Biografie

Antonio Di Natale

Antonio Di Natale

Biografia Leader coi numeri

Antonio Di Natale nasce il 13 ottobre del 1977 a Napoli. Cresciuto calcisticamente nel San Nicola di Castello di Cisterna, nell'hinterland napoletano, approda all'Empoli all'inizio degli anni Novanta. Dopo aver lasciato il segno all'Empoli, all'Iperzola e al Varese, nella stagione 1998/1999 viene spedito al Viareggio, dove nel campionato di serie C2 disputa 25 partite e mette a segno 12 reti: praticamente, una fantastica media di un gol ogni due gare.

Riscattato dall'Empoli, con i toscani gioca per cinque stagioni: tre campionati di serie B e due di serie A gli permettono di farsi notare, e di diventare uno dei perni insostituibili della squadra toscana. Nella stagione 2004/2004, Di Natale viene ceduto all'Udinese, dove forma con David Di Michele e Vincenzo Iaquinta un eccezionale trio d'attacco, che porta i friulani fino al quarto posto in campionato, che vale la qualificazione ai preliminari di Champions League.

La stagione successiva, invece, Totò diventa l'unico italiano ad aver segnato almeno una rete in Champions League, coppa Italia, campionato e coppa Uefa. L'Udinese arriva fino alla semifinale della coppa nazionale, mentre in Champions contro il Werder Brema Totò segna addirittura tre gol. Dopo aver realizzato diciassette reti nella stagione 2007/2008, l'attaccante campano rinnova il contratto con i bianconeri fino al 2013, rifiutando le lusinghe di numerosi club italiani ed esteri. La stagione 2008/2009 procede tra alti e bassi, e si conclude con l'Udinese al settimo posto, grazie anche ai dodici gol di Di Natale.

L'anno successivo, invece, complici due triplette (una contro il Catania e l'altra contro il Napoli) diventa il goleador più prolifico della storia della società bianconera. Il centesimo gol con la maglia dei friulani arriva il 2 maggio, contro il Cagliari, mentre la domenica successiva, in virtù della doppietta messa a segno contro il Bari, Antonio arriva a 28 gol in campionato, diventando così il record-man di reti in una stagione per l'Udinese (record che in precedenza apparteneva a Oliver Bierhoff): vincerà la classifica cannonieri al termine del campionato.

La stagione 2010/2011 inizia un po' sottotono, ma il giocatore recupera lo smalto perduto a novembre, grazie a ben due triplette, realizzate contro Lecce e Napoli. Capitano dell'Udinese, leader in campo e fuori, Di Natale trascina i suoi compagni fino al terzo posto in campionato, dopo aver ricevuto, il 24 gennaio 2011, l'Oscar del calcio come miglior giocatore italiano e miglior cannoniere del 2010. Di Natale conclude il campionato con un altro titolo di capo-cannoniere, grazie alle ventotto marcature messe a segno: negli ultimi due campionati, in 71 presenze Totò ha segnato addirittura 57 gol.

Di Natale eguaglia, così, Beppe Signori, l'ultimo ad essersi laureato miglior goleador del campionato per due anni di seguito. La stagione 2011/2012 porta altri trionfi per Antonio, nonostante l'Udinese abbia ceduto molti suoi gioiellini (tra cui Alexis Sanchez, finito nientemeno che al Barcellona). Il 3 dicembre è la data della trecentesima presenza in serie A, mentre il 7 aprile contro il Parma arriva il 150esimo gol. Dopo aver condotto i friulani ancora una volta al terzo posto, Di Natale viene convocato da Prandelli per gli Europei di Ucraina e Polonia.

Il debutto azzurro del giocatore napoletano era andato in scena il 20 novembre 2002, durante Italia-Turchia, con la Nazionale guidata da Giovanni Trapattoni. Un anno e mezzo più tardi, il 18 febbraio del 2004, era arrivata la prima rete, in occasione dell'amichevole Italia-Repubblica Ceca. È però con Roberto Donadoni, commissario tecnico azzurro dal 2006 al 2008, che Totò instaura un rapporto stretto con la maglia della Nazionale. Agli Europei di Austria e Svizzera 2008, però, un suo errore ai rigori contribuisce all'eliminazione dell'Italia contro la Spagna nei quarti di finale.

Il 18 novembre del 2009, durante l'amichevole Italia-Svezia, l'attaccante dell'Udinese, alla sua trentesima presenza in azzurro, ha l'onore di indossare la fascia di capitano; ai Mondiali del 2010, invece, l'unico onore sarà quello di vestire la maglia numero 10, anche se Lippi lo farà partire titolare solo nell'ultima sfida del girone, contro la Slovacchia, durante la quale segnerà anche una rete. Gli anni con Prandelli, invece, sono ricchi di soddisfazioni, nonostante a Euro 2012 Di Natale parta spesso dalla panchina.

5 fotografie

Foto e immagini di Antonio Di Natale

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Antonio Di Natale ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Antonio Di Natale

Shakira

Shakira

Cantante pop colombiana
α 2 febbraio 1977
Dolcenera

Dolcenera

Cantante italiana
α 16 maggio 1977
Psy

Psy

Cantante, ballerino e rapper sudcoreano
α 31 dicembre 1977
Alvin

Alvin

Presentatore tv e conduttore radiofonico italiano
α 18 ottobre 1977
Ambra Angiolini

Ambra Angiolini

Presentatrice, attrice e cantante italiana
α 22 aprile 1977
André Villas Boas

André Villas Boas

Allenatore di calcio portoghese
α 17 ottobre 1977
Aria Giovanni

Aria Giovanni

Pornostar e modella statunitense
α 3 novembre 1977
Caterina Murino

Caterina Murino

Attrice e modella italiana
α 15 settembre 1977
Checco Zalone

Checco Zalone

Cantante, attore e comico italiano
α 3 giugno 1977
Chris Martin

Chris Martin

Cantante e musicista inglese, Coldplay
α 2 marzo 1977
Costantino della Gherardesca

Costantino della Gherardesca

Attore, giornalista, conduttore radiofonico e personaggio tv
α 29 gennaio 1977
Elena Coniglio

Elena Coniglio

Conduttrice tv, attrice e ballerina italiana
α 3 luglio 1977
Elisa Toffoli

Elisa Toffoli

Cantante italiana
α 19 dicembre 1977
Emmanuel Macron

Emmanuel Macron

25° Presidente della Repubblica francese
α 21 dicembre 1977
Fernanda Lessa

Fernanda Lessa

Modella brasiliana
α 15 aprile 1977
Gianluca Zambrotta

Gianluca Zambrotta

Calciatore italiano
α 19 febbraio 1977
Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

Politica italiana
α 15 gennaio 1977
Igor Cassina

Igor Cassina

Atleta italiano, ginnasta
α 15 agosto 1977
Ivan Basso

Ivan Basso

Atleta italiano, ciclismo
α 26 novembre 1977
Jaime Murray

Jaime Murray

Attrice inglese
α 21 luglio 1977
John Cena

John Cena

Wrestler statunitense
α 23 aprile 1977
Kanye West

Kanye West

Musicista, rapper, produttore discografico e stilista statunitense
α 8 giugno 1977
Lapo Elkann

Lapo Elkann

Manager e imprenditore italiano
α 7 ottobre 1977
Liv Tyler

Liv Tyler

Attrice statunitense
α 1 luglio 1977
Luca Toni

Luca Toni

Calciatore italiano
α 26 maggio 1977
Manuela Arcuri

Manuela Arcuri

Attrice italiana
α 8 gennaio 1977
Micaela Ramazzotti

Micaela Ramazzotti

Attrice italiana
α 17 gennaio 1977
Michael Fassbender

Michael Fassbender

Attore tedesco naturalizzato irlandese
α 2 aprile 1977
Michelle Hunziker

Michelle Hunziker

Modella e conduttrice tv svizzera
α 24 gennaio 1977
Orlando Bloom

Orlando Bloom

Attore inglese
α 13 gennaio 1977
Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 23 giugno 1977
Sébastien Chabal

Sébastien Chabal

Giocatore di rugby francese
α 8 dicembre 1977
Simone Cristicchi

Simone Cristicchi

Cantautore italiano
α 5 febbraio 1977
Tessa Gelisio

Tessa Gelisio

Conduttrice tv italiana
α 6 luglio 1977
Thomas De Gasperi

Thomas De Gasperi

Cantante italiano, Zero Assoluto
α 24 giugno 1977
Zachary Quinto

Zachary Quinto

Attore statunitense
α 2 giugno 1977