Luca Barbarossa

Luca Barbarossa
Luca Barbarossa nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Luca Barbarossa

Biografia

Luca Barbarossa nasce il 15 aprile del 1961 a Roma e inizia la carriera da musicista alternando nelle sue esibizioni i classici dei cantautori italiani e il repertorio folk statunitense. Nel 1980 viene invitato da Gianni Ravera a prendere parte al "Festival di Castrocaro", dove propone la canzone "Sarà l'età", che precede la firma del suo primo contratto discografico.

Ero partito a diciassette anni da piazza Navona in giro per l'Europa con amici a suonare musica americana. Giravamo in 126 e in Diane, dormivamo in tenda o a casa di persone conosciute un'ora prima. Erano gli anni '70 e ci si fidava di più della gente.

Vincitore a Castrocaro, Luca Barbarossa ha l'occasione di partecipare di diritto al "Festival di Sanremo" del 1981, dove è in gara con il brano "Roma spogliata". Ottiene il primo posto nella classifica dei giovani e il quarto nella graduatoria generale. Dal primo album, prodotto da Shel Shapiro e intitolato "Luca Barbarossa", viene estratto il 45 giri "Da stasera".

Inviai una cassetta a Gianni Ravera e lui mi telefonò a casa intonando: "Roma fatata lasciami cantare una serenata" io manco l'avevo riconosciuto. Aveva fiuto per le canzoni e mi convinse a partecipare a Castrocaro a vent'anni.

Gli anni '80

Dopo essere stato alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia, il cantautore romano fa da spalla a Riccardo Cocciante nella sua tournée. Nel 1982 presenta il singolo "La strada del sole" a "Un disco per l'estate", e in seguito lascia la Fonit-Cetra per passare alla Cbs, che gli fa pubblicare i 45 giri "Colore", "Vita" e "Via Margutta".

Nel 1987 Luca Barbarossa torna a Sanremo, con la canzone "Come dentro un film" che arriva nona e dà il nome all'album omonimo, grazie a cui si aggiudica invece "Un disco per l'estate". Nel 1988 è di nuovo a Sanremo. Presenta il brano "L'amore rubato", pezzo che parla di violenza sessuale e che si classifica al terzo posto.

Negli anni '80 i festival di Sanremo erano un po' leggeri. La canzone "L'amore rubato" fu dirompente, scatenò nei giorni successivi interi dibattiti televisivi: chi diceva che avevo sfruttato le donne per fare soldi e avere successo; per i benpensanti le canzoni dovevano parlare d'amore e non affrontare temi scabrosi; e c'erano Dario Fo e Franca Rame che mi inviarono un telegramma di ringraziamento a nome di milioni di donne. Per me quello valse più di qualsiasi polemica, ancora oggi è il mio pezzo più amato.

Dopo essere stato in tour con Paola Turci, vende 350mila copie grazie all'album "Non tutti gli uomini" e partecipa all'Eurovision Song Contest con il brano "Ti scrivo (Vivo)". Nel 1989 pubblica l'album "Al di là del muro", che contiene un brano dedicato a Nelson Mandela.

Luca Barbarossa negli anni '90

Nel 1992 è ancora una volta al "Festival di Sanremo" con "Portami a ballare", canzone dedicata alla madre. Il brano è la canzone vincitrice del Festival. Dopo l'album "Cuore d'acciaio", pubblica il disco live "Vivo", mentre nell'estate del 1994 è la volta del singolo "Cellai solo te".

Più tardi lavora all'album "Le cose da salvare", in cui è presente la chitarra di Francesco De Gregori in "Ho bisogno di te". Nel 1996 Luca Barbarossa passa dalla Columbia alla Sony Music e partecipa a Sanremo con "Il ragazzo con la chitarra", che giunge al 10° posto e anticipa l'album "Sotto lo stesso cielo".

Nel 1999 pubblica "Musica e parole", in cui è presente il singolo "Segnali di fumo", che vede la collaborazione di Tina Arena.

Gli anni 2000

Dopo aver pubblicato la raccolta "Viaggio di ritorno", che contiene l'inedito omonimo, nel 2003 è di nuovo all'Ariston con il brano "Fortuna", che dà il nome al disco in cui è incluso. Con questa canzone ottiene ancora il 10° posto.

Successivamente compone per Luciano Pavarotti il pezzo "Il canto". Nel 2008 è la volta dell'album "Via delle storie infinite": nello stesso periodo Barbarossa intraprende una tournée con lo spettacolo teatrale "Attenti a quei due", in cui è affiancato dall'attore Neri Marcorè.

Molto attivo con la nazionale cantanti, è il capocannoniere storico della squadra: in 259 partite giocate ha siglato ben 221 gol.

Luca Barbarossa è sposato con Ingrid Salvat(dal 17 aprile 1999) ed è padre di tre figli: Valerio, Flavio e Margot.

Gli anni 2010: la radio e la tv

Nel 2010 inizia a presentare su Rai Radio 2 il programma "Radio 2 Social Club", che va in onda nel fine settimana.

All'inizio le puntate sembravano registrate a rallentatore, ero privo di ritmo e di mestiere. Poi abbiamo iniziato a indovinare i tempi giusti ma io continuo a sentirmi un dilettante che si diverte, spero di esserlo tutta la vita, perché vuol dire non sono mai padrone di una cosa, ma che ho sempre da imparare e accettare sfide nuove. Quello che impari facendo la radio è che non sia tanto importante chi sei tu e che cosa vuoi mettere in mostra. Bisogna esser funzionali al programma perché alla fine le persone non ascoltano me in quanto Barbarossa ma una trasmissione con me.

Nel 2011 Barbarossa torna a Sanremo con la canzone "Fino in fondo", proposta al fianco della spagnola Raquel del Rosario. La canzone arriva all'8° posto.

Dal gennaio del 2012 è attivo su Twitter con l'account @lbarbarossaluca.

Il 9 maggio del 2012 esordisce in televisione come conduttore insieme con Max Giusti, su Raidue, nel programma "Super Club", mentre nel 2014 è in onda su Super Tennis, accanto a Sandrine Testud, per il programma "Happy Hour", che segue quotidianamente gli Internazionali d'Italia.

Dopo aver affiancato Gloria Guida nel dicembre del 2015 nel programma di Raitre "Il mondo a 45 giri", nel 2016 sempre su Raitre presenta il Concerto del Primo Maggio. Autore della prefazione del libro di Roberto Goracci "A est dell'Avana", nella primavera del 2017 tiene un concerto presso il carcere di Rebibbia di Roma in ricordo di Marco Pannella. Nel dicembre dello stesso anno viene reso noto che Luca Barbarossa sarà uno dei concorrenti del Festival di Sanremo 2018 con il brano "Passame er sale". E' la sua nona partecipazione.

Frasi di Luca Barbarossa

8 fotografie

Foto e immagini di Luca Barbarossa

Video Luca Barbarossa

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Luca Barbarossa ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Luca Barbarossa nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Luca Barbarossa

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Luca Barbarossa

Enya

Enya

Cantante irlandese
α 17 maggio 1961
The Edge

The Edge

Chitarrista irlandese, U2
α 8 agosto 1961
Alba Parietti

Alba Parietti

Attrice e conduttrice tv italiana
α 2 luglio 1961
Alberto Bonisoli

Alberto Bonisoli

Politico italiano
α 26 dicembre 1961
Alessandro Cecchi Paone

Alessandro Cecchi Paone

Giornalista e conduttore tv italiano
α 16 settembre 1961
Andrea Vianello

Andrea Vianello

Giornalista e conduttore tv italiano
α 25 aprile 1961
Angelo D'Arrigo

Angelo D'Arrigo

Deltaplanista e ricercatore italiano
α 3 aprile 1961
ω 26 marzo 2006
Anna Oxa

Anna Oxa

Cantante italiana
α 28 aprile 1961
Barack Obama

Barack Obama

44° Presidente degli Stati Uniti d'America, premio Nobel
α 4 agosto 1961
Carl Lewis

Carl Lewis

Ex atleta statunitense
α 1 luglio 1961
Carlo Conti

Carlo Conti

Conduttore tv italiano
α 13 marzo 1961
Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

Leader politico italiana
α 7 aprile 1961
Daniele Luttazzi

Daniele Luttazzi

Comico italiano
α 26 gennaio 1961
Daria Bignardi

Daria Bignardi

Conduttrice tv, giornalista e scrittrice italiana
α 14 febbraio 1961
Dennis Rodman

Dennis Rodman

Atleta, basket
α 13 maggio 1961
Diana Spencer

Diana Spencer

Principessa inglese
α 1 luglio 1961
ω 31 agosto 1997
Eddie Murphy

Eddie Murphy

Attore, comico e doppiatore statunitense
α 3 aprile 1961
Forest Whitaker

Forest Whitaker

Attore statunitense
α 15 luglio 1961
George Clooney

George Clooney

Attore statunitense
α 6 maggio 1961
Gianni Cuperlo

Gianni Cuperlo

Politico italiano
α 3 settembre 1961
Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio

Scrittore, politico ed ex magistrato italiano
α 30 maggio 1961
Ilaria Alpi

Ilaria Alpi

Giornalista italiana, assassinata in Somalia
α 24 maggio 1961
ω 20 marzo 1994
Kelly Lang

Kelly Lang

Attrice statunitense (Beautiful)
α 25 luglio 1961
Larry Mullen Jr

Larry Mullen Jr

Musicista irlandese, batterista U2
α 31 ottobre 1961
Laura Boldrini

Laura Boldrini

Politica italiana
α 28 aprile 1961
Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

Attore italiano
α 11 novembre 1961
Manu Chao

Manu Chao

Cantante francese di origini spagnole
α 21 giugno 1961
Margaret Mazzantini

Margaret Mazzantini

Attrice e scrittrice italiana
α 27 ottobre 1961
Maria De Filippi

Maria De Filippi

Autrice e conduttrice tv italiana
α 5 dicembre 1961
Maurizio Landini

Maurizio Landini

Sindacalista italiano, Fiom
α 7 agosto 1961
Meg Ryan

Meg Ryan

Attrice statunitense
α 19 novembre 1961
Michael J. Fox

Michael J. Fox

Attore canadese
α 9 giugno 1961
Moana Pozzi

Moana Pozzi

Pornostar italiana
α 27 aprile 1961
ω 15 settembre 1994
Mr. Forest

Mr. Forest

Comico e presentatore tv italiano
α 22 febbraio 1961
Nadia Comaneci

Nadia Comaneci

Atleta, ginnasta rumena
α 12 novembre 1961
Nerio Alessandri

Nerio Alessandri

Imprenditore italiano
α 8 aprile 1961
Oscar Giannino

Oscar Giannino

Giornalista italiano
α 1 settembre 1961
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Conduttore TV italiano
α 14 giugno 1961
Paolo Fox

Paolo Fox

Astrologo e personaggio tv italiano
α 5 febbraio 1961
Peter Jackson

Peter Jackson

Regista neozelandese
α 31 ottobre 1961
Pierre Cosso

Pierre Cosso

Attore francese
α 24 settembre 1961
Roberta Pinotti

Roberta Pinotti

Politica italiana
α 20 maggio 1961
Roberto Cotroneo

Roberto Cotroneo

Giornalista, scrittore e critico letterario italiano
α 10 maggio 1961
Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo

Giornalista, scrittore, conduttore e autore tv
α 12 ottobre 1961
Sigfrido Ranucci

Sigfrido Ranucci

Giornalista e conduttore tv italiano
α 24 agosto 1961
Stefano Belisari

Stefano Belisari

Cantante italiano, Elio e le Storie Tese
α 30 luglio 1961
Tim Roth

Tim Roth

Attore inglese
α 14 maggio 1961
Tom Ford

Tom Ford

Stilista e regista statunitense
α 27 agosto 1961
Vincent Gallo

Vincent Gallo

Regista e artista statunitense
α 11 aprile 1961
Walter Mazzarri

Walter Mazzarri

Allenatore di calcio italiano
α 1 ottobre 1961
Woody Harrelson

Woody Harrelson

Attore statunitense
α 23 luglio 1961
Wynton Marsalis

Wynton Marsalis

Compositore statunitense, trombettista jazz
α 18 ottobre 1961