Biografie

Anastacia

Anastacia
Anastacia nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Anastacia Discografia

Biografia

Anastacia Lyn Newkirk nasce il 17 settembre 1968 a Chicago, da padre cantante e madre attrice a Broadway. Cresciuta a New York, a tredici anni Anastacia scopre di soffrire del morbo di Crohn, malattia che interessa l'apparato digerente e che la obbliga a sottoporsi a numerose operazioni. Poco dopo, i suoi genitori si separano, e lei segue la madre a Manhattan con la sorella. Durante il giorno, segue mamma Diane da un teatro all'altro, ma ha anche il tempo di studiare e diplomarsi presso la Professional Children School. Nel frattempo, passa le sere ascoltando i brani di Barbra Streisand ed Elton John, sui quali si esercita nel canto: i suoi vocalizzi le valgono il benevolo nomignolo di "Freak of nature", cioè "Scherzo della natura" (che tra l'altro sarà il nome del suo secondo disco).

Entra nel mondo della musica cantando al "1018", club della Grande Mela dove scopre la danza freestyle. Entrata a far parte dell'Mtv Club, ha l'opportunità di danzare nel videoclip delle Salt-n-Pepa "Twist and shout"; notata dal produttore O. G. Pearce, trova tuttavia qualche difficoltà iniziale a convincere le case discografiche, che a quella ragazza bianca (ma con la voce da nera) vorrebbero far cantare brani hip hop o pop, mentre lei preferirebbe puntare su rock e soul. Nel 1992 Anastacia canta "Get here" di Oleta Adams nello spettacolo di D.L. Hughley, mentre l'anno successivo incide la canzone "One more chance", senza però ottenere alcun contratto.

E' solo nel 1998 che la ragazza arriva al successo, presentandosi alla trasmissione di Mtv "The cut", in cerca di nuovi talenti. Superando la concorrenza di altri 150 ragazzi con il brano "Not that kind", ottiene un contratto con la Daylight Records: il 13 giugno del 2000 viene pubblicato il suo primo album, chiamato "Not that kind", di cui il primo singolo estratto è "I'm outta love". Dal disco, che conquista tre dischi di platino in Svizzera, Regno Unito, Nuova Zelanda, Australia e Paesi Bassi e addirittura cinque dischi di platino in Germania, vengono tratti anche i singoli "Not that kind", "Made for lovin' you" e "Cowboys & kisses". A sorpresa, però, l'album si guadagna un successo limitato in patria, vendendo "solo" 300mila copie.

Divenuta - comunque - una star mondiale nel giro di pochi mesi, Anastacia partecipa nel 2001 all'evento "Pavarotti & Friends", cantando "I ask of you" con il tenore italiano, e vince un Mtv Europe Music Award (categoria Best pop) oltre che un World Music Award (categoria World's best selling new female pop artist). Nel novembre del 2001 esce già il suo secondo disco, intitolato "Freak of nature", i cui singoli di maggior successo sono "One day in your life" e "Paid my dues". Il brano "Boom", invece, viene utilizzato dalla Fifa come colonna sonora dei Mondiali di calcio che si svolgono in Giappone e Corea del Sud nel 2002, anno in cui partecipa a "Divas di Las Vegas", su VH1, insieme con Celine Dion e Cher.

L'anno successivo Anastacia, dopo aver deciso di eseguire una mastoplastica riduttiva, scopre casualmente durante un esame medico di avere un tumore al seno sinistro: obbligata, così, a sospendere la propria carriera per far fronte alla radioterapia, torna in sala di registrazione solo per incidere "Love is a crime", colonna sonora del film "Chicago". Mentre prosegue le cure, si sposta a Chicago, dove prepara "Anastacia", album in uscita il 29 marzo del 2004 che contiene "Heavy on my heart" e "Where do I belong", tracce che parlano della malattia che l'ha colpita. Il disco, che solo nell'anno di uscita vende oltre dodici milioni di copie, segna la nascita dello sprock, il suo genere musicale che combina soul, pop e rock: il primo singolo è "Left outside alone", cui seguono "Sick and tired" e "Welcome to my truth". I proventi derivanti da "Heavy on my heart", invece, vengono destinati a un'associazione impegnata nella lotta al cancro al seno.

Dopo il "Live at last tour", tour promozionale che solo in Europa vende più di 800mila biglietti, Anastacia incide "Everything burns", parte della colonna sonora del film "I fantastici quattro", e "I belong to you (Il ritmo della passione)", in coppia con Eros Ramazzotti. Dopo la pubblicazione, a novembre del 2005, di "Pieces of a dream", suo primo greatest hits, e nella primavera del 2006 di "Live at last", dvd del suo ultimo tour, l'interprete statunitense si dedica alla moda, disegnando una collezione di abiti che ottiene un successo notevole soprattutto in Germania; segue, poi, la messa in commercio di "Resurrection", un profumo, e di una linea di prodotti di bellezza.

Dopo essersi sposata con Wayne Newton, sua guardia del corpo, nell'aprile del 2007, Anastacia interviene alla commemorazione del decimo anniversario della morte di Lady Diana allo stadio Wembley di Londra esibendosi in "Jesus Christ Superstar".

Poco dopo, inizia a registrare "Heavy rotation", suo quarto album, che accoglie tra l'altro Rodney Jenkins e Ne-yo. Tuttavia il primo singolo, "I can feel you", non conquista il successo sperato. Nel 2009 prende il via il tour, esclusivamente europeo, "Heavy Rotation Tour", mentre nel 2010, dopo aver divorziato dal marito, Anastacia è giudice di "Don't stop believing", talent show della tv britannica ispirato a "Glee", al fianco di Emma Bunton e Duncan James. Il 17 settembre di quell'anno pubblica "Burning star", duetto realizzato con l'artista belga Natalia, mentre l'anno successivo si esibisce a New York al Radio City Music Hall al fianco di Gigi D'Alessio.

Dopo aver collaborato con Skoda per la promozione della Citigo (per il marchio automobilistico incide anche il singolo "What we can do"), pubblica alla fine del 2012 "It's a man's world", disco di inediti che fisicamente esce solo in Svizzera, nei Paesi Bassi, in Germania, in Belgio e in Austria. Per promuovere l'album, viene organizzato l'"It's a man's world Tour", in programma per la primavera del 2013: l'evento, però, viene annullato dopo il ripresentarsi del cancro al seno che colpisce la cantante nel febbraio di quell'anno.

6 fotografie

Foto e immagini di Anastacia

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Anastacia ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Anastacia nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Anastacia Discografia

6 biografie

Nati lo stesso giorno di Anastacia

Felipe di Spagna

Felipe di Spagna

Monarca spagnolo
α 30 gennaio 1968
Alessio Vinci

Alessio Vinci

Giornalista e conduttore tv italiano
α 15 aprile 1968
Alex Britti

Alex Britti

Cantautore e musicista italiano
α 23 agosto 1968
Amber Michaels

Amber Michaels

Pornostar tedesca
α 17 novembre 1968
Antonio Rossi

Antonio Rossi

Atleta italiano, canoa
α 19 dicembre 1968
Beppe Signori

Beppe Signori

Ex calciatore italiano
α 17 febbraio 1968
Celine Dion

Celine Dion

Cantante canadese
α 30 marzo 1968
Corrado Formigli

Corrado Formigli

Giornalista e conduttore tv italiano
α 24 marzo 1968
Daniel Craig

Daniel Craig

Attore inglese
α 1 novembre 1968
Daniele Silvestri

Daniele Silvestri

Cantautore italiano
α 18 agosto 1968
Debora Caprioglio

Debora Caprioglio

Attrice italiana
α 3 maggio 1968
Eric Bana

Eric Bana

Attore australiano
α 9 agosto 1968
Francesco Renga

Francesco Renga

Cantante italiano
α 12 giugno 1968
Gillian Anderson

Gillian Anderson

Attrice statunitense
α 9 agosto 1968
Giovanni Toti

Giovanni Toti

Giornalista, conduttore tv e politico italiano
α 7 settembre 1968
Graziella Campagna

Graziella Campagna

Vittima italiana di mafia
α 3 luglio 1968
ω 12 dicembre 1985
Hugh Jackman

Hugh Jackman

Attore australiano
α 12 ottobre 1968
Joe Bastianich

Joe Bastianich

Personaggio tv, imprenditore statunitense
α 17 settembre 1968
Kylie Minogue

Kylie Minogue

Cantante e attrice australiana
α 28 maggio 1968
Luca Zaia

Luca Zaia

Politico italiano
α 27 marzo 1968
Lucy Lawless

Lucy Lawless

Attrice neozelandese
α 29 marzo 1968
Lucy Liu

Lucy Liu

Attrice statunitense
α 2 dicembre 1968
Marzio Perrelli

Marzio Perrelli

Banchiere e manager italiano
α 16 settembre 1968
Max Galli

Max Galli

Artista e imprenditore italiano
α 5 gennaio 1968
Mike Patton

Mike Patton

Cantante statunitense
α 27 gennaio 1968
Myrta Merlino

Myrta Merlino

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 3 maggio 1968
Naomi Watts

Naomi Watts

Attrice inglese naturalizzata australiana
α 28 settembre 1968
Ok So-ri

Ok So-ri

Attrice sud coreana
α 23 dicembre 1968
Owen Wilson

Owen Wilson

Attore statunitense
α 18 novembre 1968
Paolo Maldini

Paolo Maldini

Calciatore italiano
α 26 giugno 1968
Paolo Di Canio

Paolo Di Canio

Calciatore italiano
α 9 luglio 1968
Raz Degan

Raz Degan

Personaggio tv, attore ed ex modello israeliano
α 25 agosto 1968
Roberto Cota

Roberto Cota

Politico italiano
α 13 luglio 1968
Sabrina Salerno

Sabrina Salerno

Attrice e showgirl italiana
α 15 marzo 1968
Will Smith

Will Smith

Rapper e attore statunitense
α 25 settembre 1968