Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo nelle opere letterarie

Biografia

Aldo Cazzullo nasce nella cittadina di Alba il 17 settembre 1966. E' uno dei giornalisti più conosciuti nel panorama italiano. Molto apprezzato anche come saggista e storico, tanto che spesso i suoi libri si trasformano in casi editoriali, Aldo Cazzullo è arrivato nella sua carriera a documentare gli eventi più importanti della nostra storia contemporanea e a intervistare alcune delle personalità più rilevanti della politica, dello spettacolo, dello sport e della cultura. Scopriamo di più sul suo percorso professionale e privato.

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo: dalle Langhe al Corriere della Sera

Quando nasce ad Alba, in provincia di Cuneo, il padre lavora in banca mentre la madre è socia di un'azienda che produce etichette vinicole. Guà quando è molto giovane, emerge in maniera chiara la passione di Aldo per il giornalismo, ma anche per la politica. Ecco che a solo 17 anni inizia a lavorare in un giornale progressista, Il Tanaro.

Aldo Cazzullo

Dopo una giovinezza trascorsa felicemente nella sua terra d'origine, sceglie di perseguire la carriera giornalistica entrando come praticante nella redazione de La Stampa nel 1988. Dopo dieci anni trascorsi alla redazione del quotidiano torinese, decide di trasferirsi a Roma, continuando a collaborare con la redazione locale de La Stampa.

Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo negli anni 2000

Nel 2003, dopo ben quindici anni, accetta la proposta del Corriere della Sera, alla cui redazione approda in qualità di inviato speciale ed editorialista. Con il Corriere nasce un rapporto molto proficuo, che vede Aldo Cazzullo lavorare ai contenuti per cinque edizioni delle Olimpiadi, da Atene 2004 fino a Rio 2016, e altrettanti mondiali di calcio, tra i quali spicca ovviamente l'edizione del 2006 che ha visto trionfare la nazionale azzurra.

Aldo Cazzullo

Cazzullo è inoltre noto per le sue interviste di altissimo rilievo; è riuscito ad annoverare fra le persone che si sono sedute di fronte al suo microfono il fondatore di Microsoft Bill Gates, l'acclamato regista Steven Spielberg, fino a personaggi divisivi come Nigel Farage e Marie Le Pen.

Aldo Cazzullo

Gli anni 2010

Al Corriere della Sera riesce ad affermarsi sia grazie alle sue interviste, sia alle ottime coperture sui principali fatti che hanno caratterizzato i primi due decenni del XXI secolo. Tra gli articoli più rilevanti si ricordano, ad esempio, quello riguardo la morte di Lady Diana e quelli di analisi delle vittorie elettorali di leader mondiali, quali:

  • Chirac;
  • Obama;
  • Macron;
  • Trump
  • ;

  • Boris Johnson.

    Ha seguito anche i più importanti referendum, compreso quello che ha visto il Regno Unito decidere di lasciare l'Unione Europea nel 2016.

    Aldo Cazzullo

    Aldo Cazzullo tra l'attività di scrittore e la televisione

    Oltre all'attività come giornalista gli viene riconosciuto un ruolo fondamentale nella saggistica e nella storiografia italiana. Le sue pubblicazioni, che hanno abbondantemente superato la ventina, esplorano temi identitari per il paese. Dagli esordi più critici, quali Outlet Italia (2007) e L'Italia de noantri del 2009, Cazzullo ritorna sui propri passi per evidenziare quali sono le potenzialità da valorizzare nel nostro Paese.

    Aldo Cazzullo

    In libri come Viva l'Italia! e Metti via quel cellulare, scritto a sei mani con i figli, si conferma la capacità dello scrittore di creare casi editoriali di successo. Ben cinque sono le sue pubblicazioni che hanno superato le 100 mila copie vendute, una cifra che per il mercato italiano è sicuramente di tutto rispetto. Ai successi commerciali si accompagnano da subito anche quelli di critica.

    Nel 2006 si aggiudica il premio Estense per la scrittura de I grandi vecchi. A questo primo riconoscimento ne seguono molti altri, tra cui spiccano i premi Cinqueterre, Hemingway, Fregene e quello di Procida-Isola di Arturo-Elsa Morante. A partire dal gennaio 2017, Il Corriere della Sera gli affida la guida dell'ambita rubrica delle lettere, dove succede al giornalista Sergio Romano.

    Aldo Cazzullo

    Nel settembre del 2018 pubblica il libro Giuro che non avrò più fame. L'Italia della Ricostruzione, seguito due anni più tardi da un vero best-seller: A riveder le stelle. Dante il poeta che inventò l'Italia.

    Oltre a partecipare a vari talk show di approfondimento politico e culturale, Aldo Cazzullo sceglie di dare vita a una collaborazione più continuativa con il mondo della televisione nella stagione televisiva 2019-2020: cura le interviste di Povera Patria, trasmissione condotta da Annalisa Bruchi, a fianco della quale si cimenta anche nella conduzione di Restart - l'Italia ricomincia da te, programma che va in onda in seconda serata su Rai Due.

    Aldo Cazzullo

    Vita privata di Aldo Cazzullo

    Sposato con Monica Maletto dal 1998, Aldo Cazzullo ha due figli, Francesco e Rossana, coi quali adora viaggiare e che hanno partecipato assieme a lui alla stesura di alcune opere. È un padre molto presente, nonostante i tanti impegni professionali, e la sua dedizione per la famiglia non viene mai meno.

Frasi di Aldo Cazzullo

12 fotografie

Foto e immagini di Aldo Cazzullo

Video Aldo Cazzullo

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Aldo Cazzullo nelle opere letterarie

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Aldo Cazzullo

Selen

Selen

Ex pornostar e attrice italiana
α 17 dicembre 1966
Adam Sandler

Adam Sandler

Attore statunitense
α 9 settembre 1966
Alberto Tomba

Alberto Tomba

Atleta italiano, sci
α 19 dicembre 1966
Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

Coreografa, insegnante ed ex ballerina italiana
α 17 novembre 1966
Alex Zanardi

Alex Zanardi

Pilota e atleta italiano
α 23 ottobre 1966
Brando Giorgi

Brando Giorgi

Attore e modello italiano
α 21 maggio 1966
Carlo Bonomi

Carlo Bonomi

Imprenditore italiano
α 2 agosto 1966
Cindy Crawford

Cindy Crawford

Modella statunitense
α 20 febbraio 1966
David Cameron

David Cameron

Politico inglese
α 9 ottobre 1966
Ela Weber

Ela Weber

Conduttrice tv tedesca
α 13 marzo 1966
Enrico Letta

Enrico Letta

Politico italiano
α 20 agosto 1966
Enrico Brignano

Enrico Brignano

Attore e comico italiano
α 18 maggio 1966
Eric Cantona

Eric Cantona

Attore ed ex calciatore francese
α 24 maggio 1966
Fabrizio Curcio

Fabrizio Curcio

Funzionario italiano, capo del Dipartimento della Protezione Civile
α 24 novembre 1966
Francesca Balzani

Francesca Balzani

Politica italiana
α 31 ottobre 1966
Giancarlo Giorgetti

Giancarlo Giorgetti

Politico italiano
α 16 dicembre 1966
Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Allenatore, ex calciatore italiano
α 5 luglio 1966
Giovanni Soldini

Giovanni Soldini

Velista italiano
α 16 maggio 1966
Giulia Bongiorno

Giulia Bongiorno

Avvocato e politica italiana
α 22 marzo 1966
Giuseppe Cruciani

Giuseppe Cruciani

Giornalista, conduttore radiofonico e tv italiano
α 15 settembre 1966
Gordon Ramsay

Gordon Ramsay

Chef scozzese
α 8 novembre 1966
Guillermo Mariotto

Guillermo Mariotto

Stilista e personaggio tv venezuelano naturalizzato italiano
α 13 aprile 1966
Halle Berry

Halle Berry

Attrice statunitense
α 14 agosto 1966
Helena Bonham Carter

Helena Bonham Carter

Attrice inglese
α 26 maggio 1966
Ilaria Capua

Ilaria Capua

Virologa ed ex politica italiana
α 21 aprile 1966
J. J. Abrams

J. J. Abrams

Regista, produttore e attore statunitense
α 27 giugno 1966
Jeff Buckley

Jeff Buckley

Cantautore e chitarrista statunitense
α 17 novembre 1966
ω 29 maggio 1997
John Cusack

John Cusack

Attore statunitense
α 28 giugno 1966
Julen Lopetegui

Julen Lopetegui

Allenatore di calcio spagnolo
α 28 agosto 1966
Katia Noventa

Katia Noventa

Modella, giornalista e conduttrice TV italiana
α 24 novembre 1966
Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini

Cantautore italiano
α 27 settembre 1966
Lorenzo Guerini

Lorenzo Guerini

Politico italiano
α 21 novembre 1966
Luca Mercalli

Luca Mercalli

Meteorologo e climatologo italiano
α 24 febbraio 1966
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

Cantante, musicista, scrittore e produttore discografico italiano
α 13 marzo 1966
Manuela Moreno

Manuela Moreno

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 11 luglio 1966
Maria Rosaria De Medici

Maria Rosaria De Medici

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 3 aprile 1966
Marina Berlusconi

Marina Berlusconi

Imprenditrice italiana
α 10 agosto 1966
Mario Giordano

Mario Giordano

Giornalista e conduttore tv italiano
α 19 giugno 1966
Matteo Marzotto

Matteo Marzotto

Manager italiano
α 26 settembre 1966
Mike Tyson

Mike Tyson

Pugile statunitense
α 30 giugno 1966
Neri Marcorè

Neri Marcorè

Attore e presentatore tv italiano
α 31 luglio 1966
Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Scrittore italiano
α 25 settembre 1966
Paola Perego

Paola Perego

Conduttrice TV italiana
α 17 aprile 1966
Paolo Genovese

Paolo Genovese

Regista italiano
α 20 agosto 1966
Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri

Politico italiano
α 19 luglio 1966
Roberto Garofoli

Roberto Garofoli

Magistrato e dirigente pubblico italiano
α 20 aprile 1966
Roman Abramovich

Roman Abramovich

Imprenditore e politico russo
α 24 ottobre 1966
Salma Hayek

Salma Hayek

Attrice messicana
α 2 settembre 1966
Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic

Allenatore ed ex calciatore serbo
α 20 febbraio 1966
Sophie Marceau

Sophie Marceau

Attrice francese
α 17 novembre 1966
Stefan Edberg

Stefan Edberg

Tennista svedese
α 19 gennaio 1966
Stefania Orlando

Stefania Orlando

Conduttrice televisiva, cantautrice e attrice italiana
α 23 dicembre 1966
Vincent Cassel

Vincent Cassel

Attore francese
α 23 novembre 1966