Biografie

Franco Mussida

Franco Mussida
Franco Mussida nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Franco Mussida Discografia

Biografia Musica e virtù

Virtuoso della chitarra, Franco Mussida è principalmente noto come membro fondatore del complesso Premiata Forneria Marconi (gruppo tra i più rappresentativi della storia del rock progressivo italiano). E' anche un ricercatore negli ambiti della pedagogia artistica e della comunicazione musicale: in tale contesto ha fondato a metà degli anni '80 a Milano il CPM, Centro Professione Musica.

Franco Mussida nasce il 21 marzo del 1947 a Milano e a nove anni impara da solo a suonare la chitarra, copiando i movimenti del padre; poi viene mandato a studiare chitarra classica in una scuola privata per cinque anni, dedicandosi a quella elettrica da autodidatta.

Nel 1961 termina la scuola dell'obbligo, e a quattordici anni intraprende il suo primo tour europeo in un gruppo chiamato Tutto per i Ragazzi.

I primi successi

Nel 1967 entra a far parte dei Grifoni, insieme con Ricky Gianco e Gian Pieretti: il primo successo è la versione italiana di una canzone di Michel Polnareff, e si chiama "La bambolina". Tra il 1968 e il 1969 svolge il servizio militare in Marina, per poi tornare nel gruppo e lavorare - nel frattempo - anche come turnista.

In questo ruolo partecipa all'incisione di decine di brani celebri: tra gli altri, "Emozioni", "Mi ritorni in mente", "La canzone del sole" e "Il tempo di morire" di Lucio Battisti e "Bartali" di Paolo Conte. Mussida collabora anche con Angelo Branduardi ("Il ladro"), Fabrizio De André ("La buona novella"), Francesco Guccini ("L'isola non trovata"), Albano Carrisi, i Camaleonti e i Nomadi.

La PFM

Dopo avere dato vita al progetto Krel, insieme con Franz Di Cioccio, dalla stessa formazione nel 1971 vede la luce la Premiata Forneria Marconi, che vede anche la presenza di Mauro Pagani. Grazie alla PFM, Mussida ha l'opportunità di farsi conoscere in tutta Italia: scrive il brano "La Carrozza di Hans", grazie al quale il gruppo di aggiudica il primo premio al Festival di Avanguardia e Nuove Tendenze di Viareggio, mentre poco dopo nasce "Impressioni di settembre", una delle loro più celebri e immortali canzoni.

Nel 1972 per l'etichetta Numero Uno vengono pubblicati gli album "Storia di un minuto" e "Per un amico", cui seguono nel 1973 "Photos of ghosts" e nel 1974 "L'isola di niente" e "The world became the world". Nel 1975 il gruppo incide "Chocolate Kings", mentre nel 1977 è la volta di "Jet Lag" e nel 1978 tocca a "Passpartù".

Gli anni '80

Agli anni Ottanta, invece, risalgono "Suonare suonare", "Come ti va in riva alla città", "PFM? PFM!" e "Miss Baker", uscito nel 1987.

Nella seconda metà degli anni Ottanta, le strade dei componenti del gruppo si separano momentaneamente: Franco Mussida decide, quindi, di dedicarsi all'insegnamento all'interno di comunità e carceri.

Nel 1984 fonda a Milano il CPM - Centro Professione Musica: l'obiettivo è quello di formare i giovani che vogliono intraprendere una carriera professionale nel mondo della musica, con particolare attenzione agli ambiti dei linguaggi popolari e del jazz.

Nel 1987 Mussida viene coinvolto dal carcere di San Vittore a Milano nella realizzazione di un'iniziativa che ha lo scopo di riavvicinare alla società i detenuti, attraverso la messa in scena di un laboratorio sperimentale musicale rivolto ai carcerati tossicodipendenti. Tale progetto lo impegna per molti anni due volte alla settimana, e verrà avviato anche in altri carceri della Lombardia (a Busto Arsizio, a Pavia, a Brescia, a Como, a Monza e a Vigevano).

Da quell'esperienza nasce il disco solista "I racconti della Tenda Rossa", pubblicato nel 1993.

Gli anni '90

Nel 1996 Mussida viene chiamato dall'Acnur, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, per dare vita a un progetto di raccolta fondi: organizza, quindi, la registrazione di un disco intitolato "Fatto per un mondo migliore", che vede la collaborazione di artisti come Samuele Bersani, Angelo Branduardi, Fabrizio De André, Fabio Concato ed Eugenio Finardi, insieme con alcuni detenuti del raggio dei tossicodipendenti del carcere di San Vittore e alcuni ragazzi della comunità Exodus.

Nel 1997 il musicista lombardo si dedica alla scrittura della "Sinfonia Popolare per 1000 Chitarre", che viene messa rappresentata per la prima volta in piazza Bra a Verona e che due anni più tardi viene eseguita a Milano in Piazza Duomo da circa 1350 persone: un'opera di natura etnico-popolare in tre atti, nata con lo scopo di riunire i musicisti professionisti, i semplici appassionati e gli studenti di musica.

Mussida torna a suonare con la PFM nel 1997 per il disco "Ulisse", pubblicato da RTI, cui seguirà nel 2000 "Serendipity", per Sony Music.

Gli anni 2000

Nel 2005 esce "Dracula Opera Rock", mentre nel 2006 la PFM è in sala di incisione con "Stati di immaginazione", sempre per Sony Music. Nel 2010, la band registra per Aerostella "A.D. 2010 - La buona novella". Successivamente, Mussida inizia a lavorare anche per il teatro, scrivendo le musiche per l'adattamento realizzato da Alessandro D'Alatri di "Scene da un matrimonio" di Ingmar Bergman.

I Padelloni e gli anni 2010

Nell'estate del 2012, presenta al pubblico un nuovo progetto artistico cui si sta dedicando, relativo alla scultura: si tratta di sculture di ceramica con un rivestimento in rame, platino e oro zecchino, denominate Padelloni (nome con il quale negli anni Settanta venivano definiti i dischi a 33 giri in vinile), dal diametro di trenta centimetri, con un duplice significato: la musica come cibo per l'anima (quindi, da "cuocere" in padella).

Al centro di ogni Padellone è presente un CD, con musiche originali interpretate da Mussida, e sul manico sono incisi simboli che hanno a che fare con la musica.

Successivamente, l'artista pubblica "Il lavoro del musicista immaginativo", saggio abbinato a CD uscito in edizione limitata in 999 copie autografate, che a partire dal lavoro realizzato per "Scene da un matrimonio" narra e analizza il rapporto tra il musicista e la musica che viene composta.

Nell'estate del 2013, Franco Mussida inaugura una mostra alla Galleria d'Arte Contemporanea del Museo di Stato di San Francesco a San Marino, intitolata "L'altro mondo", che si basa ancora una volta sul connubio tra musica e scultura; sempre a questo periodo risale il libro "La Musica ignorata", edito da Skira.

A novembre dello stesso anno, il musicista milanese riceve alla IX Biennale di Firenze il premio "Lorenzo il Magnifico", assegnatogli per i suoi meriti in campo artistico.

Frasi di Franco Mussida

3 fotografie

Foto e immagini di Franco Mussida

Video Franco Mussida

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Franco Mussida ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Franco Mussida nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Franco Mussida Discografia

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Franco Mussida

Orlan

Orlan

Artista francese
α 30 maggio 1947
Alessandro Haber

Alessandro Haber

Attore italiano
α 19 gennaio 1947
Alfredo Castelli

Alfredo Castelli

Fumettista italiano
α 26 giugno 1947
Antonio Bassolino

Antonio Bassolino

Politico italiano
α 20 marzo 1947
Arnold Schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger

Attore e politico statunitense
α 30 luglio 1947
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Bice Biagi

Bice Biagi

Giornalista italiana
α 5 maggio 1947
Brian May

Brian May

Musicista inglese, Queen
α 19 luglio 1947
Brian Johnson

Brian Johnson

Cantante inglese, AC/DC
α 5 ottobre 1947
Camilla Parker Bowles

Camilla Parker Bowles

Reale inglese
α 17 luglio 1947
Carlos Santana

Carlos Santana

Chitarrista messicano
α 20 luglio 1947
Cat Stevens

Cat Stevens

Cantante folk inglese
α 21 luglio 1947
Clemente Mastella

Clemente Mastella

Politico italiano
α 5 febbraio 1947
David Bowie

David Bowie

Cantante inglese
α 8 gennaio 1947
ω 10 gennaio 2016
David Letterman

David Letterman

Presentatore tv statunitense
α 12 aprile 1947
Dilma Rousseff

Dilma Rousseff

Presidente del Brasile
α 14 dicembre 1947
Elton John

Elton John

Cantante e musicista inglese
α 25 marzo 1947
Farrah Fawcett

Farrah Fawcett

Attrice statunitense
α 2 febbraio 1947
ω 25 giugno 2009
Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

Autore e conduttore tv italiano
α 5 luglio 1947
Gigliola Cinquetti

Gigliola Cinquetti

Cantante italiana
α 20 dicembre 1947
Giulio Tremonti

Giulio Tremonti

Politico e giurista italiano
α 18 agosto 1947
Glenn Close

Glenn Close

Attrice statunitense
α 19 marzo 1947
Hillary Clinton

Hillary Clinton

Politica statunitense
α 26 ottobre 1947
Iggy Pop

Iggy Pop

Cantante rock statunitense
α 21 aprile 1947
Ignazio La Russa

Ignazio La Russa

Politico italiano
α 18 luglio 1947
James Woods

James Woods

Attore statunitense
α 18 aprile 1947
James Hunt

James Hunt

Pilota inglese di F1
α 29 agosto 1947
ω 15 giugno 1993
Johan Cruijff

Johan Cruijff

Ex calciatore olandese
α 25 aprile 1947
ω 24 marzo 2016
L' Ufologia

L' Ufologia

Disciplina
α 24 giugno 1947
Leoluca Orlando

Leoluca Orlando

Politico italiano
α 1 agosto 1947
Luca di Montezemolo

Luca di Montezemolo

Imprenditore e industriale italiano
α 31 agosto 1947
Mario Draghi

Mario Draghi

Economista italiano
α 3 settembre 1947
Mario Borghezio

Mario Borghezio

Politico italiano
α 3 dicembre 1947
Mia Martini

Mia Martini

Cantante italiana
α 20 settembre 1947
ω 12 maggio 1995
Mitt Romney

Mitt Romney

Politico statunitense
α 12 marzo 1947
O. J. Simpson

O. J. Simpson

Ex giocatore di football americano e attore statunitense
α 9 luglio 1947
Paolo Romani

Paolo Romani

Politico italiano
α 18 settembre 1947
Paul Auster

Paul Auster

Scrittore statunitense
α 3 febbraio 1947
Paulo Coelho

Paulo Coelho

Scrittore brasiliano
α 24 agosto 1947
Riccardo Fogli

Riccardo Fogli

Cantante italiano
α 21 ottobre 1947
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni

Politico italiano
α 30 marzo 1947
Ronnie Wood

Ronnie Wood

Musicista inglese, Rolling Stones
α 1 giugno 1947
Salman Rushdie

Salman Rushdie

Scrittore indiano
α 19 giugno 1947
Sam Neill

Sam Neill

Attore neozelandese
α 14 settembre 1947
Sandro Petraglia

Sandro Petraglia

Sceneggiatore e regista italiano
α 19 aprile 1947
Stefano Benni

Stefano Benni

Scrittore italiano
α 12 agosto 1947
Stephen King

Stephen King

Scrittore statunitense
α 21 settembre 1947
Tom Clancy

Tom Clancy

Scrittore statunitense
α 12 aprile 1947
ω 2 ottobre 2013
Walter Tobagi

Walter Tobagi

Giornalista italiano
α 18 marzo 1947
ω 28 maggio 1980
Zdenek Zeman

Zdenek Zeman

Allenatore ceco
α 12 maggio 1947