell’ambito della Conferenza Episcopale Lombarda ricopre dal 2007 al 2016 l’incarico di segretario. Ed è membro della Commissione Episcopale Italiana per il Clero e la Vita Consacrata.

Il cardinale Angelo Scola nel luglio del 2012, lo nomina suo Vicario generale.

Il 21 settembre 2014, sempre ad opera di Angelo Scola, diventa Vicario episcopale per la formazione permanente del clero. Il 7 luglio 2017 papa Francesco lo nomina arcivescovo di Milano.

A ricevere il suo successore in forma solenne, come da tradizione, il 24 settembre, è lo stesso cardinale Angelo Scola che, ha già preso congedo dalla sua diocesi, l’8 settembre.

Mario Delpini

Nell’ambito della cerimonia di investitura di Mario Delpini, l’Arciprete monsignor Borgonovo gli consegna la Croce capitolare di San Carlo.

Nello stesso contesto la Scuola Beato Angelico di Milano dona al nuovo arcivescovo una mitra (copricapo cerimoniale) particolare: su di essa sono riportati i nomi dei primi dodici santi vescovi di Milano, tra cui il patrono Sant'Ambrogio. I vescovi sono rappresentati con la scritta dei loro nomi e con altrettante gemme che fanno corona alla gemma più luminosa e centrale, che è la figura di Gesù.

Il novello arcivescovo durante la cerimonia d’insediamento, all’omelia, dice:

Chiedo a tutti la preghiera e l’incoraggiamento per portare questo Pallio.

Mario Delpini

E salutando in chiusura i presenti, ribadisce:

Aiutatemi in questo compito. Riscopriamo insieme la gioia di una Chiesa semplice e lieta.

A Jerago con Orago, la piccola cittadina del varesotto che lo ha visto fanciullo, avvengono grandi festeggiamenti. Don Remo Ciapparella, parroco della locale parrocchia, non manca di sottolineare la semplicità di Delpini:

Quando lo invitiamo a celebrare dobbiamo insistere perché l’arcivescovo indossi la mitra.

E un suo vecchio compagno di scuola, commosso, ricorda i tempi del liceo, tra versioni di greco, sana goliardia, e il profondo gusto dell’ironia dell’arcivescovo.

Nell’estate del 2018, papa Francesco, nomina Mario Delpini, membro della XV assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi.

E dal 3 al 28 ottobre dello stesso anno, in Vaticano, l’arcivescovo milanese, sviluppa il tema del sinodo: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale.

Gli anni 2020

Ad Annamaria Braccini del periodico Famiglia Cristiana, in occasione dell’intervista rilasciata per i suoi 70 anni, Mario Delpini ha detto che vorrebbe:

Una diocesi unita, libera e lieta.

Il suo giudizio è positivo, scrive la Braccini, anche per quanto riguarda Milano che l’arcivescovo definisce attraverso tre aggettivi lapidari: «operosa, generosa, triste».

Triste, per come è stata colpita dalla pandemia, ma anche per una sorta – e qui torna uno dei fili conduttori dell’intero episcopato delpiniano – di «lamento continuo» che occorre eliminare dall’agenda ecclesiale, sociale, politica.

Mario Delpini

A fine intervista, alla domanda su quale sia il «sogno» del presule ambrosiano, la risposta è diretta:

Vorrei che una mattina tutti noi ci svegliassimo, scoprendo che dal vocabolario sono state abolite le parole del lamento.

All'inizio della pandemia di COVID-19, nel marzo del 2020, l’arcivescovo sale sulla terrazza del Duomo e chiede l’intercessione della Madonnina. Il gesto abbastanza singolare non manca di destare grande attenzione presso l’opinione pubblica, e Fabio Fazio, lo invita in tv per ben due volte a Che tempo che fa.

Negli anni 2020-2021, per rispondere all’emergenza creata dalla pandemia, durante l’Avvento e la Quaresima, l'arcivescovo Delpini crea un appuntamento giornaliero alle 20.32 sui canali sociali diocesani. Tre minuti di preghiera insieme ai fedeli.

Mario Delpini dal 9 gennaio 2022 fino alla fine di settembre aprirà una visita pastorale alla città di Milano.

Frasi di Mario Delpini

9 fotografie

Foto e immagini di Mario Delpini

Video Mario Delpini

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Mario Delpini nelle opere letterarie

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Mario Delpini

Sting

Sting

Cantante e musicista inglese
α 2 ottobre 1951
Abel Ferrara

Abel Ferrara

Regista statunitense
α 19 luglio 1951
Anatolij Karpov

Anatolij Karpov

Scacchista russo
α 23 maggio 1951
Ayman Al-Zawahiri

Ayman Al-Zawahiri

Terrorista egiziano, leader di Al-Qaeda
α 19 giugno 1951
Carlo Vanzina

Carlo Vanzina

Regista e sceneggiatore italiano
α 13 marzo 1951
ω 8 luglio 2018
Chesley Sullenberger

Chesley Sullenberger

Eroe nazionale statunitense, pilota di aerei di linea
α 23 gennaio 1951
Christian De Sica

Christian De Sica

Attore e regista italiano
α 5 gennaio 1951
Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

Cantautore italiano
α 16 maggio 1951
Claudio Ranieri

Claudio Ranieri

Allenatore di calcio italiano
α 20 ottobre 1951
Daniela Del Secco d'Aragona

Daniela Del Secco d'Aragona

Giornalista, opinionista e conduttrice tv
α 15 dicembre 1951
David Coverdale

David Coverdale

Cantante inglese
α 22 settembre 1951
Denis Verdini

Denis Verdini

Politico italiano
α 8 maggio 1951
Dodi Battaglia

Dodi Battaglia

Chitarrista italiano, Pooh
α 1 giugno 1951
Francesco Moser

Francesco Moser

Atleta italiano, ciclismo
α 19 giugno 1951
Francesco De Gregori

Francesco De Gregori

Cantautore italiano
α 4 aprile 1951
Geoffrey Rush

Geoffrey Rush

Attore australiano
α 6 luglio 1951
Gianfranco Vissani

Gianfranco Vissani

Chef italiano
α 22 novembre 1951
Giuliano Poletti

Giuliano Poletti

Politico italiano
α 19 novembre 1951
Giuni Russo

Giuni Russo

Cantante italiana
α 7 settembre 1951
ω 14 settembre 2004
Gordon Brown

Gordon Brown

Politico inglese, ex primo ministro
α 20 febbraio 1951
Ilona Staller

Ilona Staller

Attrice pornografica ungherese
α 26 novembre 1951
Ivano Fossati

Ivano Fossati

Cantautore italiano
α 21 settembre 1951
Jerry Calà

Jerry Calà

Attore e regista italiano
α 28 giugno 1951
Jill Biden

Jill Biden

Politica statunitense
α 3 giugno 1951
Joey Ramone

Joey Ramone

Cantante e musicista rock statunitense
α 19 maggio 1951
ω 15 aprile 2001
Kathryn Bigelow

Kathryn Bigelow

Regista statunitense
α 27 novembre 1951
Kurt Russell

Kurt Russell

Attore statunitense
α 17 marzo 1951
Marco Risi

Marco Risi

Regista italiano
α 4 giugno 1951
Marco Predolin

Marco Predolin

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 26 marzo 1951
Marisa Laurito

Marisa Laurito

Attrice, showgirl, cantante e conduttrice tv italiana
α 19 aprile 1951
Massimo Ranieri

Massimo Ranieri

Cantante, attore e presentatore tv italiano
α 3 maggio 1951
Massimo Galli

Massimo Galli

Medico infettivologo italiano
α 11 luglio 1951
Michael Keaton

Michael Keaton

Attore statunitense
α 5 settembre 1951
Michele Santoro

Michele Santoro

Giornalista e conduttore tv italiano
α 2 luglio 1951
Paolo Crepet

Paolo Crepet

Psichiatra, scrittore e sociologo italiano
α 17 settembre 1951
Pedro Almodovar

Pedro Almodovar

Regista spagnolo
α 24 settembre 1951
Phil Collins

Phil Collins

Cantante e musicista inglese
α 30 gennaio 1951
Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

Politico italiano
α 29 settembre 1951
Pino Arlacchi

Pino Arlacchi

Politico e sociologo italiano
α 21 febbraio 1951
Red Ronnie

Red Ronnie

Presentatore tv italiano
α 15 dicembre 1951
Red Canzian

Red Canzian

Cantante e musicista italiano, Pooh
α 30 novembre 1951
Roberto Duran

Roberto Duran

Ex pugile panamense
α 16 giugno 1951
Robin Williams

Robin Williams

Attore statunitense
α 21 luglio 1951
ω 11 agosto 2014
Romina Power

Romina Power

Cantante italiana
α 2 ottobre 1951
Rosario Crocetta

Rosario Crocetta

Politico italiano
α 8 febbraio 1951
Rosy Bindi

Rosy Bindi

Politica italiana
α 12 febbraio 1951
Sally Ride

Sally Ride

Astronauta statunitense
α 26 maggio 1951
ω 23 luglio 2012
Stella Pende

Stella Pende

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 24 febbraio 1951