Biografie

Wilbur Smith

Wilbur Smith
Wilbur Smith nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Il fascino travolgente dell'avventura

Wilbur Addison Smith, maestro del romanzo d'avventura, nasce a Broken Hill, Zambia (la ex Rhodesia del Nord) il 9 gennaio 1933, da Herbert James Smith e da Elfreda Lawrence.

Studia alla Natal and Rhodes University, conseguendo la laurea in scienze commerciali nel 1954.

Dopo la laurea si associa alla Goodyear Tyre and Rubber Co. di Port Elisabeth, dove lavora dal 1954 al 1958. Successivamente si associa alla H. J. Smith and Son Ltd di Salisbury, ex Rhodesia rimanendovi dal 1958 al 1963.

Si sposa quattro volte, la prima con Jewell Sabbert, il 28 agosto 1964. La seconda con Anne, di cui non si conosce il cognome. La terza con Danielle Antoinette Thomas (detta Dee Dee) nel febbraio del 1971.

Dopo la morte di Danielle, avvenuta il 29 dicembre 1999 a causa di una lunga e inesorabile malattia (tumore al cervello), Wilbur Smith ha sposato una deliziosa giovane nativa del Tagikistan, di nome Mokhiniso. Ha avuto due figli dalla seconda moglie Anne, un maschio (Shaun) e una femmina (Christian). Vi è poi Dieter, figlio del primo matrimonio con Danielle.

Wilbur Smith abita stabilmente a Città del Capo, a Sunbird Hill, 34 Klaasens Road, Constantia 7800, a soli trecento metri da uno dei più magnifici e lussureggianti giardini botanici del mondo. Ha stabilito la sua residenza in quella che è stata la casa di Cecil Rhodes, sulle pendici della Table Mountain (nel libro "Stirpe di uomini", il secondo del ciclo dei Ballantyne, si racconta di questa stupenda casa).

Profondo conoscitore della storia sudafricana e della regione circostante (Namibia, Botswana, Zambia e Zimbabwe), oltre all'inglese conosce l'Afrikaans, lo Zulu ed altri dialetti africani. E' proprietario di molte case, oltre a quella già nominata di Città del Capo. Ha una stupenda tenuta di 27.000 acri nel cuore del Sud Africa, chiamata "Leopard Hill". Qui si rifugia con suo figlio a cacciare, sua grande passione, che tuttavia gli ha procurato anche un incidente, che lo costringe ad una andatura un po' claudicante. In principio era un insieme di ranch, acquistati poco alla volta. Abbattuti i vari recinti che li dividevano, ne ha fatto un'enorme tenuta in cui convivono perfettamente animali ed indigeni.

Le prime esperienze letterarie di Wilbur Smith si rivelano un disastro: tutti gli editori sudafricani ed europei (circa una ventina) a cui manda una bozza, si rifiutano di pubblicarlo. Torna a praticare la professione di contabile impiegato e non pensa più ai libri.

Un bel giorno un editore di Londra lo contatta per sapere se aveva qualcos'altro da proporre. Incoraggiato da questo stimolo Wilbur Smith decide di scrivere prima di tutto per se stesso, le cose che meglio conosceva ed amava: la foresta, gli animali selvaggi, le montagne impervie, le dolci colline del Natal, l'oceano, la vita degli indigeni, la storia della scoperta dell'Africa del Sud, la lunga e travagliata via verso l'abbandono dell'apartheid ed il ritorno nella comunità internazionale.

Il suo primo libro è "Il destino del leone", iniziatore della serie fortunata conosciuta come "Ciclo dei Courteney". A questo hanno fatto seguito un'altra trentina di libri. Da allora ha venduto oltre 80 milioni di copie (le cifre ufficiali si rincorrono), moltissime delle quali in Italia, paese dove torna sempre per presentare i nuovi libri, proprio per la positiva accoglienza che i giornalisti sempre gli riservano e soprattutto per l'affetto dei lettori, che gli hanno attribuito enorme popolarità oltre che enormi guadagni. L'attesissimo "Figli del Nilo" è stato presentato nel 2001 in prima mondiale proprio in Italia.

Lo scrittore ha avuto modo di dichiarare che il suo libro più amato è "L'uccello del sole" (The Sunbird), un fantastico racconto di città perdute ed antiche leggende, scritto subito dopo aver incontrato la moglie Danielle. In base alle statistiche, pare che tra i lettori più affezionati le donne superino gli uomini. Questo forse si spiega con il fatto che i protagonisti dei libri di Wilbur Smith sono sempre dei veri e propri superman, che tutto possono, senza che mai escano sconfitti dalle loro avventure, e naturalmente riescono sempre a conquistare il cuore di una fanciulla che capita sulla loro strada.

Si dice che la moglie Danielle abbia influito enormemente sul modo di scrivere del marito: ha addolcito la rudezza dei personaggi, ha introdotto storie d'amore più "gentili": Smith ha dedicato ciascuno dei suoi libri proprio a lei. Una curiosità: pare che lo scrittore fosse uso iniziare un nuovo libro il giorno del loro anniversario. Dopo la morte di Danielle, il nuovo amore protagonista della vita di Wilbur Smith, Mokhiniso, ha ispirato "Figli del Nilo", capitolo che va ad inserirsi nel ciclo dei romanzi "egizi", che comprende "Il dio del fiume" (1993) e "Il settimo papiro" (1995).

I romanzi ed il nome di Wilbur Smith sono noti in tutto il mondo; il segreto del suo successo sono gli ingredienti della sua ricetta: diamanti, oro, zulù, boscimani, leoni, gazzelle, navi negriere, petroliere oceaniche, aerei, ragazzi forti e temprati dalla vita, fanciulle bellissime e dolcissime, uomini poderosi, donne intrepide, spionaggio, tradimento, amore, odio, sangue, vita e morte. Un miscuglio affascinante e travolgente di personaggi, situazioni e luoghi tra i più strani e meravigliosi.

Il suo ultimo libro è "Predator", del 2016.

Libri di Wilbur Smith

Il ciclo dei Courteney

  • Uccelli da preda
  • Monsone
  • Orizzonte
  • Il destino del leone
  • La voce del tuono
  • Gli eredi dell'Eden

I Courteney d'Africa

  • La spiaggia infuocata
  • Il potere della spada
  • I fuochi dell'ira
  • L'ultima preda
  • La Volpe dorata

Il ciclo dei Ballantyne

  • La notte del Leopardo
  • Quando vola il falco
  • Stirpe di uomini
  • Gli angeli piangono

I romanzi egizi

  • Il dio del fiume
  • Il settimo papiro
  • Figli del Nilo

Gli altri romanzi

  • Come il mare
  • L'orma del Califfo
  • Dove finisce l'arcobaleno
  • Un'aquila nel cielo
  • L'ombra del sole
  • L'uccello del sole
  • Cacciatori di diamanti
  • Il canto dell'elefante
  • Una vena d'odio
  • Sulla rotta degli squali
  • Ci rivedremo all'inferno

Ciclo Hector Cross

  • 2011 - La legge del deserto
  • 2013 - Vendetta di sangue
  • 2016 - Predator

Frasi di Wilbur Smith

5 fotografie

Foto e immagini di Wilbur Smith

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Wilbur Smith ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Wilbur Smith nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Wilbur Smith

Dalida

Dalida

Cantante e attrice italiana naturalizzata francese
α 17 gennaio 1933
ω 3 maggio 1987
Montserrat Caballé

Montserrat Caballé

Soprano spagnola
α 12 aprile 1933
Akihito

Akihito

Monarca giapponese
α 23 dicembre 1933
Alberto Asor Rosa

Alberto Asor Rosa

Critico letterario italiano
α 23 settembre 1933
Amartya Sen

Amartya Sen

Economista indiano, premio Nobel
α 3 novembre 1933
Azeglio Vicini

Azeglio Vicini

Allenatore di calcio italiano
α 20 marzo 1933
Bernardo Provenzano

Bernardo Provenzano

Boss mafioso italiano
α 31 gennaio 1933
ω 13 luglio 2016
Brigitte Reimann

Brigitte Reimann

Scrittrice tedesca
α 21 luglio 1933
ω 20 febbraio 1973
Charles Wilson

Charles Wilson

Politico statunitense
α 1 giugno 1933
Claudio Abbado

Claudio Abbado

Direttore d'orchestra italiano
α 26 giugno 1933
ω 20 gennaio 2014
Danilo Mainardi

Danilo Mainardi

Etologo e divulgatore scientifico italiano
α 25 novembre 1933
ω 8 marzo 2017
Franco Marini

Franco Marini

Sindacalista e politico italiano
α 9 aprile 1933
Gene Wilder

Gene Wilder

Attore e regista statunitense
α 11 giugno 1933
ω 29 agosto 2016
Gianni Amico

Gianni Amico

Regista italiano
α 27 dicembre 1933
ω 2 novembre 1990
Giorgio Ambrosoli

Giorgio Ambrosoli

Avvocato italiano, vittima di mafia
α 17 ottobre 1933
ω 11 luglio 1979
Guido Crepax

Guido Crepax

Fumettista italiano
α 15 luglio 1933
ω 31 luglio 2003
James Brown

James Brown

Cantante statunitense
α 3 maggio 1933
ω 25 dicembre 2006
Jean Paul Belmondo

Jean Paul Belmondo

Attore francese
α 9 aprile 1933
Jerzy Grotowski

Jerzy Grotowski

Regista polacco
α 11 agosto 1933
ω 14 gennaio 1999
John Mayall

John Mayall

Musicista blues inglese
α 29 novembre 1933
Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld

Stilista, fotografo e regista tedesco
α 10 settembre 1933
Larry King

Larry King

Giornalista e conduttore tv statunitense
α 19 novembre 1933
Lou Rawls

Lou Rawls

Cantante statunitense
α 1 dicembre 1933
ω 6 gennaio 2006
Luca Ronconi

Luca Ronconi

Regista teatrale italiano
α 8 marzo 1933
ω 21 febbraio 2015
Marty Feldman

Marty Feldman

Comico inglese
α 8 luglio 1933
ω 2 dicembre 1982
Michael Caine

Michael Caine

Attore inglese
α 14 marzo 1933
Nicola Pietrangeli

Nicola Pietrangeli

Tennista italiano
α 11 settembre 1933
Nina Simone

Nina Simone

Cantante statunitense
α 21 febbraio 1933
ω 20 aprile 2003
Piero Manzoni

Piero Manzoni

Artista italiano
α 13 luglio 1933
ω 6 febbraio 1963
Quincy Jones

Quincy Jones

Produttore discografico e musicista statunitense
α 14 marzo 1933
Roman Polanski

Roman Polanski

Regista polacco naturalizzato francese
α 18 agosto 1933
Sandra Milo

Sandra Milo

Attrice italiana
α 11 marzo 1933
Sergio Endrigo

Sergio Endrigo

Cantautore italiano
α 15 giugno 1933
ω 7 settembre 2005
Stefano Rodotà

Stefano Rodotà

Giurista e politico italiano
α 30 maggio 1933
Tinto Brass

Tinto Brass

Regista italiano
α 26 marzo 1933
Tomas Milian

Tomas Milian

Attore cubano naturalizzato italiano
α 3 marzo 1933
ω 22 marzo 2017
Yoko Ono

Yoko Ono

Artista e musicista giapponese
α 18 febbraio 1933