Biografie

John Cusack

John Cusack
John Cusack nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di John Cusack

Biografia

John Paul Cusack nasce il 28 giugno del 1966 a Evanston, nell'Illinois, in una famiglia cattolica: la madre, Ann Paula, è un'ex insegnante di matematica e attivista politica; il padre, Richard, è un attore e regista di documentari, proprietario di una casa di produzione cinematografica.

John si diploma nel 1984 presso l'Evanston Township High Schol, dove conosce Jeremy Piven, e poi frequenta la New York University; tuttavia, vi rimane solo per un anno.

In quel periodo (intorno alla metà degli anni Ottanta), infatti, conquista una certa fama apparendo in diversi film adolescenziali, tra cui "Better Off Dead", "Sixteen Candles" e "The Sure Thing", oltre a "One Crazy Summer".

Nel 1988 John Cusack compare anche in un videoclip dei Suicidal Tendencies, per il brano "Trip at the Brain", mentre l'anno successivo recita per Cameron Crowe in "Say Anything", nel ruolo di Lloyd Dobler.

I primi film importanti

A cavallo tra la fine degli anni Ottanta e l'inizio degli anni Novanta, i suoi ruoli iniziano a diventare sempre più importanti: accade, per esempio, in "True Colors", pellicola di tema politico, e nel thriller "The Grifters". John Cusack è presente, poi, in "Bullets Over Broadway" (titolo italiano: "Pallottole su Broadway"), commedia di Woody Allen, e in "The Road to Wellville" (titolo italiano: "Morti di salute"), di Alan Parker, anche se il grande successo al botteghino si materializza soprattutto con "Grosse Pointe Blank", commedia dark del 1997 in cui sono presenti anche il suo amico Jeremy Piven e sua sorella Joan Cusack.

In seguito, l'attore dell'Illinois prende parte a "Con Air", di Simon West, e a "Midnight in the Garden of Good and Evil" (titolo italiano: "Mezzanotte nel giardino del bene e del male"), di Clint Eastwood, prima di essere diretto da Paul Quinn in "This is My Father" e soprattutto da Terrence Malick in "The Thin Red Line" (titolo italiano: "La sottile linea rossa").

Dopo avere recitato in "Pushing Tin" (titolo originale: "Falso tracciato"), in "Being John Malkovich" (titolo italiano: "Essere John Malkovich") e in "High Fidelity" (titolo italiano: "Alta fedeltà"), John Cusack lavora in "America's Sweethearts" (titolo originale: "I perfetti innamorati"), di Joe Roth, e in "Serendipity" (titolo italiano: "Serendipity - Quando l'amore è magia") di Peter Chelsom.

Successivamente regala un cameo a Spike Jonze per "Adaptation" (titolo italiano: "Il ladro di orchidee"), mentre impersona il ruolo di un mercante d'arte ebreo che fa da mentore a un giovane Adolf Hitler in "Max".

Gli anni 2000

Nel 2003 è sugli schermi con "Runaway Jury" (titolo italiano: "La giuria"), di Gary Fleder, e con "Identity" (titolo italiano: "Identità"), di James Mangold. Dopo un paio di anni di pausa, è presente in "Must Love Dogs" (titolo italiano: "Partnerperfetto.com"), di Fary David Goldberg, e in "The Ice Harvest", di Harold Ramis.

A partire dal 2005, Cusack diventa uno dei blogger di "The Huffington Post", uno dei più importanti siti di informazione americani: nei suoi post, tra l'altro, manifesta la sua opposizione alla guerra in Iraq e il suo disprezzo per l'amministrazione Bush.

Tra il 2006 e il 2007 appare in "The contract", di Bruce Beresford, e nel documentario di Julien Temple "The Future is unwritten - Joe Strummer". In seguito, prende parte a "1408", film horror basato sull'omonimo racconto di Stephen King, per poi impersonare un padre vedovo in "Grace Is Gone", film drammatico che affronta il tema della guerra in Iraq.

Nel 2008 appare nella pubblicità di MoveOn.org, in cui sottolinea che George W. Bush e John McCain hanno lo stesso programma di governo. In quel periodo, deve fare i conti anche con una donna che lo stalkera, Emily Leatherman, e che viene arrestata dalla polizia fuori dalla sua casa di Malibu. In seguito al processo, la Leatherman viene obbligata a stare a distanza da Cusack e dalla sua abitazione per i dieci anni successivi.

Nel 2009, anno in cui interrompe la collaborazione con "The Huffington Post", John recita per Roland Emmerich in "2012" (disaster movie in cui presta il volta a Jackson Curtis, autista di limousine e aspirante romanziere), mentre l'anno successivo è al cinema con "Hot Tub Time Machine" (titolo italiano: "Un tuffo nel passato"), di Steve Pink, e con "Shanghai", di Mikael Haefstroem.

Gli anni 2010

Torna sul grande schermo due anni più tardi con un terzetto di pellicole: "The Factory" (titolo italiano: "The Factory - Lotta contro il tempo"), di Morgan O'Neill, "The Paperboy", di Lee Daniels, e "The Raven", thriller di James McTeigue in cui veste i panni niente meno che dello scrittore Edgar Allan Poe.

Nello stesso periodo, è uno degli iniziali sostenitori della Freedom of the Press Foundation. Nel 2013, l'interprete di Evanston è nel cast di "The Frozen Ground" (titolo italiano: "Il cacciatore di donne"), di Scott Walker, e di "The Numbers Station" (titolo italiano: "Codice fantasma"), di Kasper Barfoed, e ritrova dietro la macchina da presa Lee Daniels, che lo dirige in "The Butler" (titolo italiano: "The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca"), film in cui impersona il presidente americano Richard Nixon.

Dopo essere apparso in "Grand Piano" (titolo italiano: "Il ricatto") di Eugenio Mira, nel 2014 è nel cast di "Love & Mercy", di Bill Pohlad, e di "Maps to the Stars", pellicola dark di David Cronenberg che ironizza sugli eccessi di Hollywood, nella quale interpreta Stafford Weiss. Diretto da David Grovic in "The Bag Man" (titolo italiano: "Motel"), nel 2015 John Cusack è presente in "Dragon Blade", per la regia di Daniel Lee.

3 fotografie

Foto e immagini di John Cusack

Video John Cusack

Commenti

Dopo aver letto la biografia di John Cusack ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

John Cusack nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di John Cusack

11 biografie

Nati lo stesso giorno di John Cusack

Selen

Selen

Ex pornostar e attrice italiana
α 17 dicembre 1966
Adam Sandler

Adam Sandler

Attore statunitense
α 9 settembre 1966
Alberto Tomba

Alberto Tomba

Atleta italiano, sci
α 19 dicembre 1966
Alex Zanardi

Alex Zanardi

Ex pilota e atleta italiano
α 23 ottobre 1966
Cindy Crawford

Cindy Crawford

Modella statunitense
α 20 febbraio 1966
David Cameron

David Cameron

Politico inglese
α 9 ottobre 1966
Ela Weber

Ela Weber

Conduttrice tv tedesca
α 13 marzo 1966
Enrico Letta

Enrico Letta

Politico italiano
α 20 agosto 1966
Enrico Brignano

Enrico Brignano

Attore e comico italiano
α 18 maggio 1966
Eric Cantona

Eric Cantona

Attore ed ex calciatore francese
α 24 maggio 1966
Francesca Balzani

Francesca Balzani

Politica italiana
α 31 ottobre 1966
Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Allenatore, ex calciatore italiano
α 5 luglio 1966
Giovanni Soldini

Giovanni Soldini

Velista italiano
α 16 maggio 1966
Giulia Bongiorno

Giulia Bongiorno

Avvocato e politica italiana
α 22 marzo 1966
Gordon Ramsay

Gordon Ramsay

Chef scozzese
α 8 novembre 1966
Halle Berry

Halle Berry

Attrice statunitense
α 14 agosto 1966
Helena Bonham Carter

Helena Bonham Carter

Attrice inglese
α 26 maggio 1966
J. J. Abrams

J. J. Abrams

Regista, produttore e attore statunitense
α 27 giugno 1966
Jeff Buckley

Jeff Buckley

Cantautore e chitarrista statunitense
α 17 novembre 1966
ω 29 maggio 1997
Katia Noventa

Katia Noventa

Modella, giornalista e conduttrice TV italiana
α 24 novembre 1966
Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini

Cantautore italiano
α 27 settembre 1966
Luca Mercalli

Luca Mercalli

Meteorologo e climatologo italiano
α 24 febbraio 1966
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

Cantante, musicista, scrittore e produttore discografico italiano
α 13 marzo 1966
Marina Berlusconi

Marina Berlusconi

Imprenditrice italiana
α 10 agosto 1966
Mario Giordano

Mario Giordano

Giornalista e conduttore tv italiano
α 19 giugno 1966
Matteo Marzotto

Matteo Marzotto

Manager italiano
α 26 settembre 1966
Mike Tyson

Mike Tyson

Pugile statunitense
α 30 giugno 1966
Neri Marcorè

Neri Marcorè

Attore e presentatore tv italiano
α 31 luglio 1966
Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Scrittore italiano
α 25 settembre 1966
Paola Perego

Paola Perego

Conduttrice TV italiana
α 17 aprile 1966
Roman Abramovich

Roman Abramovich

Imprenditore e politico russo
α 24 ottobre 1966
Salma Hayek

Salma Hayek

Attrice messicana
α 2 settembre 1966
Sophie Marceau

Sophie Marceau

Attrice francese
α 17 novembre 1966
Stefan Edberg

Stefan Edberg

Tennista svedese
α 19 gennaio 1966
Vincent Cassel

Vincent Cassel

Attore francese
α 23 novembre 1966