Roberto Garofoli

Roberto Garofoli

Roberto Garofoli

Biografia

Roberto Garofoli magistrato

Roberto Garofoli nasce a Taranto il 20 aprile 1966. Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza presso l'Università di Bari, vince un concorso in magistratura nel 1994. Poco dopo viene assegnato ai tribunali di Taranto e Trani come giudice penale e civile. Tra i procedimenti che tratta in questo periodo ci sono anche temi di mafia.

Roberto Garofoli

Roberto Garofoli

Nel 1999 entra al Tribunale amministrativo regionale (TAR) della Puglia. Poi passa al Consiglio di Stato, in cui in seguito prende servizio nelle sezioni giurisdizionali e consultive.

Gli anni 2000

Nel Governo Prodi II - dal 2006 al 2008 - Roberto Garofoli è capo dell'Ufficio legislativo del Ministero degli affari esteri, con il ministro Massimo D'Alema.

Successivamente Garofoli è componente della Commissione istituita dal governo Berlusconi IV presso il Consiglio di Stato per l'elaborazione del Codice del processo amministrativo.

È autore di numerose opere monografiche, curatore di trattati e altre opere. È stato inoltre docente dell'Università LUISS Guido Carli. È direttore della rivista mensile "Neldiritto", specializzata in opere giuridiche per avvocati e magistrati. Nel 2009, insieme a Giuliano Amato, pubblica "I Tre assi", un volume sull'amministrazione pubblica italiana. Con Giulia Bongiorno, è autore del volume "Casi di penale. Atti e pareri".

E' stato co-direttore della Treccani Giuridica.

Roberto Garofoli

Roberto Garofoli negli anni 2010

Nel 2011 coordina il progetto nazionale “Unità ed eguaglianza”, incluso nel programma ufficiale delle celebrazioni per il 150º Anniversario dell’Unità d’Italia. Dal dicembre dello stesso anno è Capo di Gabinetto del ministero della funzione pubblica, con il ministro Filippo Patroni Griffi, nel Governo Monti.

L'impegno contro la corruzione

In questo periodo è inoltre Coordinatore della Commissione ministeriale per l'elaborazione di misure per la trasparenza, la prevenzione e il contrasto della corruzione. La Commissione - di cui hanno fatto parte tra gli altri il magistrato Raffaele Cantone e i docenti universitari Bernardo Giorgio Mattarella (figlio di Sergio), Francesco Merloni, Giorgio Spangher - ha prodotto il rapporto "La corruzione in Italia - Per una politica di prevenzione": tale rapporto contiene un'analisi del fenomeno corruttivo, profili internazionali e proposte di riforma della legislazione sul tema.

Tra i dati riportati nel Rapporto vi sono:

  • il ranking dell'Italia nella classifica mondiale della corruzione percepita (69°);
  • l'aumento del 40% del costo delle grandi opere;
  • il calo delle denunce e delle condanne per corruzione;
  • l'analisi del tasso potenziale di crescita dell'economia italiana in assenza di fenomeni corruttivi (oltre il triplo a breve termine e il doppio a lungo termine nel periodo 1970-2000).

Molti degli interventi preventivi proposti sono confluiti nella legge anti-corruzione (Legge 6 novembre 2012, n. 190, cosiddetta Legge Severino) e nel Decreto Legislativo sulla trasparenza amministrativa del 14 marzo 2013, n. 33.

Roberto Garofoli e la collaborazione con il governo Letta

Chiamato come Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Letta, e Presidente della Commissione per l'elaborazione di misure di contrasto, anche patrimoniale, alla criminalità (la definizione di "economia criminale" contenuta nel Rapporto è stata citata dal Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, audito dalla Commissione Parlamentare Antimafia nel gennaio 2015).

La Commissione, di cui hanno fatto parte, tra gli altri, i magistrati Nicola Gratteri e Raffaele Cantone, ha lavorato a titolo gratuito redigendo il rapporto "Per una moderna politica antimafia - Analisi del fenomeno e proposte di intervento e riforma" presentato dallo stesso Roberto Garofoli assieme a Enrico Letta e Angelino Alfano a Palazzo Chigi.

La commissione ha incentrato i suoi lavori soprattutto sulla criminalità organizzata di tipo mafioso ritenendola un fenomeno non solo delinquenziale ma anche economico, stimando i ricavi delle diverse organizzazioni operanti in Italia in un giro d'affari che va dai 18 ai 30 miliardi di euro annui, totalmente esentasse. Tra i dati riportati, le stime sul traffico di stupefacenti, che raggiunge i 25 miliardi l'anno.

Roberto Garofoli

Con i governi Renzi, Gentiloni e Conte I

In seguito Garofoli è stato collocato "fuori ruolo" dalla magistratura per assumere la carica di Capo di Gabinetto del ministro dell'economia e finanze del Governo Renzi nel febbraio 2014. Al Ministero ha rinunciato al compenso aggiuntivo previsto dall'incarico rispetto alla sua retribuzione da magistrato.

Su incarico del Ministro Padoan coordina, tra gli altri, il tavolo di lavoro congiunto con l'ANAC che stila la direttiva anticorruzione nelle società partecipate del Ministero (alle regole per le società quotate lavora un tavolo tecnico con la Consob) e quello sulle fondazioni bancarie che stila il protocollo d'intesa tra il Ministero dell'Economia e l'associazione rappresentativa delle fondazioni bancarie, l'ACRI.

Roberto Garofoli resta capo di gabinetto del ministro dell'Economia anche nei governi successivi: Gentiloni (2016-2018) e Conte I.

Le accuse del M5S

Nell'ottobre del 2018 la stampa nazionale riporta le accuse rivolte a lui e al ragioniere generale Daniele Franco da esponenti del Movimento 5 Stelle di aver inserito un finanziamento a favore della Croce Rossa Italiana nel decreto fiscale 2019, poi stralciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Come poi spiegato dal Ministro dell'Economia Giovanni Tria, la norma era stata sollecitata dal Ministero della salute per sbloccare l’assegnazione di risorse già previste dalla legge anche a favore dei lavoratori della CRI per il pagamento della loro liquidazione.

Garofoli si dimette alla fine del 2018, dopo la chiusura della legge di bilancio. Ritorna al Consiglio di Stato, come Presidente di sezione.

Roberto Garofoli

Gli anni 2020

Il 13 febbraio 2021 viene nominato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri e Segretario del Consiglio dei ministri del governo presieduto da Mario Draghi.

6 fotografie

Foto e immagini di Roberto Garofoli

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

14 biografie

Nati lo stesso giorno di Roberto Garofoli

Selen

Selen

Ex pornostar e attrice italiana
α 17 dicembre 1966
Adam Sandler

Adam Sandler

Attore statunitense
α 9 settembre 1966
Alberto Tomba

Alberto Tomba

Atleta italiano, sci
α 19 dicembre 1966
Aldo Cazzullo

Aldo Cazzullo

Giornalista e scrittore italiano
α 17 giugno 1966
Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

Coreografa, insegnante ed ex ballerina italiana
α 17 novembre 1966
Alex Zanardi

Alex Zanardi

Pilota e atleta italiano
α 23 ottobre 1966
Brando Giorgi

Brando Giorgi

Attore e modello italiano
α 21 maggio 1966
Carlo Bonomi

Carlo Bonomi

Imprenditore italiano
α 2 agosto 1966
Cindy Crawford

Cindy Crawford

Modella statunitense
α 20 febbraio 1966
David Cameron

David Cameron

Politico inglese
α 9 ottobre 1966
Ela Weber

Ela Weber

Conduttrice tv tedesca
α 13 marzo 1966
Enrico Letta

Enrico Letta

Politico italiano
α 20 agosto 1966
Enrico Brignano

Enrico Brignano

Attore e comico italiano
α 18 maggio 1966
Eric Cantona

Eric Cantona

Attore ed ex calciatore francese
α 24 maggio 1966
Fabrizio Curcio

Fabrizio Curcio

Funzionario italiano, capo del Dipartimento della Protezione Civile
α 24 novembre 1966
Francesca Balzani

Francesca Balzani

Politica italiana
α 31 ottobre 1966
Giancarlo Giorgetti

Giancarlo Giorgetti

Politico italiano
α 16 dicembre 1966
Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Allenatore, ex calciatore italiano
α 5 luglio 1966
Giovanni Soldini

Giovanni Soldini

Velista italiano
α 16 maggio 1966
Giulia Bongiorno

Giulia Bongiorno

Avvocato e politica italiana
α 22 marzo 1966
Giuseppe Cruciani

Giuseppe Cruciani

Giornalista, conduttore radiofonico e tv italiano
α 15 settembre 1966
Gordon Ramsay

Gordon Ramsay

Chef scozzese
α 8 novembre 1966
Guillermo Mariotto

Guillermo Mariotto

Stilista e personaggio tv venezuelano naturalizzato italiano
α 13 aprile 1966
Halle Berry

Halle Berry

Attrice statunitense
α 14 agosto 1966
Helena Bonham Carter

Helena Bonham Carter

Attrice inglese
α 26 maggio 1966
Ilaria Capua

Ilaria Capua

Virologa ed ex politica italiana
α 21 aprile 1966
J. J. Abrams

J. J. Abrams

Regista, produttore e attore statunitense
α 27 giugno 1966
Jeff Buckley

Jeff Buckley

Cantautore e chitarrista statunitense
α 17 novembre 1966
ω 29 maggio 1997
John Cusack

John Cusack

Attore statunitense
α 28 giugno 1966
Julen Lopetegui

Julen Lopetegui

Allenatore di calcio spagnolo
α 28 agosto 1966
Katia Noventa

Katia Noventa

Modella, giornalista e conduttrice TV italiana
α 24 novembre 1966
Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini

Cantautore italiano
α 27 settembre 1966
Lorenzo Guerini

Lorenzo Guerini

Politico italiano
α 21 novembre 1966
Luca Mercalli

Luca Mercalli

Meteorologo e climatologo italiano
α 24 febbraio 1966
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

Cantante, musicista, scrittore e produttore discografico italiano
α 13 marzo 1966
Manuela Moreno

Manuela Moreno

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 11 luglio 1966
Maria Rosaria De Medici

Maria Rosaria De Medici

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 3 aprile 1966
Marina Berlusconi

Marina Berlusconi

Imprenditrice italiana
α 10 agosto 1966
Mario Giordano

Mario Giordano

Giornalista e conduttore tv italiano
α 19 giugno 1966
Matteo Marzotto

Matteo Marzotto

Manager italiano
α 26 settembre 1966
Mike Tyson

Mike Tyson

Pugile statunitense
α 30 giugno 1966
Neri Marcorè

Neri Marcorè

Attore e presentatore tv italiano
α 31 luglio 1966
Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Scrittore italiano
α 25 settembre 1966
Paola Perego

Paola Perego

Conduttrice TV italiana
α 17 aprile 1966
Paolo Genovese

Paolo Genovese

Regista italiano
α 20 agosto 1966
Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri

Politico italiano
α 19 luglio 1966
Roman Abramovich

Roman Abramovich

Imprenditore e politico russo
α 24 ottobre 1966
Salma Hayek

Salma Hayek

Attrice messicana
α 2 settembre 1966
Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic

Allenatore ed ex calciatore serbo
α 20 febbraio 1966
Sophie Marceau

Sophie Marceau

Attrice francese
α 17 novembre 1966
Stefan Edberg

Stefan Edberg

Tennista svedese
α 19 gennaio 1966
Stefania Orlando

Stefania Orlando

Conduttrice televisiva, cantautrice e attrice italiana
α 23 dicembre 1966
Vincent Cassel

Vincent Cassel

Attore francese
α 23 novembre 1966