Biografie

Kobe Bryant

Kobe Bryant
Kobe Bryant nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Kobe Bryant

Biografia

Kobe Bean Bryant nasce il 23 agosto del 1978 a Filadelfia, negli Stati Uniti, figlio di Joe Bryant, giocatore di basket che militò in squadre italiane: per questo Kobe Bryant da piccolo cresce nel nostro Paese, seguendo la carriera di papà, prima a Rieti, poi a Reggio Calabria, quindi a Pistoia e infine a Reggio Emilia.

Tornato in America, frequenta la high school e diventa famoso conquistando, con la Lower Merion High School (istituto di un sobborgo di Fildalfia), il titolo nazionale e battendo il record di punti di Wilt Chamberlain nel quadriennio del liceo. Non ancora diciottenne, nel 1996 si dichiara eleggibile per il Draft Nba desideroso di passare tra i professionisti senza frequentare il college: a sceglierlo, come numero 13, sono gli Charlotte Hornets, che però lo cedono ai Los Angeles Lakers in cambio del centro Vlade Divac.

Nel corso della prima stagione con i giallo-viola, Kobe Bryant totalizza più di sette punti di media a partita, essendo riserva di Nick Van Exel e di Eddie Jones, e vince lo Slam Dunk Contest, cioè la sfida delle schiacciate, in occasione dell'All Star Game, davanti a Chris Carr e a Michael Finley. La stagione successiva Bryant raddoppia il proprio bottino, con una media punti di oltre 15 a partita: i tifosi, intanto, inseriscono il suo nome nel quintetto base per l'All Star Game, e Bryant diventa il più giovane titolare di sempre.

Alla fine dell'anno, con i Lakers che giungono in finale di Conference, la guardia di Filadelfia viene eletta secondo miglior sesto uomo dell'anno, per poi diventare, dopo l'estate, titolare nel quintetto dei Lakers.

Gli anni 2000: i successi, i guai giudiziari e gli sponsor

Nell'estate del 1999 i losangelini accolgono come allenatore Phil Jackson, che porta Bryant e compagni a vincere tre titoli Nba di seguito, dal 2000 al 2002. Nel 2003, invece, arriva la sconfitta nei playoff contro San Antonio, prima delle finali del 2004 in cui, però, a vincere a sorpresa sono i Detroit Pistons.

Nel frattempo, però, Bryant deve fare i conti con alcuni inaspettati guai giudiziari: il 4 luglio del 2003, infatti, viene arrestato con l'accusa di aver tentato di compiere violenza nei confronti di una cameriera di un hotel del Colorado. Il giocatore ammette di avere avuto un rapporto con la ragazza, sostenendo - però - che si trattava di un rapporto consensuale e che, quindi, non c'era stata alcuna violenza. Dopo il pagamento di 25mila dollari di cauzione, Kobe viene rilasciato: le udienze in tribunale iniziano ad agosto, e nell'agosto del 2004 i legali della ragazza decidono di ritirare le accuse, anche se proseguono con una causa civile.

L'episodio, in ogni caso, ha pesanti conseguenze per il cestista: molti sponsor, tra i quali Nutella, rompono il contratto con lui, e anche Adidas, sponsor tecnico personale, decide di non rinnovare l'accordo. Nel giro di breve tempo, comunque, Kobe Bryant si rifà sottoscrivendo un contratto con Nike per otto milioni di dollari.

Tornato a concentrarsi sulle vicende del campo, Kobe - complici i rapporti non idilliaci con il suo compagno di squadra Shaquille O'Neal - prova a testare il mercato dei free agent, tornando ben presto sui propri passi e rinnovando il contratto con Los Angeles per altri sette anni per una cifra complessiva di poco meno di 140 milioni di dollari.

Nel frattempo la panchina dei Lakers vede diversi cambiamenti: Jackson se ne va, e al suo posto arriva Rudy Tomjanovich. Dopo l'esperienza di Frank Hamblen, tuttavia, si rende necessario il ritorno di Jackson.

Intanto Bryant continua a entusiasmare: il 22 gennaio del 2006 segna, contro i Toronto Raptors, ben ottantuno punti, in una vittoria stratosferica di 122 a 104, con il secondo miglior punteggio di sempre in un match Nba; merito di diciotto punti su venti dai tiri liberi, sette tiri da tre andati a segno su tredici tentati e ventuno tiri da due, con in più due assist, una stoppata, tre recuperate e sei rimbalzi.

Nell'estate dello stesso anno Bryant si sottopone un'operazione al ginocchio, ma il rientro in campo non lascia traccia del passaggio sotto i ferri: a marzo del 2007 Kobe Bryant diventa il quarto giocatore della storia della pallacanestro, dopo Wilt Chamberlain, Michael Jordan ed Elgin Baylor, a segnare in tre partite di seguito almeno cinquanta punti.

Kobe Bryant negli anni 2010

Il 5 dicembre del 2012, in occasione del match vinto contro i New Orleans Hornets, tocca i 30mila punti in Nba, il più giovane di sempre a raggiungere questo traguardo; pochi mesi più tardi, però, è vittima di un infortunio al tendine d'Achille piuttosto grave, che per qualche tempo fa pensare anche a una conclusione anticipata della sua carriera.

Ritrovatosi dopo la pausa forzata, torna sul parquet nella stagione 2014/2015, durante la quale supera Michael Jordan nella graduatoria dei realizzatori di tutti i tempi arrivando in terza posizione dopo Kareem Abdul-Jabbar e Karl Malone.

Il 29 novembre del 2015 annuncia la propria decisione di ritirarsi, con una lettera dedicata al basket inviata a "The Player's Tribune": gioca il suo ultimo match il 13 aprile 2016, siglando sessanta punti contro gli Utah Jazz.

Frasi di Kobe Bryant

8 fotografie

Foto e immagini di Kobe Bryant

Video Kobe Bryant

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Kobe Bryant ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Kobe Bryant nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Kobe Bryant

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Kobe Bryant

Aldo Montano

Aldo Montano

Atleta italiano, scherma
α 18 novembre 1978
Alena Seredova

Alena Seredova

Modella e attrice ceca
α 21 marzo 1978
Alessandro Di Battista

Alessandro Di Battista

Politico italiano
α 4 agosto 1978
Alessia Mancini

Alessia Mancini

Showgirl italiana
α 23 giugno 1978
Amal Alamuddin

Amal Alamuddin

Avvocato libanese britanicca
α 3 febbraio 1978
Ashton Kutcher

Ashton Kutcher

Attore statunitense
α 7 febbraio 1978
Charlene Wittstock

Charlene Wittstock

Reale monegasca ed ex nuotatrice sudafricana
α 25 gennaio 1978
Didier Drogba

Didier Drogba

Calciatore ivoriano
α 11 marzo 1978
Eleonora Abbagnato

Eleonora Abbagnato

Ballerina italiana
α 30 giugno 1978
Elisabetta Canalis

Elisabetta Canalis

Showgirl, modella e attrice italiana
α 12 settembre 1978
Francesco Silvestre

Francesco Silvestre

Cantante italiano, Modà
α 17 febbraio 1978
Frank Lampard

Frank Lampard

Calciatore inglese
α 20 giugno 1978
Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso

Calciatore italiano
α 9 gennaio 1978
Gianluigi Buffon

Gianluigi Buffon

Calciatore italiano, portiere
α 28 gennaio 1978
James Franco

James Franco

Attore statunitense
α 19 aprile 1978
Josh Hartnett

Josh Hartnett

Attore statunitense
α 21 luglio 1978
Katie Holmes

Katie Holmes

Attrice statunitense
α 18 dicembre 1978
Katie Price

Katie Price

Modella inglese
α 22 maggio 1978
Laetitia Casta

Laetitia Casta

Modella e attrice francese
α 11 maggio 1978
Luca Argentero

Luca Argentero

Attore italiano
α 12 aprile 1978
Luca Pagano

Luca Pagano

Giocatore di Poker professionista
α 28 luglio 1978
Lucilla Agosti

Lucilla Agosti

Conduttrice tv italiana
α 8 settembre 1978
Maccio Capatonda

Maccio Capatonda

Attore, regista e comico italiano
α 2 agosto 1978
Magda Gomes

Magda Gomes

Modella e showgirl brasiliana
α 11 febbraio 1978
Manny Pacquiao

Manny Pacquiao

Pugile e politico filippino
α 17 dicembre 1978
Marco Bianchi

Marco Bianchi

Divulgatore, cuoco e personaggio tv italiano
α 22 settembre 1978
Marisa Miller

Marisa Miller

Top model statunitense
α 6 agosto 1978
Marta Cecchetto

Marta Cecchetto

Modella italiana
α 18 giugno 1978
Massimiliano Rosolino

Massimiliano Rosolino

Atleta italiano, nuoto
α 11 luglio 1978
Matteo Maffucci

Matteo Maffucci

Cantante italiano, Zero Assoluto
α 28 maggio 1978
Matthew Bellamy

Matthew Bellamy

Cantante e musicista inglese, Muse
α 9 giugno 1978
Maurizio Martina

Maurizio Martina

Politico italiano
α 9 settembre 1978
Nicole Scherzinger

Nicole Scherzinger

Cantante statunitense
α 29 giugno 1978
Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

Attore, comico e conduttore tv
α 26 novembre 1978
Rachel McAdams

Rachel McAdams

Attrice canadese
α 17 novembre 1978
Rani Mukerji

Rani Mukerji

Attrice indiana
α 21 marzo 1978
Simone Di Pasquale

Simone Di Pasquale

Ballerino italiano
α 27 febbraio 1978
Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada

Attrice e conduttrice tv spagnola
α 24 novembre 1978
Virginia Raggi

Virginia Raggi

Avvocato e politica italiana
α 18 luglio 1978
Zoe Saldana

Zoe Saldana

Attrice statunitense
α 19 giugno 1978