Biografie

Tommaso d'Aquino

Tommaso d'Aquino
Tommaso d'Aquino nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Dottor angelico

Tommaso nasce verso la fine del 1225 dal conte d'Aquino, nel castello di Roccasecca.

All'età di diciotto anni contro la volontà del padre e addirittura inseguito dai fratelli che avrebbero voluto sequestrarlo, entra nell'ordine dei Predicatori di San Domenico.

Completa la sua formazione a Colonia, alla scuola di S. Alberto Magno, e poi a Parigi, dove diviene docente di filosofia e teologia. Tiene la cattedra anche ad Orvieto, Roma e Napoli.

Mite e silenzioso (a Parigi lo avevano soprannominato "il bue muto"), obeso di costituzione, contemplativo e devoto, rispettoso di tutti e da tutti amato, Tommaso d'Aquino è soprattutto un intellettuale. Costantemente immerso negli studi, perde facilmente la nozione del tempo e del luogo.

Le sue non sono letture sterili né fine a se stesse. Il suo motto, "contemplata aliis tradere", partecipare agli altri i frutti della propria riflessione, si tradurrà in una mole di libri che hanno del prodigioso, se si tiene presente che la morte lo coglie all'ancor giovane età di 48 anni.

Tommaso d'Aquino muore all'alba del 7 marzo 1274, nel monastero cistercense di Fossanova, mentre si sta recando al concilio di Lione, convocato da Gregorio X. L'opera sua più celebre è la "Summa Theologiae", dallo stile semplice e preciso, di una chiarezza cristallina, unita a una straordinaria capacità di sintesi.

Quando Papa Giovanni XXII nel 1323 lo iscrive nell'albo dei santi, a quanti obiettavano che Tommaso non aveva compiuto grandi prodigi nè in vita nè dopo la morte, il papa risponderà con una frase che rimasta famosa: "Quante proposizioni teologiche scrisse, tanti miracoli fece".

Il primato dell'intelligenza, la chiave di volta di tutta l'opera teologica e filosofica del Dottore angelico (come venne denominato dopo il XV secolo), non si risolve in un astratto intellettualismo, fine a se stesso. L'intelligenza è condizionata e condizionante l'amore.

"Luce intellettual piena d'amore amor di vero ben pien di letizia...", così Dante, uno dei primi tomisti, traduce in poesia il concetto tomistico di intelligenza-beatitudine di San Tommaso d'Aquino. Il suo pensiero sarà per secoli la base degli studi filosofici e teologici dei seminaristi.

Frasi di Tommaso d'Aquino

3 fotografie

Foto e immagini di Tommaso d'Aquino

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Tommaso d'Aquino ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Tommaso d'Aquino nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Aristotele

Aristotele

Filosofo greco
α Anno 384
ω 7 marzo 322
Antonio Fogazzaro

Antonio Fogazzaro

Scrittore e poeta italiano
α 25 marzo 1842
ω 7 marzo 1911
Paramhansa Yogananda

Paramhansa Yogananda

Filosofo e mistico indiano
α 5 gennaio 1893
ω 7 marzo 1952
Stanley Kubrick

Stanley Kubrick

Regista statunitense
α 26 luglio 1928
ω 7 marzo 1999