Biografie

La Televisione

La Televisione
La Televisione nelle opere letterarie

Biografia Magic Box

Forse non tutti lo sanno, ma l'origine del moderno teleschermo ha una storia molto antica, contrariamente a quanto si potrebbe credere.Tutto è cominciato nel 1817 quando un chimico svedese Jons Berzelins scoprì il Selenio, elemento chimico che ha come proprietà quella di comportarsi come un semiconduttore (la sua conduttività elettrica aumenta all'aumentare della temperatura e dell'illuminazione).

Questa proprietà, detta Fotoconduttivita', indusse in seguito un inventore americano G.R. Carey a costruire il primo tipo di televisione primitiva usando delle cellule fotoelettriche. Nel 1875 Carey costruì un supporto dove vi erano disposte molte cellule fotoelettriche collegate ad un altro supporto dove invece vi erano disposte delle lampadine di uguale numero delle stesse cellule. Disponendo quindi l'apparecchio verso un soggetto ed utilizzando un'apposita lente, le cellule riuscivano a far spegnere oppure accendere le lampadine creando quindi il contorno del soggetto inquadrato.

In seguito, naturalmente, numerosi esperimenti sono stati fatti a partire da questo genere di prototipo, fino a quando, nel 1929, nasce l'invenzione che permette alla televisione di divenire una realtà: si tratta del tubo a raggi catodici e lo realizza il russo Vladimir Zworykin (1889-1982), presso i laboratori della Westinghouse a Pittsburgh, in Pennsylvania (USA). Dopo l'invenzione di questo speciale tubo, detto iconoscopio, Zworykin realizzerà anche un tubo riproduttore di immagini, detto cinescopio: con il progredire dei suoi studi sull'iconoscopio fu possibile imitare le condizioni in cui funziona l'occhio umano, per mezzo di una sorta di lastra dotata di milioni di condensatori sensibili alla luce che avevano una funzione comparabile a quella svolta dai ricettori della vista umana.

Quattro anni più tardi viene realizzato in Germania il primo programma televisivo, mentre la televisione vera e propria, ossia un servizio regolare e non più sperimentale di trasmissioni, nasce in Inghilterra nel 1936. Il servizio, che - secondo la legge britannica - deve essere fornito necessariamente da una struttura pubblica (la BBC, British Broadcasting Corporation), verrà affiancato solo nel 1955 da una rete privata.

In Italia, la televisione nasce il 12 aprile del 1952, quando viene inaugurato a Milano il Centro di produzione di Corso Sempione con due studi e un trasmettitore televisivo. Due anni dopo, il 3 gennaio 1954, l'azienda pubblica RAI inizia regolari trasmissioni televisive. Inaugura gli spettacoli televisivi una commedia di Goldoni, "L'osteria della posta".

3 fotografie

Foto e immagini di La Televisione

Commenti

Dopo aver letto la biografia di La Televisione ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

La Televisione nelle opere letterarie

Mogol

Mogol

Autore italiano
α 17 agosto 1936
Aga Khan IV

Aga Khan IV

Principe arabo, autorità religiosa e imprenditore
α 13 dicembre 1936
Papa Francesco

Papa Francesco

Pontefice della chiesa cattolica argentino
α 17 dicembre 1936
Abraham Yehoshua

Abraham Yehoshua

Scrittore e drammaturgo israeliano
α 19 dicembre 1936
Achille Occhetto

Achille Occhetto

Politico italiano
α 3 marzo 1936
Alice Kessler

Alice Kessler

Ballerina e cantante tedesca
α 20 agosto 1936
Andrei Chikatilo

Andrei Chikatilo

Serial killer russo
α 16 ottobre 1936
ω 16 febbraio 1994
Antonia S. Byatt

Antonia S. Byatt

Scrittrice inglese
α 24 agosto 1936
Burt Reynolds

Burt Reynolds

Attore statunitense
α 11 febbraio 1936
Carla Fracci

Carla Fracci

Ballerina italiana, danza classica
α 20 agosto 1936
Dacia Maraini

Dacia Maraini

Scrittrice italiana
α 13 novembre 1936
Dan Peterson

Dan Peterson

Allenatore di pallacanestro e telecronista sportivo statunitense
α 9 gennaio 1936
Dave Van Ronk

Dave Van Ronk

Cantautore folk statunitense
α 30 giugno 1936
ω 10 febbraio 2002
David Carradine

David Carradine

Attore statunitense
α 8 dicembre 1936
ω 3 giugno 2009
Ellen Kessler

Ellen Kessler

Ballerina e cantante tedesca
α 20 agosto 1936
Ferdinando Imposimato

Ferdinando Imposimato

Magistrato e politico italiano
α 9 aprile 1936
Georges Perec

Georges Perec

Scrittore francese
α 7 marzo 1936
ω 3 marzo 1982
Gerhard Ertl

Gerhard Ertl

Chimico e fisico tedesco, premio Nobel
α 10 ottobre 1936
Gianfranco D'Angelo

Gianfranco D'Angelo

Attore teatrale e cinematografico
α 19 agosto 1936
Gianni Vattimo

Gianni Vattimo

Filosofo italiano
α 4 gennaio 1936
James Lee Burke

James Lee Burke

Scrittore statunitense
α 5 dicembre 1936
Jim Henson

Jim Henson

Inventore dei Muppets, produttore e regista statunitense
α 24 settembre 1936
ω 16 maggio 1990
Joaquin Navarro Valls

Joaquin Navarro Valls

Giornalista e medico spagnolo
α 16 novembre 1936
John McCain

John McCain

Politico, senatore USA
α 29 agosto 1936
Joseph Blatter

Joseph Blatter

Dirigente sportivo svizzero
α 10 marzo 1936
Lino Banfi

Lino Banfi

Attore italiano
α 11 luglio 1936
Mario Vargas Llosa

Mario Vargas Llosa

Scrittore peruviano, premio Nobel
α 28 marzo 1936
Pippo Baudo

Pippo Baudo

Presentatore TV italiano
α 7 giugno 1936
Richard Bach

Richard Bach

Scrittore statunitense
α 23 giugno 1936
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Politico e imprenditore italiano
α 29 settembre 1936
Tony Dallara

Tony Dallara

Cantante italiano
α 30 giugno 1936
Virna Lisi

Virna Lisi

Attrice italiana
α 8 novembre 1936
ω 18 dicembre 2014
Yves Saint Laurent

Yves Saint Laurent

Stilista francese
α 1 agosto 1936
ω 1 giugno 2008