Biografie

Simona Ventura

Simona Ventura
Simona Ventura nelle opere letterarie

Biografia Le isole di Simona

Simona Ventura nasce a Bologna il giorno 1 aprile 1965. E' ancora giovanissima quando si trasferisce a Torino con la famiglia. Frequenta il liceo scientifico e l'ISEF a Torino. La passione per lo sport inizia fin da ragazza, quando partecipa ad alcune competizioni sciistiche. Dal punto di vista calcistico, tifa Torino, tuttavia segue anche le altre squadre con seria partecipazione sportiva.

Dal 1978 al 1980 frequenta l'istituto tecnico alberghiero di Savona.

Non ancora nota e famosa, si fa le ossa nel mondo dell'immagine partecipando a qualche concorso di bellezza; tra i primi concorsi vinti vi è quello di "Miss Muretto", ad Alassio.

Nel 1988 partecipa a "Miss Universo" rappresentando l'Italia: arriva quarta.

Dopo aver lavorato per una piccola rete televisiva privata locale, il suo vero debutto in TV arriva con "Domani sposi" su Raiuno, al fianco di Giancarlo Magalli nel 1988.

Approda al giornalismo sportivo presso alcune emittenti minori, poi passa a TMC. Qui racconta i mondiali di calcio italiani del 1990 al seguito delle nazionali italiana e brasiliana. Sempre per TMC lavora come speaker di notiziari sportivi e come inviata agli europei di Svezia 1992.

Dopo le Olimpiadi di Barcellona (1992) Pippo Baudo la chiama per condurre "Domenica In" al suo fianco.

La sua notorietà inizia a crescere. Partecipa al programma musicale "Pavarotti International" con Gianni Minà e l'anno successivo ottiene uno spazio all'interno della "Domenica Sportiva": il programma calcistico è il più importante del palinsensto Rai, e la sua presenza assume un significato particolare in quanto la presenza femminile, fino a quel momento, era stata molto marginale.

Nel 1993 passa a Mediaset ed entra a far parte del cast di "Mai dire gol", con la Gialappa's Band, che conduce dal 1994 al 1997, di volta in volta insieme a Claudio Lippi, Francesco Paolantoni, Teo Teocoli, Antonio Albanese; di fatto con la sua carica di simpatia e grinta, Simona Ventura contribuisce a rendere storico e irripetibile questo programma comico-sportivo.

Conduce poi "Cuori e denari" (1995, con Alberto Castagna e Antonella Elia), "Scherzi a parte" (1995, accanto a Teo Teocoli e Massimo Lopez, e 1999, con Marco Columbro), "Boom" (con Gene Gnocchi), il "Festivalbar" (1997, con Amadeus e Alessia Marcuzzi), "Gli indelebili" (1999, in cui conosce e premia il pilota Eddie Irvine), "Comici" (2000).

Il programma Mediaset che più ha dato rilievo è stato sicuramente "Le Iene", trasmissione innovativa che, tra gag umoristiche e battute varie, propone di scovare truffe ed inganni. Simona Ventura dà al programma un'immagine e un taglio seducente grazie ai suoi vestiti scollati, tanto che anche le sue "eredi" (Alessia Marcuzzi, Cristina Chiabotto, Ilary Blasi) proseguiranno su questa strada.

Nel 1998 e 1999 vince il premio come "Donna televisiva dell'anno". Presenta poi due varietà: "Cari amici miei" e "Matricole" (in varie edizioni, è affiancata da Amadeus, Fiorello e Enrico Papi).

Presta il suo sorriso e la sua ironia alla conduzione di "Zelig - Noi facciamo cabaret", programma comico-teatrale che Claudio Bisio avrebbe portato ad un grande successo, ma che in quel momento faticava a sfondare.

Nel 1997 partecipa al film "Fratelli coltelli" per la regia di Maurizio Ponzi, interpretando una donna torinese che si finge nobildonna nell'intento di truffare due fratelli che lei crede ricchissimi. Il film ottiene scarso successo di critica e di pubblico; Simona stessa è solita ironizzare sulla sua unica esperienza di attrice.

Nel Luglio del 2001 lascia le reti Mediaset per tornare in Rai come conduttrice del famoso programma di Raidue, "Quelli che il calcio"; eredita il testimone da Fabio Fazio: al suo fianco ci sono Gene Gnocchi, Maurizio Crozza, Bruno Pizzul e Massimo Caputi.

Nel 2002 viene scelta da Pippo Baudo, direttore artistico del Festival di Sanremo, come conduttrice del "Dopofestival", accanto al giornalista Francesco Giorgino.

Nel settembre 2003 conduce la prima edizione del reality show "L'Isola dei Famosi"; trasmesso da Raidue il programma ottiene un successo strepitoso, tanto che nel 2004, a conferma della grande professionalità, le viene affidata la conduzione del "54° Festival di Sanremo". Al suo fianco vi sono i colleghi già collaudati Gene Gnocchi e Maurizio Crozza.

A partire 2005 conduce un altro reality, questa volta dai contenuti canori: "Music Farm".

Nel 1998 sposa il calciatore Stefano Bettarini, di sette anni più giovane di lei, e dalla loro unione nascono due figli: Nicolò e Giacomo. La coppia si separa nel 2004.

La sorella minore Sara Ventura (nata a Bologna il 12 marzo 1975) ha seguito le orme di Simona iniziando come valletta di Aldo Biscardi in un'edizione del "Processo del Lunedì".

Nell'aprile 2007 inizia un nuovo show serale con Teo Teocoli dal titolo "Colpo di Genio": dopo sole 2 puntate però gli ascolti sono molto bassi e il programma viene terminato.

Nel 2008 aggiunge al suo ricco curriculum anche il programma musicale, già di successo in Europa, "X Factor", show che ha l'obiettivo di scovare e lanciare una pop-star internazionale. Condotto dall'amico Francesco Facchinetti, Simona Ventura fa parte del triumvirato dei giudici assieme a Morgan e Mara Maionchi. Il successo di X Factor si ripeterà anche per la seconda edizione, nel 2009.

Intanto proseguono le edizioni de L'isola dei famosi: per quella del 2011 la conduttrice inizia come di consueto l'esperienza in studio per poi diventare ella stessa una dei naufraghi; per risollevare gli appannati ascolti della trasmissione, vola anche lei in Honduras raggiungendo i concorrenti naufraghi (rimanendo comunque fuori dalla competizione) e lasciando il posto in studio al collega Nicola Savino.

Dopo l'estate del 2011 passa all'emittente privata Sky.

Frasi di Simona Ventura

3 fotografie

Foto e immagini di Simona Ventura

Commenti

Scrivi un commento o un suggerimento per Simona Ventura
Scrivi

Argomenti e biografie correlate

Simona Ventura nelle opere letterarie

15 biografie

Nati lo stesso giorno di Simona Ventura

Bjork

Bjork

Cantante islandese
α 21 novembre 1965
Slash

Slash

Chitarrista anglo-statunitense
α 23 luglio 1965
Alessandro Gassmann

Alessandro Gassmann

Attore italiano
α 24 febbraio 1965
Alfio Marchini

Alfio Marchini

Imprenditore e politico italiano
α 1 aprile 1965
Andrea Zorzi

Andrea Zorzi

Pallavolista italiano
α 29 luglio 1965
Ben Stiller

Ben Stiller

Attore e regista statunitense
α 30 novembre 1965
Carlo Cracco

Carlo Cracco

Chef italiano
α Anno 1965
Cem Ozdemir

Cem Ozdemir

Politico tedesco
α 21 dicembre 1965
Charlie Sheen

Charlie Sheen

Attore statunitense
α 3 settembre 1965
Corrado Guzzanti

Corrado Guzzanti

Comico e attore italiano
α 17 maggio 1965
Davide Van De Sfroos

Davide Van De Sfroos

Cantautore italiano
α 11 maggio 1965
Eddie Irvine

Eddie Irvine

Pilota F1 irlandese
α 10 novembre 1965
Elizabeth Hurley

Elizabeth Hurley

Attrice inglese
α 10 giugno 1965
Emma Marcegaglia

Emma Marcegaglia

Imprenditrice italiana
α 24 dicembre 1965
Enrico Papi

Enrico Papi

Conduttore TV italiano
α 3 giugno 1965
Flavio Insinna

Flavio Insinna

Attore e conduttore tv italiano
α 3 luglio 1965
Francesco Consiglio

Francesco Consiglio

Scrittore e drammaturgo italiano
α 11 aprile 1965
Gianfranco Iovino

Gianfranco Iovino

Giornalista e scrittore italiano
α 3 settembre 1965
Giuliano Palma

Giuliano Palma

Cantante italiano
α 2 dicembre 1965
J.K. Rowling

J.K. Rowling

Scrittrice inglese
α 31 luglio 1965
Khaled Hosseini

Khaled Hosseini

Scrittore e medico statunitense di origine afgana
α 4 marzo 1965
Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni

Attore, regista, sceneggiatore, scrittore e comico italiano
α 17 febbraio 1965
Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini

Ballerina, cantante e presentatrice tv italiana
α 10 agosto 1965
Maria Chiara Carrozza

Maria Chiara Carrozza

Scienziata e politica italiana
α 16 settembre 1965
Micky Ward

Micky Ward

Pugile statunitense
α 4 ottobre 1965
Nicholas Sparks

Nicholas Sparks

Scrittore statunitense
α 31 dicembre 1965
Rachida Dati

Rachida Dati

Politica francese
α 27 novembre 1965
Robert Downey Jr

Robert Downey Jr

Attore statunitense
α 4 aprile 1965
Shania Twain

Shania Twain

Cantante canadese
α 28 agosto 1965
Tina Cipollari

Tina Cipollari

Personaggio tv italiano
α 14 novembre 1965
Valeria Golino

Valeria Golino

Attrice e regista italiana
α 22 ottobre 1965
Veronica Pivetti

Veronica Pivetti

Attrice, doppiatrice e conduttrice tv italiana
α 19 febbraio 1965
Vinicio Capossela

Vinicio Capossela

Cantautore italiano
α 14 dicembre 1965
Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria

Artista, politico italiano
α 24 giugno 1965