Franco Frattini

Franco Frattini

Franco Frattini

Biografia

Franco Frattini è un politico e magistrato italiano. Nasce a Roma il giorno 14 marzo 1957. Nella sua carriera politica ha ricoperto diversi ruoli di rilievo; i più importanti sono quelli di Ministro degli esteri, Commissario europeo e Presidente del Consiglio di Stato. Scopriamo di più sul suo percorso in questa breve biografia.

Franco Frattini

Franco Frattini

Formazione e primi impieghi in Magistratura

Studia nella capitale presso l'università La Sapienza; consegue la laurea in Giurisprudenza quando ha a solo 22 anni.

Diviene procuratore, avvocato dello Stato e magistrato del T.A.R. in Piemonte. Ricopre questo ruolo fino al 1986.

In questo periodo Franco Frattini è autore di numerosi articoli scientifici in materia di diritto processuale amministrativo, di contratti, di forniture e appalti pubblici.

Franco Frattini

L'avvicinamento alla politica

Nel 1986 Franco Frattini è Consigliere giuridico del Ministro del Tesoro. Nello stesso anno diviene Consigliere di Stato, nominato per concorso pubblico.

Nel biennio 1990-1991 è Consigliere giuridico del Vice-Presidente del Consiglio. Nel 1992 è invece Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio.

Nei due anni seguenti è Vice-Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (1993), poi Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (1994).

Franco Frattini

La candidatura alle elezioni

Pochi anni dopo, nel 1996, si dimette dall'incarico di governo per candidarsi alle elezioni politiche con il Polo per le Libertà, nella lista di Forza Italia, il partito fondato due anni prima da Silvio Berlusconi.

Frattini viene eletto: dal 1996 e sino al 2004 è quindi deputato al Parlamento Italiano.

Nel 2004 pubblica il libro "Cambiamo rotta. La nuova politica estera dell'Italia" (prefazione di Silvio Berlusconi).

Franco Frattini Ministro della Repubblica

Ricopre la carica di Ministro per la Funzione Pubblica e per gli Affari Regionali nel periodo 1995-1996, sotto il governo guidato da Lamberto Dini).

Dal 1998 fa parte del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

Dal 1997 al 2000 è Consigliere Comunale di Roma.

Negli anni che vanno dal 1996 al 2004, inoltre, presiede il Comitato parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di Stato.

Dal mese di giugno 2001 e fino al novembre 2002, Franco Frattini è Ministro per la Funzione Pubblica e per il Coordinamento dei servizi di informazione e sicurezza.

Dal 14 novembre 2002 e fino all'inizio dell'incarico europeo, è Ministro degli Affari esteri del governo Berlusconi II.

Ricopre poi il ruolo di Vice-Presidente della Commissione Europea e Commissario responsabile per il portafoglio Giustizia, Libertà e Sicurezza.

Nel 1999 insieme al prof. Andrea Manzella e al Prof. Lamberto Cardia, lavora al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) con l'incarico di collaborare alla nuova stesura della Carta federale dell'economia italiana sport agenzia.

Nel IV governo Berlusconi, dal mese di maggio 2008, Frattini torna a guidare il Ministero degli Esteri.

Dal settembre 2009 è presidente di sezione del Consiglio di Stato, e nel 2012 è assegnato come presidente alla Sezione consultiva per gli Atti normativi.

Gli anni 2010

Dal 2011 è presidente della SIOI (Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale), ente internazionalistico sotto la vigilanza del Ministero degli Affari Esteri; Franco Frattini è il primo politico a ricoprire questo ruolo, prima di lui riservato solo a diplomatici e accademici.

Rimane legato al Popolo della Libertà ancora fino al 2012; esce dal partito in polemica, perché non d'accordo con la nuova dirigenza che secondo lui ha tradito le origini liberali del partito.

Si arriva così alle elezioni politiche del 2013: Franco Frattini sostiene l'Scelta Civica, formazione politica del premier uscente Mario Monti.

Nel 2013 è candidato per l'Italia alla carica di segretario generale della NATO (nel marzo 2014 viene però eletto il norvegese Jens Stoltenberg).

Franco Frattini

Sempre dal 2013 è consulente del governo serbo, guidato da Aleksandar Vučić, per l'integrazione della Serbia nell'Unione Europea, succedendo a Dominique Strauss-Kahn e Alfred Gusenbauer.

Nel 2018, in occasione della presidenza italiana dell'OSCE (Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa), il ministro degli esteri Angelino Alfano lo nomina Rappresentante speciale per il processo di risoluzione del conflitto in Transnistria (Repubblica Moldava).

In questa fase diplomatica Frattini sfrutta le sue ottime relazioni con le autorità russe.

Franco Frattini

Vita privata

E' stato sposato fino al 2009 con Chantal Sciuto, dermatologa siciliana nota al pubblico per alcune apparizioni in tv. Dalla coppia nel 1991 è nata la figlia Carlotta Frattini.

Nel 2010 Franco Frattini sposa Stella Coppi, figlia di Gaetano Coppi, ex atleta sciatore ed ex presidente Fisi (Federazione italiana sport invernali), scomparso a 75 anni nel 2014.

Gli anni 2020

Il 21 aprile 2021 il Presidente del Consiglio Mario Draghi nomina Frattini Presidente Aggiunto del Consiglio di Stato.

All'inizio del 2022 il Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa lo elegge all'unanimità Presidente del Consiglio di Stato.

Pochi giorni dopo iniziano le votazioni - e le manovre politiche - per le elezioni del nuovo Presidente della Repubblica: il nome di Franco Frattini è tra i possibili candidati, indicato dai media e da qualche partito.

Frasi di Franco Frattini

8 fotografie

Foto e immagini di Franco Frattini

Video Franco Frattini

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Franco Frattini nelle opere letterarie

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Franco Frattini

Linus

Linus

Conduttore radiofonico italiano
α 30 ottobre 1957
Carosello

Carosello

Evento tv degli anni '60 e '70
α 3 febbraio 1957
ω 1 gennaio 1977
El Chapo

El Chapo

Trafficante di droga messicano
α 4 aprile 1957
Cocco Bill

Cocco Bill

Cowboy, personaggio dei fumetti creato da Jacovitti
α 28 marzo 1957
Alessandro Profumo

Alessandro Profumo

Banchiere e manager italiano
α 17 febbraio 1957
Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti

Giornalista italiano
α 2 febbraio 1957
Andrea Pininfarina

Andrea Pininfarina

Imprenditore ed ingegnere italiano
α 26 giugno 1957
ω 7 agosto 2008
Anna Pettinelli

Anna Pettinelli

Conduttrice radiofonica e tv italiana
α 28 gennaio 1957
Antonio Cabrini

Antonio Cabrini

Calciatore italiano
α 8 ottobre 1957
Arturo Brachetti

Arturo Brachetti

Attore, trasformista e regista teatrale italiano
α 13 ottobre 1957
Barbara d'Urso

Barbara d'Urso

Attrice e conduttrice TV italiana
α 7 maggio 1957
Bruno Arena

Bruno Arena

Comico italiano
α 12 gennaio 1957
Cesare Prandelli

Cesare Prandelli

Allenatore di calcio italiano
α 19 agosto 1957
Cesare Bocci

Cesare Bocci

Attore italiano
α 13 settembre 1957
Claudio Bisio

Claudio Bisio

Attore e comico italiano
α 19 marzo 1957
Claudio Lotito

Claudio Lotito

Imprenditore italiano, presidente della Lazio calcio
α 9 maggio 1957
Daniel Day-Lewis

Daniel Day-Lewis

Attore inglese
α 29 aprile 1957
Dario Vergassola

Dario Vergassola

Comico italiano
α 3 maggio 1957
Dicky Eklund

Dicky Eklund

Ex pugile statunitense
α 9 maggio 1957
Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti

Medico e politico italiano
α 26 agosto 1957
Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri

Cantautore italiano
α 5 giugno 1957
Enrico Boselli

Enrico Boselli

Politico italiano
α 7 gennaio 1957
Enrico Giovannini

Enrico Giovannini

Economista italiano
α 6 giugno 1957
Ethan Coen

Ethan Coen

Regista statunitense
α 21 settembre 1957
Fabio Tacchella

Fabio Tacchella

Chef italiano
α 13 settembre 1957
Fran Drescher

Fran Drescher

Attrice statunitense
α 30 settembre 1957
Frances McDormand

Frances McDormand

Attrice statunitense
α 23 giugno 1957
Francesco Le Foche

Francesco Le Foche

Immunologo italiano
α 28 luglio 1957
Frank Schätzing

Frank Schätzing

Scrittore tedesco
α 28 maggio 1957
Gabriella Dorio

Gabriella Dorio

Atleta italiana
α 27 giugno 1957
Geena Davis

Geena Davis

Attrice statunitense
α 21 gennaio 1957
Giovanna Botteri

Giovanna Botteri

Giornalista italiana
α 14 giugno 1957
Giovanni Storti

Giovanni Storti

Attore, cabarettista e comico italiano
α 20 febbraio 1957
Giuliana De Sio

Giuliana De Sio

Attrice italiana
α 2 aprile 1957
John Turturro

John Turturro

Attore e regista statunitense
α 28 febbraio 1957
Lilli Gruber

Lilli Gruber

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 19 aprile 1957
Luis Antonio Gokim Tagle

Luis Antonio Gokim Tagle

Cardinale e arcivescovo cattolico filippino
α 21 giugno 1957
Maria Latella

Maria Latella

Giornalista, scrittrice e conduttrice tv italiana
α 13 giugno 1957
Massimo Ciavarro

Massimo Ciavarro

Attore e produttore italiano
α 7 novembre 1957
Maurizio Battista

Maurizio Battista

Attore e comico italiano
α 29 giugno 1957
Michele Zarrillo

Michele Zarrillo

Cantautore italiano
α 13 giugno 1957
Nick Hornby

Nick Hornby

Scrittore e sceneggiatore inglese
α 17 aprile 1957
Nino D'Angelo

Nino D'Angelo

Cantante italiano
α 21 giugno 1957
Osama Bin Laden

Osama Bin Laden

Terrorista saudita, fondamentalista islamico sunnita, fondatore e leader di al-Qaida
α 10 marzo 1957
ω 2 maggio 2011
Paolo Nespoli

Paolo Nespoli

Astronauta e ingegnere italiano
α 6 aprile 1957
Riccardo Iacona

Riccardo Iacona

Giornalista e conduttore tv italiano
α 27 aprile 1957
Sid Vicious

Sid Vicious

Musicista punk inglese, Sex Pistols
α 10 maggio 1957
ω 2 febbraio 1979
Silvio Orlando

Silvio Orlando

Attore italiano
α 30 giugno 1957
Spike Lee

Spike Lee

Regista statunitense
α 20 marzo 1957
Steve Buscemi

Steve Buscemi

Attore e regista statunitense
α 13 dicembre 1957
Susanna Tamaro

Susanna Tamaro

Scrittrice italiana
α 12 dicembre 1957
Urbano Cairo

Urbano Cairo

Imprenditore e manager italiano
α 21 maggio 1957
Vincenzo Salemme

Vincenzo Salemme

Attore e regista italiano
α 24 luglio 1957