Biografie

Biagio Izzo

Biagio Izzo
Biagio Izzo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Biagio Izzo

Biografia

Biagio Izzo nasce il 13 novembre del 1962 a Napoli. Indirizzatosi verso la carriera di comico, con Ciro Maggio da giovane forma il duo Bibì & Cocò e conquista un certo successo nell'ambiente campano anche grazie alla realizzazione di musicassette che propongono brani comici di genere demenziale.

Mentre ottiene con Maggio le prime comparsate su emittenti televisive locali, si mantiene esibendosi in occasione di matrimoni e cerimonie. Nel 1987 esordisce al cinema recitando nel film cult con Nino D'Angelo "Quel ragazzo della curva B", per la regia di Romano Scandariato.

Torna sul grande schermo dieci anni più tardi, nel 1998, con Vincenzo Salemme, che lo dirige nella commedia "L'amico del cuore", al fianco di Carlo Buccirosso, mentre Ninì Grassia è il regista di "Annarè". L'anno successivo è di nuovo al cinema con "Besame mucho", per la regia di Maurizio Ponzi, e ancora con Salemme in "Amore a prima vista".

Gli anni 2000: tra cinema, teatro e televisione

Dopo avere recitato per Silvia Saraceno ne "L'uomo della fortuna", nel 2000 Biagio Izzo è nel cast di "Body Guards - Guardie del corpo", commedia di Neri Parenti con Christian De Sica e Massimo Boldi; con lo stesso Parenti recita in "Merry Christmas", cinepanettone dell'anno successivo.

Sempre nel 2001 Izzo è tra i protagonisti della commedia dark "Blek Giek", di Enrico Caria, con Massimo De Santis, Taiyo Yamanouchi e Lillo e Greg, in cui veste i panni di Scellone, un pusher di eroina che prova a rapinare senza successo una farmacia venendo colpito da un attacco di cuore.

Nel 2002 appare in "Volesse il cielo!", di Vincenzo Salemme, e in "Amore con la S maiuscola", di Paolo Costella, prima di ritrovare la premiata coppia Boldi - De Sica in "Natale sul Nilo", cinepanettone di Neri Parenti ambientato in Egitto. Nel 2003 è di nuovo tra i protagonisti della commedia natalizia di Parenti, "Natale in India", mentre l'anno seguente per Carlo Vanzina recita in "Le barzellette", al fianco di Gigi Proietti, e "In questo mondo di ladri", con Carlo Buccirosso e Ricky Tognazzi; a teatro, invece, recita in "Tutto per Eva solo per Eva", commedia diretta da Pino Insegno che vede sul palco anche Giorgio Carosi.

Nel 2005 ritrova dietro la macchina da presa Salemme per "Cose da pazzi"; due anni più tardi, dopo aver preso parte al film tv di Pier Francesco Pingitore "Domani è un'altra truffa?" e aver portato sul palcoscenico "C'è un uomo nudo in casa", lavora con Massimo Boldi nella commedia "Matrimonio alle Bahamas", per la regia di Claudio Risi e a un altro film per la televisione di Pingitore, "Di che peccato sei?".

Sempre nel 2007, Biagio Izzo propone a teatro "Due comici in paradiso", e in tv presenta con Caterina Balivo il programma "Stasera mi butto" (la coppia sarà riproposta sul piccolo schermo l'anno seguente con "Miss Italia nel mondo"). Poco dopo Izzo appare in "Ci sta un francese, un inglese e un napoletano", di Eduardo Tartaglia: è il 2008, un anno molto prolifico dal punto di vista lavorativo che vede l'attore al cinema anche in "Un'estate al mare", di Carlo Vanzina, "Piacere Michele Imperatore", di Bruno Memoli, e soprattutto "L'allenatore nel pallone 2", di Sergio Martino, sequel del film cult con Lino Banfi nei panni dell'allenatore di calcio Oronzo Canà.

Non solo cinema, ma anche televisione, visto che l'artista napoletano fa parte della trasmissione di Raiuno "Volami nel cuore", e teatro, con "Il re di New York". Nel 2009 sempre a teatro Biagio Izzo recita in "Una pillola per piacere", mentre al cinema è al fianco di Leonardo Pieraccioni in "Io & Marylin" e per Carlo Vanzina partecipa a "Un'estate ai Caraibi"; l'anno seguente appare ne "La valigia sul letto", di Eduardo Tartaglia, e in "Alta infedeltà", per la regia di Claudio Insegno, mentre in televisione è nel cast de "Il più grande (italiano di tutti i tempi)", programma presentato da Francesco Facchinetti su Raidue.

Biagio Izzo negli anni 2010

Nel 2011 Izzo è in "Box Office 3D - Il film dei film", commedia diretta da Ezio Greggio che parodia numerosi successi cinematografici, e ritrova Massimo Boldi in "Matrimonio a Parigi", film di Claudio Risi il cui cast include anche Diana Del Bufalo e Rocco Siffredi. Nel 2012 in tv è accanto a Paola Perego in "Attenti a quei due - La sfida", in onda su Raiuno, e a Maurizio Mattioli e Massimo Boldi nel film per il piccolo schermo "Natale a 4 zampe", mentre al cinema recita in "Una donna per la vita", di Maurizio Casagrande, con Maurizio Mattioli, Simona Marchini, Neri Marcorè, Alena Seredova, Stefano Sarcinelli, Margareth Madè e Giobbe Covatta.

L'anno successivo, appare nella commedia di Paolo Ruffini "Fuga di cervelli". Il 31 dicembre del 2014 è uno degli ospiti di "Capodanno con Gigi D'Alessio", la trasmissione dedicata al Capodanno in onda su Canale 5 con protagonista il cantante campano.

Dopo avere lavorato con Claudio Insegno in "All'improvviso un uomo" ed "Effetti indesiderati", nel 2015 Biagio Izzo torna a far coppia con Massimo Boldi in "Matrimonio al sud", in cui compare anche Debora Villa. In televisione, invece, è uno dei concorrenti di "Si può fare!", programma condotto su Raiuno da Carlo Conti, in cui viene eletto vincitore.

E' presente su YouTube con un suo canale ufficiale.

Frasi di Biagio Izzo

3 fotografie

Foto e immagini di Biagio Izzo

Video Biagio Izzo

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Biagio Izzo ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Biagio Izzo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Biagio Izzo

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Biagio Izzo

Scialpi

Scialpi

Cantante italiano
α 14 maggio 1962
Alain Robert

Alain Robert

Scalatore e arrampicatore urbano francese
α 7 agosto 1962
Alberto Angela

Alberto Angela

Paleoantropologo e Conduttore TV italiano
α 8 aprile 1962
Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini

Politica italiana
α 30 dicembre 1962
Anna Maria Barbera

Anna Maria Barbera

Attrice e comica italiana
α 15 gennaio 1962
Anthony Kiedis

Anthony Kiedis

Cantante statunitense, Red Hot Chili Peppers
α 1 novembre 1962
Axl Rose

Axl Rose

Cantante rock statunitense
α 6 febbraio 1962
Baz Luhrmann

Baz Luhrmann

Regista australiano
α 17 settembre 1962
Billy Beane

Billy Beane

Dirigente sportivo statunitense
α 29 marzo 1962
Bruno Barbieri

Bruno Barbieri

Chef italiano
α 12 gennaio 1962
Chuck Palahniuk

Chuck Palahniuk

Scrittore statunitense
α 21 febbraio 1962
Cristiano De André

Cristiano De André

Cantautore italiano
α 29 dicembre 1962
David Fincher

David Fincher

Regista statunitense
α 28 agosto 1962
David Foster Wallace

David Foster Wallace

Scrittore statunitense
α 21 febbraio 1962
ω 12 settembre 2008
Dean Karnazes

Dean Karnazes

Atleta statunitense, ultra-maratoneta
α 23 agosto 1962
Demi Moore

Demi Moore

Attrice statunitense
α 11 novembre 1962
Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci

Attrice italiana
α 29 marzo 1962
Ferran Adrià

Ferran Adrià

Chef spagnolo
α 14 maggio 1962
Gabriele Oriali

Gabriele Oriali

Ex calciatore italiano
α 25 novembre 1962
Jim Carrey

Jim Carrey

Attore canadese
α 17 gennaio 1962
Jodie Foster

Jodie Foster

Attrice e regista statunitense
α 19 novembre 1962
Jon Bon Jovi

Jon Bon Jovi

Cantante e musicista statunitense
α 2 marzo 1962
Jordan Belfort

Jordan Belfort

Noto truffatore statunitense
α 9 luglio 1962
Kirk Hammett

Kirk Hammett

Chitarrista statunitense, Metallica
α 18 novembre 1962
Licia Colò

Licia Colò

Conduttrice TV italiana
α 7 luglio 1962
Luca Carboni

Luca Carboni

Cantautore italiano
α 12 ottobre 1962
Manuel Valls

Manuel Valls

Politico francese di origine spagnola
α 13 agosto 1962
Margherita Buy

Margherita Buy

Attrice italiana
α 15 gennaio 1962
Maria Grazia Cutuli

Maria Grazia Cutuli

Giornalista italiana, assassinata in Afghanistan
α 26 ottobre 1962
ω 19 novembre 2001
Massimo Giletti

Massimo Giletti

Conduttore tv italiano
α 18 marzo 1962
Massimo Giannini

Massimo Giannini

Giornalista e conduttore tv italiano
α 6 febbraio 1962
Massimo Bottura

Massimo Bottura

Chef italiano
α 30 settembre 1962
Michel Petrucciani

Michel Petrucciani

Pianista jazz francese
α 28 dicembre 1962
ω 6 gennaio 1999
Paolo Belli

Paolo Belli

Cantante italiano
α 21 marzo 1962
Paolo Longo

Paolo Longo

Pianista jazz e compositore italiano
α 19 luglio 1962
Pasquale Petrolo

Pasquale Petrolo

Attore, comico, autore e conduttore tv italiano
α 27 agosto 1962
Piero Pelù

Piero Pelù

Cantante italiano
α 10 febbraio 1962
Ralph Fiennes

Ralph Fiennes

Attore e regista inglese
α 22 dicembre 1962
Riccardo Rossi

Riccardo Rossi

Attore e personaggio tv italiano
α 24 ottobre 1962
Scarlett Von Wollenmann

Scarlett Von Wollenmann

Cantante britannica
α 27 febbraio 1962
Stefano Gabbana

Stefano Gabbana

Stilista e imprenditore italiano, fondatore di Dolce e Gabbana
α 14 novembre 1962
Tom Cruise

Tom Cruise

Attore statunitense
α 3 luglio 1962
Vincenzo Di Michele

Vincenzo Di Michele

Scrittore e giornalista italiano
α 23 settembre 1962
Vinny Paz

Vinny Paz

Ex pugile statunitense
α 16 dicembre 1962