Biografie

San Patrizio

San Patrizio
San Patrizio nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di San Patrizio

Biografia

San Patrizio nasce nell'anno 385 a Bannaventa Berniae con il nome di Maewyn Succat (sceglierà il nome latino di Patrizio solo successivamente).

All'età di sedici anni viene rapito da alcuni pirati irlandesi, che lo vendono al re del North Dal Riada come schiavo.

Qui entra in contatto con la religione celtica e impara la lingua gaelica; dopo alcuni anni, però, riesce a scappare e a tornare dai suoi familiari.

Si converte al cristianesimo e diventa diacono; poi viene consacrato vescovo da San Germano d'Auxerre, in Gallia.

In seguito, Papa Celestino I gli affida il compito di evangelizzare le isole britanniche e in particolar modo l'Irlanda.

La diffusione del Cristianesimo in Irlanda

Intorno al 431, quindi, Patrizio comincia il proprio apostolato nel territorio irlandese, a quel tempo praticamente tutto pagano: grazie a lui, in Irlanda si diffonde il cristianesimo, pur con influenze derivanti dal paganesimo celtico. Ecco, quindi, comparire il Cristianesimo celtico, corrente (che in seguito la Chiesa cristiana cercherà di limitare) favorita da Patrizio, il quale, intenzionato a mantenere le radici storiche e le tradizioni culturali della popolazione locale, opta per una fusione tra elementi pagani ed elementi cristiani: introduce, per esempio, la croce celtica come simbolo del Cristianesimo celtico, con la croce solare sovrapposta alla croce latina.

Intorno ai cinquant'anni di età, Patrizio si dedica a un lungo pellegrinaggio che lo porta fino a Roma. Tornato nelle isole britanniche, rimane in Irlanda fino alla sua morte, avvenuta il 17 marzo del 461 a Saul.

Le leggende legate a San Patrizio

Sono molte le leggende che riguardano la figura di San Patrizio: secondo una di queste, in Irlanda mancano i serpenti da quella volta che Patrizio li esiliò in mare. In quella occasione, il santo avrebbe passato circa sei settimane sulla Croagh Patrick, la montagna sacra irlandese, dalla quale avrebbe gettato una campana nella Baia di Clew proprio per cacciare i serpenti in mare e eliminare tutte le impurità; da quell'evento sarebbero nate le isole che compongono la Baia di Clew.

Una seconda leggenda riguarda il pozzo di San Patrizio, senza fondo, che condurrebbe direttamente al Purgatorio.

Secondo un'altra storia, Patrizio dopo essere scampato alla schiavitù si sarebbe diretto in Francia, intenzionato a visitare un parente a Tours: trovatosi nella condizione di dover attraversare la Loira ma non disponendo dei mezzi per superare il fiume, usò la propria mantella come zattera. Dopo avere raggiunto la sponda opposta, avrebbe appeso la mantella a un cespuglio di biancospino per farla asciugare, e in quel momento la pianta sarebbe fiorita, nonostante si fosse nel pieno dell'inverno: e, da quel momento, il biancospino avrebbe cominciato a fiorire sempre in inverno.

Infine, è celebre il racconto secondo cui San Patrizio avrebbe spiegato il concetto di Trinità cristiana agli irlandesi attraverso lo shamrock, cioè il trifoglio (che è l'emblema dell'Irlanda), esemplificando il concetto con le tre foglie connesse a uno stelo solo.

La festa di San Patrizio

Famosa è anche la festa di San Patrizio, nota anche come Paddy's Day, St. Paddy's Day o Saint Patrick's Day: una festività di origine cristiana che viene celebrata tutti gli anni il 17 marzo, data che è anche festa nazionale della Repubblica d'Irlanda (mentre in Irlanda del Nord è una festa bancaria).

La festa di San Patrizio viene celebrata anche in altre parti del mondo, in Canada, in Australia, negli Stati Uniti, nell'isola caraibica di Montserrat, in Nuova Zelanda e in Argentina (in tutti i Paesi, insomma, in cui gli emigranti irlandesi hanno portato le proprie tradizioni).

In Italia, la si festeggia a San Sebastiano dei Marsi, in provincia dell'Aquila, e nelle località piacentine di Grazzano Visconti, di Caorso e di Bobbio. Il legame tra un santo irlandese e queste località, in apparenza strano, si spiega con la connessione tra l'Irlanda, il santo abate irlandese San Colombano e l'abbazia di Bobbio.

In Nord America, invece, spesso le celebrazioni per San Patrizio si uniscono con quelle per San Giuseppe, la cui festività cade il 19 marzo, a causa della presenza di una ben nutrita comunità italo-americana. Tra l'altro, la festa di San Patrizio fa parte del calendario liturgico della Chiesa cattolica da diversi secoli, essendovi stata inserita all'inizio del Seicento grazie all'intervento di Luca Wadding, frate francescano e storico nato in Irlanda, a Waterford; in realtà, il missionario a quel tempo era già celebrato in diverse chiese irlandesi.

Nella maggior parte degli anni la festa di San Patrizio capita nei giorni di quaresima, e a volte addirittura in occasione della Settimana Santa: in quest'ultimo caso, le celebrazioni vengono spostate. Nel 1940, per esempio, i festeggiamenti sono stati rinviati di due settimane, al 3 aprile, in modo tale che San Patrizio non corrispondesse esattamente con la Domenica delle Palme, mentre nel 2008 sono stati anticipati di due giorni, al 15 marzo, per la medesima regione. È stato calcolato, comunque, che San Patrizio non cadrà più nella Settimana Santa per tantissimi anni: la prossima volta succederà addirittura nel 2160, quando corrisponderà al lunedì che precederà la Pasqua.

San Patrizio Patrono

San Patrizio è il patrono dell'Irlanda e degli irlandesi, insieme con Santa Brigida d'Irlanda e San Columba di Iona, ma non solo: lo è, per esempio, della città di Boston. In Canada, la bandiera della città di Montréal, che ha una forte componente irlandese, rappresenta un trifoglio proprio per mettere in evidenza questa presenza.

Per quel che riguarda i festeggiamenti veri e propri, non c'è una tradizione univoca, ma in generale si fa riferimento a tutto quello che ha a che fare con l'Irlanda e con il colore simbolo dell'isola, vale a dire il verde: per esempio, il giorno di San Patrizio si è soliti mangiare unicamente cibi verdi e vestirsi di verde; meglio ancora se sugli indumenti è rappresentato un trifoglio. A questo proposito, nella città di Chicago il fiume omonimo viene tinto ogni anno con dei coloranti verdi.

Frasi di San Patrizio

3 fotografie

Foto e immagini di San Patrizio

Commenti

Dopo aver letto la biografia di San Patrizio ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

San Patrizio nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di San Patrizio

Francois de La Rochefoucauld

Francois de La Rochefoucauld

Scrittore francese
α 15 settembre 1613
ω 17 marzo 1680
Luchino Visconti

Luchino Visconti

Regista italiano
α 2 novembre 1906
ω 17 marzo 1976
Marco Aurelio

Marco Aurelio

Imperatore romano
α 26 aprile 121
ω 17 marzo 180